Migliori tostapane: offerte, prezzi e recensioni (2020)

0

La sera rientrate troppo tardi dall’ufficio e non avete voglia di passare del tempo ai fornelli? Pentole e padelle non sono proprio la vostra specialità? Allora la guida ai migliori tostapane è proprio quello che fa al caso vostro.

Uno stile di vita troppo frenetico, il lavoro ed i vari impegni quotidiani possono sottrarre ogni giorno molte delle nostre energie e molto del nostro tempo prezioso. Così, dopo un’intensa giornata passata tra riunioni e scartoffie, non si ha più molta voglia di mettersi ai fornelli per preparare un pasto completo.

In questi casi si prediligono cibi pronti e molto veloci. Per mangiare qualcosa di buono e salutare non bisogna trascorrere necessariamente molte ore in cucina. Basta un pochino di fantasia, qualche elettrodomestico di buona qualità ed il gioco è fatto.

Uno degli errori più ricorrenti che si commettono in cucina è proprio quello di preparare e cucinare gli alimenti con elettrodomestici troppo vecchi o scadenti. L’utilizzo di tali apparecchiature può incidere notevolmente sulla qualità dei cibi che mangiamo, in quanto, quando entrano a contatto con materiali non idonei, perdono sapore e gran parte delle proprietà nutritive.

Quando questi elettrodomestici sono di scarsa qualità o diventano troppo vecchi, iniziano a consumarsi e a rilasciare microparticelle di metalli, assorbiti dai cibi durante la cottura. Questi metalli sono cancerogeni e se ingeriti per tempi troppo lunghi possono essere anche molto dannosi per la salute.

Non è sufficiente, utilizzare cibi sani, genuini a chilometro zero per mangiare sano, bisogna prestare anche molta attenzione alla tipologia di elettrodomestici che acquistiamo e che utilizziamo per la preparazione e la cottura dei cibi.

Ritornando alla vita frenetica di tutti i giorni, esistono delle valide alternative ai soliti cibi surgelati e privi di gusto. Avreste mai detto che per concedersi qualcosa di buono fosse sufficiente acquistare semplicemente un buon tostapane?

Migliori tostapane: quale utilizzo?

Il tostapane è uno quegli elettrodomestici utili da tenere sempre in casa. Basta schiacciare un semplice bottone per preparare in pochi minuti delle fette tostate, dorate, calde e fragranti. Ma utilizzarlo solo per questo potrebbe essere un vero spreco. Forse non ci avevate mai pensato ma il tostapane può essere utilizzato in modo alternativo.

Prima di leggere questo articolo, probabilmente avrete cotto nel tostapane solo delle classiche fette di pancarrè per fare toast al prosciutto e formaggio, oppure al mattino per spalmare burro e marmellata. Partiamo da uno degli alimenti base che in casa non manca quasi mai, il pane.

  • Invece di preparare un semplice panino, prendete del pane, va bene anche se raffermo, potete tagliarlo a fette e tostarlo, per preparare in pochi minuti delle ottime bruschette da condire con un po’ di sale, olio e pomodorini freschi, oppure, da condire con del formaggio spalmabile, rucola e un pochino di prosciutto crudo.
  • Sempre con del pane tostato si possono preparare delle ottime insalate molto sfiziose e diverse dal solito. Un esempio? Pane tostato da tagliare a cubetti da aggiungere a del tonno al naturale, avocado, radicchio, olive e un po’ della vostra fantasia.  Se non vi basta, tagliate il pane un pochino più spesso per ottenere dei crostoni da accompagnare a delle salutari passate di verdure.
  • Nel caso scegli il tostapane orizzontale potrete cuocere anche piadine da condire con delle sanissime verdure grigliate.

Se invece avete voglia di pizza ma non intendete mettere le mani in pasta, lasciare che lieviti e cuocia in forno, vi basterà prendete della mozzarella da tagliare a pezzetti molto piccoli e dei pomodorini freschi o qualche cucchiaio di passata di pomodoro da passere qualche minuto in padella.

Nel frattempo prendete una bella fetta di pane, riscaldatela e, una volta pronta aggiungete quando ancora è caldissima, il pomodoro e la mozzarella. Aggiungere una foglia di basilico oppure una spruzzata di origano ed la vostra pizza tostata sarà pronta per essere gustata. La preparazione vi porterà via al massimo una decina di minuti.

Preparare toast dolci

oltre al salato avete voglia di coccolarvi con qualcosa di dolce, vi proponiamo altri usi dei migliori tostapane in cucina. Se avete in casa della cioccolata spalmabile e delle banane potete utilizzarle per preparare dei toast dolci ma allo stesso tempo croccanti e se la vostra voglia di dolce è inesauribile potere servirli con della panna montata. Tempo di preparazione necessari, dieci minuti circa.

Se ancora non basta, con il miglior tostapane potete preparare anche questa ricetta: se avete del pane raffermo, prendete la mollica ed ammorbiditela con un goccio di latte, aggiungere un pochino di zucchero, dei pezzettini di cioccolata o un cucchiaino di cacao in polvere, se gradite, potete anche aggiungere della cannella o della frutta secca tritata. Lavorate e amalgamate il tutto.

Una volta ottenuto un panetto compatto potete realizzate degli hamburger dolci da passare qualche minuto nel tostapane per renderli caldi e croccanti.

Come utilizzare correttamente i migliori tostapane?

Dopo avervi dato qualche spunto sia dolce che salato per preparare in pochi minuti una cenetta veloce ma con un pochino di sapore in più, come per tutti i tipi di elettrodomestici, per un corretto e duraturo utilizzo nel tempo anche dei migliori tostapane, bisogna tenere a mente qualche piccolo accorgimento e seguire qualche piccolo consiglio.

  • Innanzi tutto accertatevi che il tostapane sia ben collegato all’alimentazione elettrica.
  • Dopodiché, quasi tutti i tostapane sono dotati di una manopola che serve per accendere e regolare la temperatura.
  • Una volta acceso attendere un paio di minuti ed inserire le fette di pane nelle apposite pinze, abbassare la levetta ed attendere che il pane diventi dorato. A seconda della temperatura impostata determinerete il grado di tostatura che preferite, più alta sarà la temperatura più velocemente il pane sarà pronto. In genere sono presenti 5 livelli di temperatura.
    • Se state utilizzando per la prima volta il tostapane iniziate con l’impostare gradazioni intermedie. La cottura non dovrebbe richiedere più di un minuto di cottura, ma vi consigliamo comunque di controllare che non si superi il livello di tostatura desiderato.
  • Una volta pronto togliere il pane dal tostapane. Quasi tutti i dispositivi sono dotati di un segnale sonoro emesso nel momento in cui il vostro toast sarà pronto. Togliere le fette di pane con delle pinze per evitare di scottarsi.
  • È di assoluta importanza ricordare che all’interno del tostapane vanno inseriti solo ed esclusivamente alimenti organici. Qualsiasi altro oggetto metallico o plastico potrebbe essere molto pericoloso e provocare forti esplosioni.

Una volta terminata la cottura delle fette, lasciate raffreddare e pulite il tostapane, rimuovendo accuratamente le briciole. Lasciare residui di pane in modo permanente nell’apparecchiatura produrrà con il tempo carboni anche cancerogeni per la salute.

Migliori tostapane: la nostra selezione!

Se il tostapane è diventato troppo vecchio o non ne avete in casa ancora uno vi consigliamo alcuni tra i migliori tostapane più venduti ed apprezzati dai consumatori.

Imetec Professional Serie TS 600

Migliori tostapane - Imetec Professional Serie TS 600

Il miglior tostapane della Serie Ts Imetec è caratterizzato da un design semplice e lineare adatto per ogni tipo di cucina. È molto apprezzato dagli acquirenti, soprattutto per le celle di cottura particolarmente larghe. È infatti, adatto per tostare sia fette di pane singole sia fette di pane più spesse come il pan carré americano anche ben farcite.

Il calore delle piastre si diffonde in maniera uniforme in tutto il tostapane così le fette saranno perfettamente dorate e ben cotte in ogni punto. È dotato di:

  • timer fino a 10 minuti di tempo;
  • cassetto raccogli briciole;
  • pinze completamente apribili a 360°.

Il tostapane della linea Imetec ha un ottimo rapporto qualità prezzo ed è pensato e progettato per durare nel tempo. È infatti consigliato per chi tosta con frequenza pane e pancarré.

Philips HD2583

Migliori tostapane - Philips HD2583

Questo modello Philips è tra migliori tostapane, infatti è il più venduto su noto ecommerce Amazon.E ‘ considerato dagli utenti, che lo hanno già acquistato, un ottimo prodotto. È molto pratico e facile da utilizzare. E’ esteticamente molto semplice e lineare adatto sia per cucine classiche che moderne.

Dispone di ben 8 impostazioni di cottura e di una comoda griglia per scaldare panini oppure brioche.

È dotato di:

  • un utile raccogli briciole estraibile;
  • funzione di spegnimento automatica;
  • un supporto per panini amovibile.

Aicook Tostapane a 4 fette

Migliori tostapane - AICOOK Tostapane 4 Fette

Il tostapane della linea Aicok è un prodotto multifunzionale. È reputato dagli acquirenti un prodotto di eccellente qualità ed è particolarmente apprezzato per le sue 4 buche. A differenza dei tostapane più tradizionali, il tostapane Aicok quindi consente di cuocere contemporaneamente più alimenti.

Il tostapane presenta una linea semplice e moderna realizzato in acciaio inossidabile. Velocissima è la cittura grazie alla potenza di ben 1700W.

È dotato di:

  • regolatore con 7 livelli di temperatura per una doratura ideale e sempre al punto giusto;
  • 4 ampie celle per tostare fette di toast;
  • 2 vassoi raccoglibriciole estraibile per una pulizia più semplice;
  • sistema di spegnimento automatico con pulsante di annullamento;

Aigostar Brotchen 30JRL

Migliori tostapane - Aigostar Brotchen 30JRL

Il miglior tostapane a 2 fette della linea Aigostar presenta un design esclusivo, è pratico, occupa poco spazio ed è facile da utilizzare. È’ realizzato con materiali di qualità privi di sostanze dannose per la salute.

Questo modello rappresenta un ottimo compromesso qualità/prezzo. È particolarmente apprezzato per il sistema di scongelamento che permette di avere pane caldo in pochi minuti, così come il sistema automatico di espulsione delle fette che fa sì di non bruciare il pane in caso di eventuali dimenticanze.

È dotato di :

  • 7 impostazioni di tostatura;
    un lungo cavo di alimentazione che può essere riavvolto e riposto sotto la base;
  • un vassoio porta briciole estraibile per facilitare la pulizia del tostapane;
  • funzione di spegnimento automatico.

Migliori tostapane: quali metodi di cottura veloci esistono?

Per chi non può dedicare molto tempo alla cucina, oggi esistono diversi metodi di cottura che consentono di ridurre notevolmente i tempi. Per esempio:

  • un elettrodomestico davvero diffuso è il forno a microonde. Ormai lo si utilizza per moltissime funzioni, come per esempio scongelare oppure riscaldare diversi piatti. Se ne vuoi acquistare uno, visita la nostra guida al miglior forno a microonde.
  • farsi una fetta di carne con la bistecchiera; a differenza della tradizionale cottura, una bistecchiera elettrica riduce drasticamente i tempi di cottura. Spesso la cottura è anche più salutare, infatti non si utilizzano prodotti come olio oppure burro. La nostra guida alle migliori bistecchiere elettriche ti sarà certamente d’aiuto per sceglierne una.

Conclusione

La guida ai migliori tostapane termina qui, se hai ulteriori dubbi scrivici un commento! Ti risponderemo per fornirti un consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui