Skip to main content

Miglior robot da cucina – Offerte, prezzi e consigli (classifica 2018)

Ami la cucina e cerchi un valido aiuto? Ecco i miglior robot da cucina, l’elettrodomestico che fa certamente al caso tuo. I robot facilitano e migliorano il modo di cucinare: riducono il tempo e ci danno una mano nelle ricette più ardue; molte sono le funzionalità e gli accessori in dotazione che semplificano la vita in cucina.

I robot da cucina sono entrati nei trend degli acquisti negli ultimi anni ma in realtà esistono sul mercato da oltre 50 anni. Con il tempo però sono diventati sempre più accessibili entrando in maniera sempre più preponderante nelle case degli italiani.

In commercio ne esistono diversi modelli e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze non è affatto facile. Tante le marche, le caratteristiche, le funzionalità, le esclusività e ovviamente le fasce di prezzo.

 

Miglior Robot da Cucina: impastatrice vs robot

Prima di muoversi nel grande universo della scelta bisogna capire la differenza tra robot da cucina tradizionale ed impastatrice. Spesso infatti, queste due tipologie di elettrodomestici vengono confuse e scambiate tra loro. In realtà differiscono non solo per gli accessori inclusi ma soprattutto per la funzione principale.

  • L’impastatrice, come lo stesso nome ci ricorda, è una macchina che serve prettamente per impastare. Preparare impasti come quello dei dolci, del pane, della pasta e della pizza è certamente meno impegnativo e più veloce. Che sia un movimento rotatorio o planetario, l’impastatrice è un valido aiuto per mescolare, amalgamare ed impastare tutti gli ingredienti in modo semplice e veloce.
  • Il robot da cucina è un elettrodomestico multiuso che riesce a conciliare più funzioni grazie agli accessori che vi sono in dotazione. I robot da cucina possono affettare e tritare, fungere da frullatori, centrifughe e spremiagrumi.
    • Questi tipi di robot hanno solitamente anche la pala per impastare, ma di certo non è la funzione principale e quindi non riescono a lavorare impasti duri e abbondanti come per esempio quello del pane.

Si capisce bene, dunque, come entrambi i modelli siano in sostanza degli ibridi per via dei molti accessori che permettono a queste macchine moderne di fare un po’ tutto, lasciando più spazio alla funzione principale.

Ora che le idee sono più chiare sulle funzionalità bisogna capire quali siano le proprie esigenze e perché si voglia acquistare un robot da cucina. Solo così si farà la scelta giusta in base ai vostri reali bisogni, perciò:

  • qual è il motivo principale per cui volete affrontare questa spesa?
    • amate preparare dolci, preparazioni salate, la pasta ed il bene? Allora la soluzione giusta per voi è l’impastatrice.
    • le vostre necessità sono quelle di tritare, grattugiare e affettare gli ingredienti? Allora sarà meglio orientarsi nella scelta di un robot da cucina.

 

Miglior robot da cucina – Che cosa considerare per l’acquisto?

Esistono moltissimi parametri per decidere l’acquisto del miglior robot da cucina, vediamone alcuni:

  • Accessori. Gli accessori meritano uno studio particolare nel momento in cui si voglia capire quale modello e quale marca scegliere. Tenere in considerazione anche i materiali degli accessori: preferire sempre l’acciaio inox che facilita il lavaggio. Gli accessori vengono aggiunti al corpo macchina aumentando le funzionalità e le possibilità di uso del robot.
    • Ci sono alcuni accessori standard che sono già inclusi nel prezzo mentre altri, quelli aggiuntivi, possono essere acquistati separatamente ed in un secondo momento.
    • Per i robot da cucina troviamo solitamente incluso nel kit il frullatore ed il tritatutto.
    • Possono essere acquistati a parte, spremiagrumi e tritacarne, e tutti gli accessori per la pasta.
  • Capienza. Molto importante è la capienza del robot da cucina, soprattutto se la vostra scelta cade sull’impastatrice. Perché? A differenza del robot dove gli ingredienti possono essere tritati poco alla volta, per gli impasti di pane, pizza e dolci è necessario miscelarli tutti insieme per avere un impasto omogeneo, il più amalgamato possibile.
    • Le impastatrici hanno una capienza variabile: da quelle più piccole e contenute che va dai 500 grammi ai 2,5 kg, ideali per chi vive da solo a quelle molto capienti che ospitano impasti fino a 4,6 kg.
    • Ci sono poi alcuni modelli professionali, come quelli della per le torte, KitchenAid e della Kenwood che si presentano con ciotole che sfiorano i 7 litri.

 

Quali sono le migliori marche?

 

Scegliere il miglior robot da cucina, significa anche scegliere la giusta marca. Nel caso dei robot da cucina e delle impastatrici la scelta è ardua. Ne esiste davvero una larga gamma, tutte tra le marche storiche che da sempre si sono occupati di cucina.

  • Tra le migliori marche di robot da cucina ed impastatrici segnaliamo la Kenwood che nell’ultimo periodo è diventata il marchio di riferimento per questo tipo di elettrodomestici. A tenerle testa anche KitchemAid e Klarstein. Ma non mancano grandi firme come Ariete, Bosch, Imetec, Braun, Moulinex e Philips.

Tutte queste marche propongono prodotti di qualità che sicuramente non deluderanno le vostre aspettative. Offrono, inoltre, un valido supporto al cliente in caso di guasti e piccoli problemi tecnici.

E quindi a questo punto quale robot da cucina scegliere tra tanti prodotti?

Vediamo insieme quali sono i migliori sul mercato e quelli che maggiormente soddisfano gli utenti. Abbiamo stilato per voi una lista dei prodotti che in base alle proprie caratteristiche e funzionalità sono quelli che vanno più forti nel 2017.

Qui di seguito una lista dei migliori prodotti per prezzo, prestazioni, rapporto qualità prezzo ed un piccolo spazio anche ai top di gamma.

 

Miglior Robot da Cucina – Da 1000 a 700 euro (TOP)

 

Kenwood Chef Major serie Titanium KMM040

Miglior Robot da Cucina - KenwoodE’ il miglior robot da cucina! Volete un robot da cucina che sia la PERFEZIONE in persona, senza badare a spese?  La risposta è una sola: Kenwood Chef Major serie Titanium KMM040.

Se amate cucinare e lo fate molto spesso questa macchina vi darà il modo per esprimere al meglio la vostra passione. Chef Timer è un prodotto unico e completo.

Un elettrodomestico di fascia alta che assicura dei risultati imbattibili. Lo strumento adatto sia per i professionisti del settore che per gli appassionati di cucina.

Tutti concordi nel valutare questo prodotto come top di gamma. Strumento indispensabile ed infallibile per preparare sia menù più elaborati che preparazioni casalinghe. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche e le funzionalità di questo elettrodomestico multiuso ed ultra moderno.

  • Questo modello della Kenwood è progettato e studiato per un uso quotidiano, quindi tutti i materiali usati sono di altissima finitura e di prima scelta, resistenti e pensati per un sostegno duraturo. Passiamo dall’acciaio inox per gli utensili ed accessori di lavoro da aggiungere al corpo macchina all’alluminio della rivestitura del robot.
  • Un prodotto robusto che non vi deluderà neanche quando è in azione. Un motore nuovo e performante da 1500 W, ha vari divelli di velocità che possono essere regolati.
  • Diamo ora un’occhiata al set di accessori che compongono Kenwood Chef Major KMM040. Qualcosa di strabiliante. Una combinazione di utensili che garantiscono risultati eccellenti su ogni campo.
    • Iniziamo dalle fruste, ce ne sono diverse ed ognuna per una funzione ben precisa: a gancio per gli impasti lievitati; fliexibile e a “L” per mescolare gli ingredienti liquidi; quella per i semi-liquidi.
    • Grande ciotola in acciaio con una capienza di ben 6,7 litri;
    • Miglior Robot da Cucina - Kenwood2frullatore in vetro; gancio miscelatore; l’impastatrice e molti altri.

Attenzione a come li si maneggia perché sono tutti accessori che pesano molto. Si capisce subito che sono di ottima fattura. Il peso, infatti, gioca un ruolo fondamentale: tutta la macchina con il kit sfiora i 10 kg.

  • E questo si riversa anche sul lato pratico delle dimensione. Occorre infatti uno spazio ampio, che magari non tutti possono permettersi.

Molte poi sono le opzioni offerte che ci vengono in aiuto durante l’uso del robot. Si possono inserire tramite display, come la funzione del timer, che consente di spegnere la macchina dopo un certo tempo.

Utilissima anche la funzione di sicurezza, che a braccio alzato toglie la corrente al motore, fermandolo.

Dalla nostra analisi Kenwood con il modello KMM040 supera il nostro esame alla grande. Consigliato senza ombra di dubbio per chi cerca un elettrodomestico moderno e all’avanguardia, che dia un valido aiuto in cucina.

 

Miglior Robot da Cucina – Da 500 a 300 euro

 

Kenwood FPM810 Food Processor Multi-pro Sense

Miglior Robot da Cucina - Kenwood FPM810Tra i miglior robot da cucina questo Kenwood vi permette di avere un elettrodomestico buono senza spendere tantissimo.

Ci rifacciamo di nuovo alla Kenwood, questa volta con il modello FPM810 Food Processor Multi-pro Sense. Un valido compromesso per un aiuto in cucina di qualità ad un prezzo di fascia media.

Un prodotto semiprofessionale con prestazioni elevate per una serie di opzioni che rendono questo elettrodomestico molto versatile. A proposito di versatilità andiamo nel dettaglio. Guardiamo in primis gli accessori. Una gamma vasta, tutti inclusi nella confezione, come:

  • Partiamo con lo sbattitore a doppia frusta: pratico e veloce per la preparazione dei dolci, permette di risparmiare tempo rispetto alla frusta singola garantendo risultati migliori anche nell’impasto.
  • Il frullatore in vetro è ottimo, invece, per preparare cibi caldi e freddi anche in successione senza avere problemi di sbalzi termini. Capienza davvero elevata, oltre 1,5 litri, perfetto per grandi quantità di frutta e verdura.
  • Ed infine, ma non per importanza il Food Processor, la punta di diamante di questo robot da cucina. Adeguato sia come impastatrice che per altre preparazioni. Occhio però alle quantità. Non esageriamo e non andiamo oltre i 500/600 g di farina per impasto.
  • Al food processor poi si aggiungono una serie di altri accessori che ampliano ulteriormente la gamma di funzionalità del robot. Una serie di dischi in acciaio inox, 5 per la precisione, che servono per affettare e sminuzzare (sia in modalità fine che grossa), tagliare alla julienne, grattugiare e decorare.
  • E poi ancora lo spremiagrumi, la spatola, la lama impastatrice, un particolare accessorio che è in grado di sminuzzare e tritare.
  • E poi la vera chicca di questo modello della Kenwood, la bilancia di precisione integrata che fa si che tutti gli ingredienti possano essere comodamente pesati nel robot fino ad un massimo 3 kg, con piatto di pesa separato e possibilità di azzerare la tara.

Integrato un esclusivo sistema di lavorazione: il Dual Drive. Due le velocità di rotazione utilizzando lo stesso attacco: alta per frullare, bassa per tagliare e sminuzzare. Motore abbastanza potente di 1000 watt per risultati ottimi.

Ben 8 le velocità di rotazione da poter scegliere. Tramite una manipola posizionata sul corpo motore si può scegliere manualmente la velocità desiderata.

  • Altra funzionalità comoda ed innovativa allo stesso tempo che la Kenwood propone con Food Processor Multi-pro Sense è quella Eco. Se il robot da cucina viene lasciato inattivo per oltre mezz’ora, esso passa automaticamente alla funzione di risparmio energetico garantendo un risparmio del 50%.

Ottimi anche i materiali, tutti garantiti dalla grande esperienza di un marchio di qualità. Corpo motore in alluminio; il gruppo delle lame è in acciaio inox con bordi seghettati per migliorare le performance di taglio; il vaso del frullatore è in vetro ma termoresistente; la ciotola, invece, è costruita con un materiale di ultima generazione che la rende infrangibile, il TritanTM.

  • Tutti materiali di classe, di ottima finitura e ben assemblati tra di loro che fanno pagare al robot lo scacco di essere molto pesante, in tutto ben 12 kg. Pesante dunque da maneggiare e spostare la soluzione migliore è quella di trovare una sistemazione fissa.

Concludendo, una valutazione più che positiva per un prodotto semiprofessionale che si piazza bene sul mercato con un prezzo di fascia media ma che vale assolutamente quanto costa.

Finitura dei materiali,  ottimi risultati garantiti dalle tante funzionalità presenti e da alcune caratteristiche particolari di funzionamento. Tutto questo per dire che come al solito Kenwood non lascia niente al caso.

 

Bosch MUM58420

robot da cucina Bosch MUM58420Nella guida al miglior robot da cucina, questo modello Bosh è di certo uno dei modelli più potenti; infatti il motore extra-potente dispone di una potenza di ben 1000 watt.

Questo permette tantissime funzionalità, soprattutto per gli impasti che più richiedono potenza.

Ben fatti i materiali, la ciotola di miscelazione ha una capacità di 3,9 l, gradevole anche il design con i colori simil-acciaio e rosso.

Il braccio impastatore è di facile sollevamento: con la semplice pressione di un pulsante si posiziona il braccio multifunzione in 3 posizioni diverse.

Numerosissimi sono anche i gli accessori inclusi, come:  frusta per impasti morbidi con bordi in silicone, frusta per montare con altezza regolabile e gancio per impastare con protezione. Tutti gli accessori possono essere lavati in lavastoviglie, infatti il materiale con il quale sono costruiti è ottimo.

In generale, si tratta di un prodotto con un rapporto qualità/prezzo eccezionale; anche il marchio Bosch è di certo sinonimo di garanzia, soprattutto per la durabilità del prodotto.

 

Miglior Robot da Cucina – Da 200 euro in giù

 

Philips HR7778/00

Miglior Robot da Cucina - Philips HR777800Philips HR7778/00 è il miglior robot da cucina che noi vi consigliamo con il miglior rapporto qualità prezzo. Un costo accessibilissimo per un elettrodomestico che è ricco di funzioni ed accessori.

Potente, elegante, facile da usare, una varietà di funzioni grandissima e risultati ottimi. Materiali eccellenti e che durano nel tempo, ottime prestazioni senza richiedere consumi energetici eccessivi. Il tutto ad un prezzo imbattibile sul mercato.

Cosa chiedere di più? Proprio per tutte queste caratteristiche noi lo consideriamo uno tra i migliori, adatto a chi cerca un giusto compromesso tra buone prestazioni e ottimo prezzo.

Ma vediamo nello specifico quali sono le caratteristiche di punta di Philips HR7778/00.

Partiamo con la potenza: 750 watt, non tra le migliori ma in grado di garantire prestazioni che non deludono affatto e con consumi energetici irrisori. A disposizione dell’utente due velocità: ognuna di colore di verso che si abbina alle due funzionalità della macchina, impastare e sminuzzare. Un metodo innovativo ed intuitivo che facilita l’utilizzo del robot.

Ma guardiamo il vero punto di forza di questo prodotto, gli accessori. Una vasta gamma che lo rendono pratico, efficiente e completo ed in grado di azionare ben 28 funzionalità diverse.

  • Due sono i tipi di lama in dotazione: una per triturare e l’altra per impastare.
  • Quattro invece i dischi: quello emulsionante per montare panna ed albumi; uno per triturare; un altro per affettare e sminuzzare ed il quarto per le patatine fritte.
  • A questo si aggiunge un vaso frullatore molto capiente di 1,75 litri; una piccola spatola per miscelare gli ingredienti; un minitritatutto, una vera chicca per un modello così economico; ed infine il food processor di 2 litri.

Insomma un ventaglio di opportunità tutte in un solo elettrodomestico molto compatto ma veramente  funzionale per tutte le preparazioni casalinghe. Da apprezzare soprattutto la versatilità degli strumenti in dotazione, alcuni dei quali (vedi il minitritatutto) non si trovano nemmeno in modelli più costosi e blasonati.

Infine guardiamo il design:

Miglior Robot da Cucina - Philips HR7778000

  • semplice ma molto raffinato.
  • Linee morbide che restituiscono un look curato a contrasto tra il bianco dell’intera macchia ed il nero lucido della base.
  • Un elettrodomestico di ridotte dimensioni e alquanto leggero. Facile dunque da muovere da una parte all’altra della casa. Compatto e maneggevole permette anche di risparmiare spazio.

I materiali sembrano di buona qualità, in particolare le lame sono di acciaio inox.

E allora se cercate un elettrodomestico tutto fare che sia economico e funzionale, con buoni materiali, buone prestazioni e che non sia ingombrante, la vostra scelta non potrà che cadere su Philips HR7778/00.

 

Kenwood Multipro FPM250

Miglior Robot da Cucina - Kenwood MultiproTra i miglior robot da cucina questo è il più economico; ci viene in aiuto la Kenwood con il suo Multipro FPM250. Un prodotto che stupisce davvero.

Il motivo? Un prezzo non contenuto, di più. Al di sotto dei 100 euro ma che offre dei buoni risultati. Certo da questo modello non ci possiamo aspettare risultati alti e spettacolari come per altri modelli della stessa marca dai prezzi stratosferici ma fa bene il suo lavoro.

Se volete un robot da cucina che funziona bene e che vi permette di spendere poco questa è la soluzione per voi. Kenwood Multipro FPM250 stupisce tutti. Risultati al di sopra della media per un robot di questa fascia di prezzo.

Un valido aiuto in cucina per chi ha bisogno di un collaboratore speciale nel preparare piccole ricette casalinghe. Attenzione però! Se cercate un robot che prepari grandi quantità, questo non è il modello giusto!

Vediamo ora quali sono le sue caratteristiche principali che ne fanno un prodotto di tutto rispetto, anche se di fascia bassa. L’apparecchio ha una potenza di 750 Watt, due velocità più la classica “pulse”. Il motore funziona bene ma attenzione a non farlo lavorare troppo, potrebbe surriscaldarsi.

Vasto il kit di accessori in dotazione per poter svolgere ben 22 funzioni diverse.

  • Abbiamo lo  spremiagrumi, il recipiente da 2 litri, il frullatore in vetro da 1,2 litri, la lama impastatrice, lo sbattitore a due fruste in metallo, vari dischi per tagliare verdure e dei formaggi, la ciotola graduata in plastica.
  • Tutti gli accessori si montano e smontano facilmente e possono essere lavati comodamente in lavastoviglie.

Kenwood Multipro FPM250 è un modello fatto di materiali semplici mMiglior Robot da Cucina - Kenwood Multipro1a resistenti e ben assemblati. Metallo e plastica per l’intera struttura, piedini in gomma che ne garantiscono stabilità e sostegno. Modello piccolo ma robusto e resistente.

  • Ottimo per chi non ha un piano di lavoro ampio: il robot si sviluppa verso l’alto, presentandosi con una base stretta , di soli 20 x 20 cm. Oltre ciò è anche molto leggero, quindi pratico per spostarlo.

Unica pecca l’eccessivo rumore. Non è certamente tra i modelli più silenziosi. Dunque se amate il silenzio scordatevi questo modello.

Se invece siete abituati a chiudere un orecchio pur di avere un buon prodotto e Kenwood Multipro FPM250 vi ha convinto fino ad ora andate pure avanti con il vostro acquisto. N

 

Conclusione

Hai già trovato il miglior robot da cucina? Non sai ancora quale scegliere? Scrivici nei commenti e nel più breve tempo possibile, il team di Coseperlacasa di risponderà!

One thought on “Miglior robot da cucina – Offerte, prezzi e consigli (classifica 2018)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *