Skip to main content

Miglior frullatore – Consigli, Prezzi e Opinioni (2018)

La guida al miglior frullatore che seguirà intende approfondire l’argomento inerente ad alcuni frullatori, presentandone caratteristiche precise, differenti strutture o diverse modalità di uso.

E’ praticamente impossibile non trovare, oggi, nelle cucine delle nostre case, quegli elettrodomestici, come appunto può essere un frullatore, che tanto ci semplificano la vita.

Un altro fattore cui dovremmo prestare attenzione è lo spazio che occupano questi elettrodomestici perché, ricorrendo quasi giornalmente al loro utilizzo, l’ingombro è importante.

 

Miglior frullatore: com’è un modello standard?

 

Cominciamo presentando, genericamente, come sono strutturati i frullatori presenti in commercio.

Un frullatore ha una struttura composta da due blocchi: uno è la caraffa, l’altro invece è il corpo macchina sul quale andrà montata e, ovviamente, che contiene il motore dell’elettrodomestico.

  • Corpo Macchina: Il corpo macchina potrà essere rivestito in plastica o in metallo spazzolato, materiale questo ritenuto migliore anche dal punto di vista igienico, oltre al fatto che rende il frullatore più pesante quindi anche più stabile.
    • Il motore di un frullatore ritenuto buono dovrebbe presentare un wattaggio che varia dai 300 ai 500 Watt.  Questo ne consente un ampio utilizzo senza sovraccaricare il motore stesso, scongiurando così il rischio che si rompa.
  • Caraffa. La caraffa la si può trovare in vetro o in plastica. Acquistandola in plastica avremo l’opzione di una caraffa leggera, ma con il risvolto negativo che tende a graffiarsi facilmente o a presentare, nel tempo, antipatiche macchie calcaree.
    • Diversamente una caraffa in vetro presenta il vantaggio di poter essere lavata in modi più approfonditi o di conservare i contenuti in modo più appropriato.

Riassumendo quindi le principali caratteristiche più significative possiamo stabilire che, un buon acquisto, deve presentare

  • la capacità di contenere sia cibi tritati che liquidi
  • la sua caraffa è bene sia graduata per la nostra comodità nel seguire ricette con dosaggi precisi
  • un beccuccio all’estremità della caraffa per versarne il contenuto comodamente
  • un rabbocco posto sul coperchio stesso che permetterà sia di introdurre ulteriori ingredienti anche se il frullatore è in funzione, sia di mantenere pulito il piano da lavoro della cucina.

 

Miglior frullatore: altre considerazioni utili…

 

La maggior parte dei frullatori di oggi presentano la funzione interlock, ovvero un blocco automatico, nel caso in cui la caraffa non sia stata fissata correttamente al corpo macchina.

  • Un consiglio valido è quello di acquistare un modello che offra la possibilità di riavvolgere il cavo automaticamente. Eviteremo di ritrovarci con un frullatore che occupi uno spazio maggiore con un cavo poco pratico e ingombrante.

Parere di alcuni acquirenti è che i piedini posti sotto il corpo macchina siano del tutto inutili. Innegabile, però, che la loro presenza contribuisce notevolmente alla stabilità dell’apparecchio specie quando in funzione.

La maggior parte, se non praticamente tutte, delle lame che troveremo montate in questi elettrodomestici sono in acciaio, questo garantisce la possibilità di lavarle in lavastoviglie.

Passiamo ora a conoscere qualche modello che potrebbe fare al caso nostro.

 

Miglior Frullatore – Prezzo 300 euro

 

In questa fascia di prezzo troviamo frullatori di assoluto valore e qualità, capaci di assicurare prestazioni professionali in qualsiasi ambiente di lavoro.

La resa è ottima e, salvo che non si cerchi un prodotto multifunzionale od un robot da cucina, con una somma tra i 200 ed i 300 euro si avrà accesso a dispositivi affidabili.

 

Moulinex LM935E Ultrablend

 

Miglior Frullatore - Moulinex LM935E UltrablendUn frullatore ad alta velocità con 4 programmi automatici: Moulinex LM935E Ultrablend.

CARATTERISTICHE. Con questo prodotto entriamo pienamente nella fascia alta per il prezzo: sarà interessante capirne il perché. Nel consultare la scheda tecnica di questo elettrodomestico, ciò che salta agli occhi come primo dato importante, è che Moulinex LM935E sfrutta una potenza pari a ben 1500 watt.

Potersi avvalere di questo elettrodomestico significa, in sostanza, non solo frullare o tritare, bensì polverizzare letteralmente gli ingredienti.  Questo permette di conservare i principi nutrizionali secondo natura.

Le sei lame in acciaio inox vantano la tecnologia Tripl’Ax Pro, ovvero, un effetto ciclonico con lo scopo di polverizzare in particelle minuscole i cibi trattati.

Questo procedimento potrebbe, in prima analisi, sembrare di poco conto: in realtà permette l’assimilazione dei principi nutrizionali in tutta la loro interezza.

La peculiarità del frullatore Moulinex LM935E è data dall’azione delle stesse lame, come appena spiegato, e dal motore Ultrablend che impartendo una potenza davvero nettamente superiore alla media permette di preparare, in tempi brevissimi, più ricette.

Vediamo insieme le principali caratteristiche:

  • corpo macchina
  • Potenza 1500 W
  • 30.000 rotazioni al minuto
  • Velocità della lama oltre i 450 km/h
  • Numero di pale: 6 con tecnologia Tripl’Ax
  • L’ingombro dato dall’intero prodotto è di 43,3 x 26,5 x 39,2 cm e pesa 3,9 kg
Il pannello di controllo frontale è semplice e intuitivo, indica la velocità da 1 a 10 (dove 10 è indicato con H) configurabile con il pulsanti speed + e – ,  segnala il tempo impostato con i tasti time + e – ed infine il programma scelto con il comando identificato fra quelli disponibili.
OPINIONE.  Questo elettrodomestico ha un costo che abbiamo già anticipato essere fra i più alti della sua categoria. Ciò che, in ogni caso, può portare l’acquirente a sceglierlo è la considerazione sul suo rapporto qualità prezzo; è quindi il miglior frullatore presente sul mercato.
  • Moulinex ha puntato sull’eccellenza dei materiali impiegati in relazione all’utilizzo finale del prodotto stesso.

Optando per l’acquisto di un elettrodomestico come questo si sceglie un valido assistente, non solo un apparecchio in grado di frullare alcuni ingredienti.

 

Miglior frullatore – Fascia di Prezzo 100-200 euro

 

Per costruzione, affidabilità e design, i frullatori tra i 100 ed i 200 euro sono da considerarsi comunque validi ed affidabili al cento percento.

Sono diverse le alternative anche in questa fascia di prezzo, ma noi abbiamo selezionato solo quello che noi sceglieremmo.

 

Philips HR 2195/00

Miglior Frullatore -  Philips HR 2195Con questo frullatore invece alziamo un pò il tiro ed entriamo nella fascia di prezzo medio/alta. Per contro parliamo di uno dei frullatori ritenuti fra i più buoni nella sua categoria.

Anticipiamo subito che il Philips HR 2195/00 è reperibile in commercio in differenti wattaggi. Lo possiamo quindi trovare con un motore a 700 watt, 700 watt +Borraccia, 800 watt o 900 watt.

Il modello che qui considereremo è il Philips HR 2195/00 a 900 watt.

Facile intuire immediatamente che si tratta di un prodotto la cui potenza supera lo standard comunemente riscontrabile nei frullatori.

Per questa ragione è importante tener presente da subito che si tratta di un prodotto il cui prezzo si colloca nella fascia medio/alta e, come prevedibile, le sue caratteristiche lo rendono uno fra i modelli migliori nel mercato.

CARATTERISTICHE. Abbiamo anticipato che il frullatore monta un motore a 900 watt che, rendendolo particolarmente potente, permette di utilizzarlo per tritare, frullare, impastare, miscelare ogni tipo di ingrediente, senza rimetterci in quanto a rendita del prodotto.

Questa sua principale caratteristica è supportata anche dall’impiego della tecnologia ProBlend 6 e l’utilizzo di lame in acciaio a stella, tanto che con questo prodotto è possibile persino tritare il ghiaccio, così come un’ampia gamma di ingredienti di differente durezza.

  • La caraffa in vetro temprato presenta una capacità pari a 2 l (1,5 l  se deve contenere cibi solidi).

E’ inoltre dotato di piedini antiscivolo e il suo cavo, dalla lunghezza di 1 mt, può essere riavvolto minimizzando così l’ingombro quando l’apparecchio viene riposto. Offre la possibilità di intervenire sulle differenti velocità in modo da poter controllare il risultato se, per esempio, frulliamo cibi morbidi o duri.

FUNZIONI. Con la funzione Pulse-One-Touch concede invece di controllare la funzione di miscelazione e, volendo, lo si può impostare in modalità silenziosa.

Interessante la funzione offerta dal Pulsante easy-clean che concede di effettuare una pulizia ordinaria della caraffa e delle lame in acciaio inox: è sufficiente riempire il contenitore con un po’ d’acqua ed un paio di gocce di detersivo, azionarlo, procedendo infine con il risciacquo.

Naturalmente ogni parte di questo frullatore, ad esclusione della base ovviamente, è concepita per poter essere lavata in lavastoviglie.

OPINIONE.  Philips HR 2195/00 è un elettrodomestico che soddisfa il consumatore. Dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, alla scelta dei materiali impiegati, dall’ampio raggio d’azione che permette in cucina, alla possibilità di sfruttarlo quotidianamente.

  • Philips HR 2195/00 diventa una scelta azzeccata per coloro i quali intendono spaziare nella fantasia delle ricette.

 

Miglior frullatore – Fascia di Prezzo sotto i 100 euro

 

Chiaramente, con una spesa inferiore ai 100 euro, non si può sperare di avere un prodotto professionale, ma una buona soluzione per la casa o per usi sporadici.

Si deve scendere a compromessi, ma noi abbiamo scelto comunque frullatori interessanti per questo genere di esigenze.

 

Frullatore Bestek da 1000 Watt

 

Frullatore BestekPartirei da un frullatore della Bestek che si è rivelato decisamente meglio di quanto uno potesse credere se si fermasse al marchio. Direi, anzi, che la nostra è stata veramente una bella esperienza d’utilizzo.

Com’è evidente dalla foto che ho scattato personalmente, infatti, il design è veramente bello ed elegante, ma è la funzionalità che stupisce.

Per una cifra inferiore ai 50 euro con spedizione e garanzia Amazon, abbiamo un frullatore che riesce a raggiungere la potenza di ben 1.000 Watt grazie ad un motore potente ed ideale per triturare praticamente qualsiasi cosa.

Nella confezione troviamo:

  • 1x Motore del frullatore
  • 1x Vaso da 1L
  • 1x Vaso da 0.45L
  • 2x coperchi per conservazione
  • 1x coperchio flip-top
  • 1x lama a croce
  • 1x lama piatta
  • 1x cavo d’alimentazione
  • 1x istruzione utente in italiano

Abbiamo due recipienti in plastica trasparente senza BPA e resistente agli urti con tre coperchi. Tutti i componenti sono estraibili e lavabili in lavastoviglie.

Nell’utilizzo pratico, la potenza è incredibile: si può scegliere tra due velocità fino a 25.000 rotazioni per minuto. Il frullatore è in realtà un multi-funzione capace di triturare qualsiasi cosa (ghiaccio compreso).

 

Moulinex LM 142A Fruit Sensation

Miglior Frullatore -  Moulinex LM 142A Fruit SensationCon questo frullatore entriamo nella fascia di prezzo bassa della categoria che stiamo considerando. Ma riserva una “sorpresa” che vi sveleremo avanti.

CARATTERISTICHE. Il design di Moulinex Fruit Sensation si sviluppa in verticale, quindi il suo ingombro è davvero esiguo. La base è in plastica rinforzata mentre la sua caraffa è in vetro temprato. Perciò, il vetro essendo anti-shock termico, è in grado di garantire una maggiore resistenza a cibi o liquidi molto caldi.

La capacità della caraffa è di 0,9 l, questo significa che può preparare, per esempio, un frullato per due persone. Le lame del Moulinex Fruit Sensation sono in acciaio inox, facilmente smontabili e quindi semplici da pulire sia a mano che in lavastoviglie.

Questo elettrodomestico monta un motore di 300W e, come abbiamo visto, lo colloca fuori rispetto a ciò che il mercato propone in materia di potenza dei motori dei frullatori.

Va precisato, in merito, che questo non influenza ovviamente le prestazioni del nostro frullatore, sebbene ne riduca i consumi che, mediamente, tendono invece superiori in altri prodotti simili.

FUNZIONI.  Il frullatore Moulinex Fruit Sensation presenta il “Secure Lock Sistem” che, come abbiamo visto nell’introduzione, costituisce il sistema di sicurezza per il bloccaggio dell’apparecchio stesso  se non fosse stato montato correttamente.

Ma veniamo alla “sorpresa” cui si accenna in principio: questo elettrodomestico ha una sua peculiarità, data da due precisi componenti in dotazione con lo stesso.

Si tratta di un macinacaffè e un tritaerbe, utili per gli estimatori del caffè macinato in casa.

OPINIONE.  Il frullatore Moulinex Fruit Sensation si presenta con un design discreto, il suo costo è basso e le prestazioni sono perfettamente all’altezza di quanto richiesto da un frullatore.

  • Sembra un elettrodomestico senza grandi pretese, in realtà si presta ad un utilizzo di tutto rispetto nell’impiego di ogni giorno.

Il motore funziona a 300w quindi consuma davvero poco, come poco è lo spazio che occuperà sul piano di lavoro della cucina.

Le lame in acciaio facilmente smontabili, come la caraffa in vetro temprato, garantiscono una pulizia ottimale. Inoltre le lame sono perfettamente in grado di sminuzzare cibi duri appunto come i chicchi da caffè o il ghiaccio.

Indubbiamente un prodotto che coniuga il costo accessibilissimo con un impiego che può essere quotidiano, particolarmente indicato per piccole quantità di cibi e bevande data la ridotta capienza della caraffa.

 

Philips HR2162/00

Miglior Frullatore - Philips HR2162Cominciamo con il prodotto ritenuto migliore in quanto a rapporto qualità/prezzo, da considerarlo inserito nella fascia medio/bassa sul mercato. Esteticamente accattivante, è prodotto con l’impiego di materiali di ottima qualità.

La base è in polipropilene, bianco lucido e la sua caraffa in acrilonistrile quindi un tipo di plastica particolarmente resistente agli urti e rinforzata.

Il Philips HR 2162/00 è presente in commercio con un abbinamento di colori che risulta particolarmente gradito, infatti, mentre la base è color bianco lucido, la manopola e l’anello di giunzione fra caraffa e base sono viola. Particolari che rendono questo prodotto esteticamente convincente anche quando esposto sul piano da lavoro della nostra cucina.

Le lame montate in questo prodotto sono in acciaio inox e si presentano con una forma a stella che rende più semplice sia tritare che miscelare gli alimenti.

FUNZIONI. Inoltre, le lame stesse, si affidano alla tecnologia ProBlend 5 , utile per ottenere composti decisamente più omogenei per la doppia azione di frullatore e miscelatore.

Doveroso specificare che Philips HR2162/00 rende maggiormente quando si impiegano cibi morbidi o comunque non troppo duri.

CARATTERISTICHE.  Il frullatore Philips HR 2162/00 ha un motore da 600W e, come abbiamo già anticipato, questo rispecchia perfettamente l’esigenza di mercato, garantendo un rapporto valido fra la sua potenza e le sue prestazioni.

  • Rilevante la possibilità di gestire la velocità del frullatore perché, oltre alla velocità minima e massima, questo elettrodomestico offre ulteriori 6 diverse tipologie di velocità.

Non ultima la funzione pulse, perfetta per gestire l’azione frullante/miscelante degli ingredienti e il rabbocco dal coperchio che consente di intervenire aggiungendo eventuali altri ingredienti.

La caraffa è tarata fino a 2l e, questo elettrodomestico, presenta piccole ventose alla base del corpo macchina che ricordiamo essere utilissime per mantenere la stabilità anche durante il suo utilizzo.

OPINIONE.  Come anticipato nella presentazione del prodotto, possiamo contare su un ottimo rapporto qualità/prezzo. E’ senza dubbio un frullatore in grado di offrire prestazioni interessanti confrontandolo con prodotti analoghi reperibili in commercio.

Dall’estetica particolare, all’ingombro minimo (le sue misure sono: 1,9 g; 25x19x34 cm), all’ampia possibilità di gestire le velocità fino alla possibilità di smontare facilmente ogni suo componente e lavarlo in lavastoviglie, Philips HR 2162/00, presenta ottime motivazioni per il suo acquisto.

Miglior frullatore – Le ultime considerazioni sulla scelta

Come abbiamo anticipato in apertura, scegliere il miglior frullatore adatto alle nostre specifiche esigenze, si traduce nella semplificazione di buona parte delle nostre incombenze quotidiane. Pensiamo, per esempio, a quando in presenza di bimbi piccoli il bisogno di amalgamare o vellutare certe pietanze diviene davvero un rito giornaliero.

In commercio sappiamo di poter trovare il prodotto che indubbiamente può rispondere alle nostre aspettative, sarà sufficiente stabilirne prima la destinazione d’uso più adatta a noi.

Ecco che, come abbiamo visto, possiamo affidarci ad un frullatore “modello basico”, perfettamente in grado di renderci semplice l’operazione di sminuzzare verdure o frutta, o regalarci frappè, volendolo.

Potremmo decidere invece di riferirci ad un modello un pochino più arricchito, in grado di polverizzare chicchi di caffè o sminuzzare verdure.

  • O potremmo affidarci alla tecnologia avanzata offerta da quegli elettrodomestici che intendono coniugare l’eccellenza dei materiali impiegati con l’estrema funzionalità per permetterci di avere un prodotto di qualità superiore. Non resta che compiere la nostra scelta ponderata…

Conclusione

Hai già scelto il miglior frullatore? Se non sai ancora quale scegliere o sei indeciso, scrivici un commento qui sotto; il team di Coseperlacasa ti risponderà nel più breve tempo possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *