Migliori bistecchiere elettriche: guida e modelli 2020

Consigli d'acquisto e recensioni delle migliori bistecchiere elettriche 2020. Un elettrodomestico utile per organizzare pranzi e cene, per cuocere la carne in maniera corretta e salutare.

2
Migliori bistecchiere
Migliori bistecchiere elettriche, consigli e recensioni

In questa nuova guida di Cose per la Casa, parleremo delle migliori bistecchiere elettriche, importanti elettrodomestici da cottura per la cucina.

  • Un alimentazione varia e sana prevede un consumo limitato di carne, importante per le proteine e altri nutrienti. Il pesce rientra nel consumo di carne per il suo apporto proteico e l’omega che protegge cuore e arterie.

La qualità della cottura della carne è importantissima e, per quest motivo, parleremo delle bistecchiere elettriche multifunzione e digitali. Tra le piastre potrete grigliare verdure, patate, pane insieme alla carne. Spesso si cerca bistecchiere elettriche che sappiano donare al cibo lo stesso sapore che i barbecue a gas, per esempio, danno.

Ecco che cosa leggerete nella nostra guida.

Migliori bistecchiere elettriche: guida alla scelta

Iniziamo la parte centrale della nostra guida dedicata alle migliori bistecchiere elettriche. I modelli che analizzeremo integrano la cottura della carne con verdure, pane e formaggio su piastra e griglia. Un invito a nozze per chi ama organizzare barbecue casalinghi con amici e famigliari.

Grandezza della piastra e della griglia di cottura

Quanta carne dovete cucinare alla settimana o per quante persone?

Nella scelta di una bistecchiera elettrica, larghezza delle superfici, potenza elettrica e calore prodotto sono collegate per una preparazione veloce e sana delle bistecche.

Potenza elettrica e gradi di cottura nelle migliori bistecchiere

Negli elettrodomestici da cottura, la quantità di calore calcolata a gradi e la potenza elettrica consumata rivestono molta importanza.

  • La quantità di calore è importante per una buona cottura della carne e degli altri alimenti. Si tratta di una caratteristica importante da considerare insieme ai materiali della griglia e della piastra che assorbono, disperdono o asciugano i grassi.
  • Il calore si può regolare con manopole a termostato. Grazie alle temperature alte, olio e liquidi in eccesso verranno spinti ai bordi, finiranno in vaschette raccogli-grasso. La carne non si attaccherà alle superfici rimanendo leggera, morbida e croccante.
  • La potenza elettrica viene indicata in Watt o Volt, insieme al calore incide sulla quantità dei consumi elettrici.

Materiali della griglia e della piastra usati nelle migliori bistecchiere

Cottura leggera che mantiene odori, profumo e sapori

Il materiale delle griglie e delle piastre si unisce alla quantità di calore prodotto e alle funzioni regolabili nella cottura di qualità delle carni.
I materiali più usati per le griglie e le piastre delle bistecchiere sono:

  • la ghisa, importante per carne cotta ai ferri e bistecche ben cotte
  • la pietra-ceramica ollare, una superficie ruvida caratterizzata da tanti puntini azzurro-grigi
  • rivestimenti antiaderenti.

La forma della superficie delle piastre e della griglia permettono al grasso della carne di sciogliersi o essere spinti verso i bordi per effetto del calore. Rimarranno sulla carne gli odori più importanti e i sapori.

Grandezza e forma della bistecchiera elettrica

Bistecchiere elettriche e commensali, cottura e barbecue fai da te.

Le migliori bistecchiere aiutano gli appassionati di cucina a preparare pranzi e cene deliziose, barbecue con gli amici, fast food mordi e fuggi sia per deliziare il palato, sia per mangiare panini sani e veloci.

Le bistecchiere elettriche possono essere di diverse forme e dimensioni, nelle recensioni considereremo due tipi di modelli: a piastra e griglia chiudibili, a piastra e griglia aperte per una cottura visibile e all’aria della carne.

Alcuni modelli possono essere portati direttamente sul tavolo o dove è servito il rinfresco per cotture self-service.

Comandi e accessori delle migliori bistecchiere

Le bistecchiere elettriche devono essere elettrodomestici semplici da usare, per questo è importante considerare programmi, pulsanti, manopole e spie di accensione, la facilità di montaggio dei vari elementi e gli accessori in dotazione.

  • Manopole, tasti digitali e programmi preimpostati impostano una cottura automatica sia delle bistecche, sia di altri tipi di carne. I programmi possono prevedere l’impostazione in base al tipo di carne, al suo spessore o qualità, a ricette e condimenti, altre varianti. Importante la funzione defrost per scongelare carne conservata in freezer.
  • Gli accessori possono essere vari, comprendono pinze e palette speciali per girare o raccogliere la carne, doppie griglie a rotazione semplici da sostituire e lavare.

Tipi di carne e altri alimenti cucinabili

Le funzioni di cottura si impostano in base qualità della carne, delle ricette e del cibo da cuocere.

Gli elettrodomestici da cucina aumentano le loro qualità quando permettono di preparare diversi alimenti, nel caso della carne contorni o altri piatti da accompagnamento.

  • Le migliori bistecchiere elettriche recensite in questa guida consentono tutto ciò. Potrete cucinare bistecche e filetti scegliendo il grado di cottura: cotta, al sangue, cottura media. Altri alimenti sono: pollo, tacchino e pesce grigliati o in piastra insieme a verdure di contorno, insalata, patate e pane.

Tra i diversi modelli, vedremo le bistecchiere elettriche dotate di piastre a libretto, adatte alla preparazione di hamburger e panini con diversi condimenti.

Pulizia e resistenza ad acqua e liquidi

Bistecchiere elettriche, componenti lavabili in lavastoviglie

Le bistecchiere elettriche per svolgere al meglio il loro lavoro devono essere semplici da utilizzare e pratiche. La loro pulizia è importante per mantenerle intatte e pronte per ogni tipo di preparazione.

  • Cucinare la carne ad alte temperatura, anche senza olio e condimenti, crea delle condense e delle fuoriuscite di liquidi, ad esempio, l’acqua per effetto di scongelamento.

Questi residui devono poter essere raccolti con facilità e non devono danneggiare il macchinario.

Le migliori bistecchiere elettriche sono dotate di una vaschetta di raccolta grasso e liquidi in eccesso, a seconda del modello, può essere rimossa e lavata sotto l’acqua o in lavastoviglie.

Con quest’ultimo paragrafo, abbiamo concluso la parte della nostra guida dedicata ad alcune delle caratteristiche tecniche più importanti da considerare nell’acquisto di una bistecchiera elettrica. Continuiamo con la rassegna dei macchinari da cucina delle migliori marche.

Migliori bistecchiere, modelli Rowenta: 100-200 euro

Serie Rowenta Optigrill: bistecchiere intelligenti che si trasformano in forno

Migliori bistecchiere rowenta

Optigrill di Rowenta è una serie di bistecchiere elettriche multifunzione, dotati di manici di sicurezza, design metallico, diversi comandi e spie luminose. Ecco i prezzi dei tre modelli.

  • Optigrill da 109,99 euro
  • Modello+ da 133,80 euro
  • Modello+ XL da 173,00 euro

Alle bistecchiere elettriche Rowenta potete aggiungere i loro contenitori, delle vere e proprie piastre con bordi. Le bistecchiere diventeranno dei fornetti in grado di cucinare lasagne, pollo con le patate, dolci e altre ricette.

Rowenta Optigrill più accessori: altre caratteristiche importanti

Cucina sicura.
I manici di apertura anti ustione, dotati di impugnatura ergonomica, sono la caratteristica estetica e funzionale delle bistecchiere Optigrill Rowenta.

  • Nell’acquisto, per la cucina sicura, potete aggiungere le pinze da barbecue in acciaio inox e silicone.

Cottura intelligente.
Potete scegliere due modalità di cottura, automatica o manuale.

  • I sensori automatici sono programmati per riconoscere da soli il tipo di carne, lo spessore, il programma di cottura preimpostato.
  • La cottura manuale è utile per curare dettagli o le verdure di piccolo spessore da scottare.
  • La cottura intelligente viene supportata da spie luminose esterne e dalla funzione defrost per gli alimenti surgelati.

Tipi di carne, ricette e verdure.
Optigrill di Rowenta è una bistecchiera multifunzione che cuoce tantissimi tipi di carne ed è preimpostata per le ricette più semplici e comuni. Parliamo di bistecche, salsicce o wurstel grigliati, hamburger con i loro panini. Grazie ai contenitori, potrete ampliare le possibilità citate.

Lavaggio in lavastoviglie.
Il grasso della carne e altri alimenti viene raccolto in una vaschetta apposita, smontabile e lavabile. Le piastre amovibili basta pulirle con un semplice straccio, sono in alluminio antiaderente trattato con standard molto alti ed elevati.

Migliori bistecchiere: modello De’Longhi da 89 euro

BQ80 Barbecue elettrico con doppia griglia girevole

Migliori bistecchiere - BQ80 Barbecue elettrico con doppia griglia girevole

BQ80, con una forma classica e compatta, è una bistecchiera elettrica multifunzione in acciaio inox, progettata per una cottura della carne ad alte temperature in sicurezza.

  • Il suo costo è: 89,00 euro, Iva inclusa e con spedizione gratuita.

Caratteristiche principali

Cucina sicura ad alte temperature.
Il barbecue elettrico della De’Longhi raggiunge una temperatura elevatissima (2450 Watt) che asciuga grassi e liquidi in eccesso. Si può regolare in tre livelli di potenza.

  • Per una cucina in sicurezza, BQ80 è dotato di: materiale termoisolante, impugnatura antiustione, termostato.

Piastra e griglia di cottura.
BQ80 è dotato di doppia griglia girevole con manico apposito che semplifica l’operazione di girare la carne in cottura. E’ in acciaio inox. Oltre alle bistecche, racchiude spiedini e petti di pollo, verdure da grigliare, pane e altri alimenti.

  • Il grasso viene raccolto in una vaschetta di fondo removibile e lavabile in lavastoviglie.

Interruttori ed elementi elettrici.
La bistecchiera barbecue De’Longhi è dotata di un unico blocco di controllo. E’ composto da:

  • due interruttori diversi, uno generale e uno di sicurezza, indicatore di funzionamento e termostato.

Tolta la vaschetta removibile, questa bistecchiera può essere pulita con panno inumidito in ogni sua parte.

Migliori bistecchiere: modelli Ariete valore 50-70 euro

Serie La Grigliata, modelli di bistecchiere elettriche Ariete

Per la nostra guida, le migliori bistecchiere elettriche, inseriamo due modelli multifunzione di Ariete. La Grigliata è il suo marchio/brand che raccoglie diversi modelli di questo macchinario per la cottura della carne.

Caratteristiche principali

  • Termostato per il controllo della temperatura
  • Due piastre removibili, una liscia e l’altra rigata
  • Manici ergonomici anti ustione
  • Coperchio di vetro temperato per una cottura in modalità forno
  • Vassoio removibile per raccogliere grasso e liquidi.
  • Facilità di pulizia parti removibili e fisse

Migliori bistecchiere: modelli Russel Hobbs da 40-60€

Russel Hobbs, bistecchiere multifunzione e multi ricetta

La nostra guida con recensioni dedicata alle migliori bistecchiere elettriche 2020 si conclude con due prodotti di Russel Hobbs.

Nella descrizione troverete una parola, raclette. Si tratta di un ricetta a base di formaggio fuso cucinato in speciali pentole o padelle. Per cene e feste con gli amici proponiamo un macchina da cucina multifunzione unica nel suo genere.

  • E’ una bistecchiera elettrica grill molto semplice e dal costo contenuto di 33,80 euro (iva compresa e spedizione gratuita).
  • Tra le caratteristiche importanti di questa bistecchiera elettrica, la dimensione contenuta del macchinario e l’avvolgicavo. Si può riporre in mensole con poco spazio o cassetti.
  • Russel Hobbs, bistecchiera 3 in 1, ha tasto on/off, spie luminose che indicano l’accensione e lo stato “pronto all’uso”.

Il macchinario da cottura Russel Hobbs che analizziamo costa 46,99 euro e comprende la funzione bistecchiera elettrica, griglieria, cottura in piastra di pietra, metallo o grill.

Il barbecue è un pasto conviviale dove abbondare di ricette e ingredienti sfiziosi è importante.

Fiesta di Russel Hobbs è un macchinario unico nel suo genere, per preparare cene importanti e rinfreschi, per essere messa al centro del tavolo con sfizi di carne e verdure cucinate, i pentolini da crepe o raclette.

Inseriamo alcune caratteristiche tecniche importanti.

  • Fiesta Bistecchiera cucina per otto persone
  • E’ dotato di diverse piastre e pentolini termo isolati con manici. Alcuni piani cottura sono destinati alla preparazione di uova e assaggi vari.
  • Tutti gli elementi removibili sono lavabili in lavastoviglie o nel lavello.
  • Ha diversi pulsanti e manopole per regolare la temperatura in ogni suo livello.
  • Dalle immagini, potete vedere che si può cucinare su due livelli e servire le pietanze direttamente sul macchinario, stile self service.

Conclusioni

La nostra guida dedicata alle migliori bistecchiere elettriche è finita, abbiamo descritto le caratteristiche più importanti da considerare, recensito gli ultimi modelli più importanti. Le bistecchiere elettriche sono multifunzione e flessibili per una cucina varia e sfiziosa.

Nell’uso degli elettrodomestici da cucina considerate sempre gli elementi importanti per la sicurezza, considerate sempre la superficie dove poserete la vostra bistecchiera elettrica, la vicinanza di lavandini e prese elettriche sensibili.

  • Una caratteristica che abbiamo osservato nelle bistecchiere elettriche, come in altri elettrodomestici da cucina, è la varietà di utilizzo che le rende strumento perfetto anche per chi non ama la carne.

Con Cose per la Casa continueremo a parlare di altri elettrodomestici, di nuovi modelli o consigli per quelli già descritti. Sempre per la cucina vi segnaliamo due guide dedicate alle friggitrici e i robot da cucina.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui