Skip to main content
Migliori tagliacapelli - Guida all'acquisto

Migliori tagliacapelli: offerte, prezzi e recensioni (2019)

Avere i capelli sempre in ordine è importantissimo, assicurarsi di avere un aspetto sempre pulito e a posto è fondamentale.

Per chi ama essere sempre in ordine e dare un’impeccabile immagine di se’ stesso, in commercio ad oggi sono disponibili per l’acquisto numerosi strumenti indispensabili per prendersi cura del proprio look, iniziando dai migliori tagliacapelli sempre più ricercati.

Proprio per l’ampia scelta, se da una parte si possono scegliere prodotti diversi sia in termini di prezzi, caratteristiche e marca, dall’altra può generare più di un problema e dubbi su quale prodotto faccia al caso proprio.

Per scoprire quali sono i migliori tagliacapelli presenti in commercio vi invitiamo a continuare la lettura e dare uno sguardo alla nostra personale guida con all’interno i migliori tagliacapelli proposti in commercio acquistabili su Amazon.

I migliori tagliacapelli: guida all’acquisto

Prima di acquistare un tagliacapelli è importante valutare alcuni aspetti del dispositivo, che elenchiamo di seguito. Tra cui:

ALIMENTAZIONE. Esistono due principali tipologie di taglicapelli:

  • Con alimentazione a batterie (i più venduti), caratterizzati dunque di un cavo da collegare ad una comune presa elettrica. Si può utilizzare il dispositivo ovunque ma dovrete avere nei dintorni sempre una presa elettrica per non avere problemi.
  • Con batterie – non ricaricabili o ricaricabili. In questo caso invece avrete maggiore libertà di movimento ma ogni tanto dovrete cambiare le batterie o riporre il tagliacapelli nell’alloggiamento apposito per farlo ricaricare.

Se siete sempre di fretta per questioni di lavoro o semplicemente perché la vostra vita a ritmi frenetici, con tutta probabilità è meglio acquistare un tagliacapelli alimentato a corrente. Altrimenti optate per uno con batteria agli ioni di litio, che assicurano tempi di ricarica rapidi e un’autonomia superiore.

PREZZO. E’ una variabile chiave per la scelta del tagliacapelli. Questo infatti incide principalmente sulla qualità con cui è costruito ed anche sulla qualità della lama.

  • Ne esistono di diverse fasce di prezzo, la maggior parte però è inclusa nella fascia 20-100 euro. Al di sotto è sconsigliabile, anche soprattutto per la scarsa durabilità nel tempo.

QUALITA’ DEL TAGLIO. Concludiamo con un qualcosa di scontato. Per un buon tagliacapelli la prima cosa da tenere in considerazione è la qualità del taglio.

  • Per questo semplice motivo serve tassativamente assicurarsi che la lama dello strumento che volete acquistare sia di qualità.
  • In caso contrario cosa succede? Semplice, accade che i capelli, invece di venire tagliati al meglio, sono strappati con danni riparabili sono da parrucchieri e barbieri. Il problema si presenta il più delle volte quando si acquista uno strumento di scarsa qualità.

Attratti dal prezzo vantaggioso, si pensa di aver fatto un super affare ma alla fine i problemi si presentano fin da subito e logicamente si resta delusi.

Migliori tagliacapelli – Prezzo 20 euro in su

Philips HC3510/15

Migliori Tagliacapelli - Philips HC3510/15
Philips HC3510/15

CARATTERISTICHE. Troviamo l’eccellente modello HC3510/15 Serie 3000 di casa Philips. Il modello predecessore ad oggi è stato in grado di ottenere numerose vendite.

E’ un tagliacapelli innovativo caratterizzato dall’ottima tecnologia Dual Cut che prevede l’uso di un gruppo di lame con affilatura doppia.

  • Queste scorrono senza alcun attrito grazie alla presenza di palline metalliche di piccole dimensioni poste tra i due livelli di lame.

Il risultato finale utilizzando questo tagliacapelli Philips è straordinario. Punto di forza è sicuramente la vasta gamma di lunghezze di taglio tra cui optare: in totale sono ben 13, con intervalli che spazino di appena 2 mm tra l’una e l’altra con una lunghezza complessiva di 23 mm.

Velocità e personalizzazione, quindi, contraddistinguono il prodotto dell’azienda di origini olandesi dalla concorrenza. Si tratta comunque di un tagliacapelli con filo.

IN BREVE. Vediamo infine, alcune delle principali caratteristiche:

  • tecnologia Trim-n-Flow evita l’intasamento del pettine grazie ai capelli tagliati.
  • tecnologia DualCut: lame doppie affilate per un taglio 2 volte più veloce.
  • 13 impostazioni di lunghezza: da 0,5 a 23 mm.
  • cavo di alimentazione lungo 1,8 m.
  • 2 anni di garanzia a livello mondiale

Rowenta TN5100

Rowenta TN5100
Rowenta TN5100

CARATTERISTICHE. Rowenta è tra le case produttrici più amate in circolazione e danni sforna tagliacapelli di altissima qualità con prezzi relativamente convenienti.

Se siete da tempo alla ricerca di un prodotto che offra potenza e affidabilità e venga incontro alle vostre necessità il modello TN5100 è quello che fa al caso vostro.

Le novità non sono terminate qui: questo tagliacapelli realizzato da Rowenta è completamente resistente all’acqua ed è progettato apposta per permettere l’uso sotto la doccia per un risparmio di tempo, oltre che di denaro.

Punto di forza sono sicuramente le lame interamente in titanio che vanno a garantire un taglio netto e preciso mentre la presenza di ben 8 pettini distanziatori in dotazione all’interno della confezione. Questi permettono una personalizzazione della lunghezza in base alle proprie necessità.

IN BREVE. Alcune delle caratteristiche principali in breve:

  • Tecnologia Wet & Dry: comodissima soprattutto per la rasatura sotto la doccia.
  • Motore ad alta potenza (6500 giri/minuti).
  • Taglio personalizzato: due pettini regolabili ad alta precisione consentono di personalizzare facilmente il proprio stile con 15 diverse lunghezze di taglio da 0.5* a 29 mm.
  • Autonomia ottimale: la batteria da 45 minuti assicura fino a tre sessioni di taglio complete e precise;
  • Inclusa la custodia da viaggio.

Migliori tagliacapelli – Fascia di prezzo 40 euro in su

Panasonic ER-1411

Migliori tagliacapelli - Panasonic ER-1411
Panasonic ER-1411

CARATTERISTICHE. Fino ad oggi Panasonic ha commercializzato sempre tagliacapelli dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Tra i diversi modelli presenti in circolazione, sicuramente uno dei più interessanti è il modello ER-1411. Grazie alla sua impugnatura ergonomica e l’estrema leggerezza è numero uno in maneggevolezza e praticità di utilizzo.

Analizzando al meglio le caratteristiche il punto di forza del prodotto è sicuramente la resistente lama in acciaio inox, equipaggiata infatti di punte arrotondate in grado di prevenire fastidiose irritazioni.

Consente di ottenere un taglio netto e preciso in pochi minuti, in quanto non bisogna fare più passate. Tagliacapelli apprezzato anche per l’ottima autonomia che riesce a garantire fino a 80 minuti con una carica sola.

OPINIONE. Si tratta di uno dei modelli più recensiti su Amazon. Numerosi sono i pregi di questo tagliacapelli: autonomia ed ergonomia soprattutto.

Nono solo, ricordate che All’interno della confezione troverete oltre al tagliacapelli anche tre pettini diversi (6 lunghezze di taglio): 3-6 mm, 9-12 mm e 15-18 mm.

Moser 1400

Moser 1400
Moser 1400

CARATTERISTICHE. Moser 1400 è tra i tagliacapelli più amati dai veri professionisti del settore: essenziale, efficace e sobrio.

Privo di fronzoli, il prodotto in questione tipico made in Germany offre una struttura particolarmente robusta e solida, sicuramente più pesante di altri in commercio e meno maneggevole.

Attenzione però si tratta di un tagliacapelli con filo, quindi per il suo funzionamento è necessario essere vicini ad una presa elettrica. Questo comunque mette a disposizione del motore a indotto oscillante una potenza senza eguali.

IN BREVE. Le principali caratteristiche sono:

  • sistema di regolazione della lunghezza di taglio con 5 posizioni da 0,7 a 3 mm;
  • dimensioni: 5x20x5 cm
  • nella confezione sono inclusi: 1 pettine regolabile di 4-18 mm, 1 pettine di 4,5 mm e spazzola per la pulizia.



Remington Genius HC5810

Remington Genius HC5810
Remington Genius HC5810

CARATTERISTICHE. Se cercate un ottimo tagliacapelli dotato di numerosi accessori, che garantisca affidabilità e qualità al tempo stesso, ecco il prodotto che fa al caso vostro.

Il tagliacapelli di Remington grazie alla presenza di ben 10 pettini è in grado di regolare il taglio come si desidera, vanno da un minimo di 3 ad un massimo di 40 mm.

Apparecchio caratterizzato anche di una pratica leva, spostabile in tutta tranquillità da 0.8 mm a 2, che va a garantire un’assoluta precisione nel definire il vostro look: basta tagli fatti male.

  • Se volete un prodotto che sia in grado di garantire tagli fatti come quelli dei veri barbieri, l’avete trovato.
  • Ricaricabile velocemente grazie ad un’apposita base, che garantisce un’autonomia di 40 minuti e oltre grazie ad una carica completa di un’ora e mezza.

Maneggevole ed estremamente pratico, equipaggiato di lame interamente in ceramica da lubrificare utilizzando l’olio presente all’interno della confezione di vendita.

Sicuramente ci troviamo di fronte ad un tagliacapelli professionale che stupirà anche i più scettici.

Migliori tagliacapelli – Prezzo 60 euro in su

Panasonic ER 1611 K

Panasonic ER 1611 K
Panasonic ER 1611 K

CARATTERISTICHE. Altro tagliacapelli progettato con cura da parte della casa produttrice Panasonic.

Prodotto molto conosciuto e venduto in particolar modo fra gli esperti del settore, quali operatori di saloni di bellezza e parrucchieri.

Considerato uno dei migliori tagliacapelli in commercio anche per utilizzo domestico, in particolare per chi vuole sempre un taglio perfetto.

Il punto di forza del Panasonic ER 1611 è la potenza erogata grazie al motore lineare brevettato dall’azienda stesso che va a garantire una precisione di taglio costante e uniforme.

Le lame sono completamente rivestire in titanio e sono in grado di assicurare un taglio pulito, netto e rapido e i tre pettini mettono a disposizione un’ampia gamma di lunghezze.

IN BREVE. Vediamo in sintesi le principali caratteristiche:

  • Lama rivestita in fibra di carbonio e titanio
  • Regolatore girevole per la regolazione della lunghezza di taglio con 5 livelli da 0,8 a 2,0 mm
  • Un’ora di ricarica per circa 50 minuti di funzionamento senza filo
  • Sei lunghezze di taglio con tre attacchi: da 3 a 4mm, da 6 a 9mm, da 12 a 15mm.

I migliori tagliacapelli: come usarli?

Utilizzare il tagliacapelli è semplicissimo un procedimento adatto anche per i meno esperti. Sono in tanti ad oggi ad acquistare un prodotto di questo tipo per tagliarsi in totale autonomia i capelli, invece di andare sempre dal barbiere o parrucchiere di fiducia.

Grazie al tagliacapelli tutto questo è possibile. Non si può pretendere di avere un look alla moda o acconciatura all’ultimo grido. Ma, per chi vuole un taglio semplice, oppure, rasarsi, tale strumento è sicuramente la scelta migliore la più veloce e comoda.

  • MANTELLINA. Prima di radersi o tagliare i capelli è fondamentale acquistare una mantellina come quelle che vengono utilizzate dai barbieri o, in alternativa, un classico asciugamano da sistemare sopra le spalle.
    • Bisogna coprire al meglio anche il collo. L’utilizzo di una mantellina limita notevolmente i danni. Provare per credere
  • DISTANZIATORI. Per un tagliacapelli di vitale importanza sono i distanziatori grazie ai quali è possibile impostare a proprio piacimento la lunghezza del taglio.
    • E’ indispensabile che quando acquistate il prodotto nella confezione ce ne siano diversi, cosi da cambiare la lunghezza il più possibile.
    • Per un taglio a zero, invece, ovviamente non c’è alcuna necessità di usare il distanziatore. Ma per avere un risultato impeccabile, il nostro consiglio è quello di rifinire il tutto con le tradizionali lamette da barba.

Conclusione

Siamo giunti alla fine della nostra guida riguardo i migliori tagliacapelli. Ora che siete arrivati fino a qui sicuramente avrete le idee chiare su quale tagliacapelli acquistare.

Vi abbiamo proposto modelli eccellenti con le migliori caratteristiche, accessori abbinati e potenzialità. Manca solo una cosa, la vostra scelta. Acquistate il tagliacapelli che più fa al caso vostro e vedrete ne rimarrete soddisfatti.

Miglior Regolabarba

Miglior Regolabarba – Consigli, prezzi e opinioni 2019

Ecco una nuova guida: oggi tratteremo del miglior regolabarba. La cura del viso, anche maschile, sta prendendo sempre più piede ed anche per questo è necessario saper scegliere i strumenti migliori.

Già dal nome, “regolabarba”, si capisce che il suo compito sarà solo quello di “regolare” la lunghezza del pelo; perciò un regolabarba è totalmente differente da un rasoio elettrico, il quale invece taglia tutto il pelo.

I modelli presenti sul mercato sono moltissimi ed altrettanto lo sono anche le differenze che contraddistingue l’uno dall’altro. Esistono regolabarba economici, medi ed anche quelli professionali (che perciò avranno un costo nettamente maggiore).

Come scegliere il miglior regolabarba?

I fattori chiave per scegliere il miglior regolabarba sono veramente tanti, ma si possono riassumere in pochi punti; vediamo di seguito che cosa considerare per l’acquisto di un regolabarba adatto alle vostre esigenze:

  • Qualità della lama. La lama è l’elemento fondamentale di un regolabarba; infatti è questa che determina la qualità e l’omogeneità del taglio. Questo è un particolare da tenere bene in considerazione soprattutto per quelle persone che hanno una barba cosiddetta “dura”, cioè molto resistente. In genere un rasoio molto economico non dispone di lame molto “affilate” e quindi potrebbe risultare difficile la regolazione della barba.
  • Impermeabilità. L’utilizzo del rasoio sotto la doccia è una caratteristica che non tutti i regolabarba hanno; ma è anche vero che i modelli più economici sono equipaggiati di questo particolare.
  • Con il filo oppure no? Come detto in precedenza esistono dei regolabarba impermeabili, ma per essere tali devono anche essere provvisti della possibilità di utilizzo “senza filo“. Ormai la maggior parte dei regolabarba può essere usato senza il filo, ma esistono ancora molti modelli sprovvisti di questa caratteristica.
  • Capacità aspirante dei peli. Ci sono alcuni modelli, in particolare dei regolabarba Philips, in grado di aspirare il pelo tagliato ed evitare che questo finisca a terra oppure all’interno del lavandino. E’ bene specificare però, che la forza aspirante ha un limite; infatti non tutti i peli possono essere aspirati.
  • Extra: molti regolabarba sono equipaggiati di alcune caratteristiche “extra” che pochi modelli hanno; pensiamo per esempio ad un modello Philips, il quale possiede un laser integrato. Questo proietta sulla pelle il suo colore (rosso), così da permettere di effettuare tagli geometrici.

Miglior regolabarba: perchè acquistare uno?

La risposta può essere banale, ma è bisogna tenere in considerazione che esistono molte alternative ad un regolabarba; pensiamo infatti a: rasoi elettrici, multigroom, tagliacapelli ecc.

Cosa dovrebbe spingerci ad acquistare un regolabarba? Questo dipende principalmente dall’utilizzo che ne farete ed anche dalla tipologia di barba che in genere avete.

  • A chi non piace avere neanche un filo di barba, dovrà per forza acquistare un rasoio elettrico.
  • A chi interessa un prodotto in grado di tagliare i peli di tutto il corpo, sceglierà il cosiddetto “multigroom“.
  • L’acquisto di un regolabarba è indicato a chi interessa portare: una barba ad effetto trasandato, una barba con un piccolo spessore oppure a chiunque piaccia portare almeno un po’ di barba e non tagliata a zero.

Dove acquistare il miglior regolabarba?

Al giorno d’oggi ormai, pochi sono i regolabarba acquistati nei negozi fisici; questo a causa principalmente della comodità che i store online offrono: spedizioni efficienti, garanzie ecc.

Da sito affiliato con Amazon, infatti notevoli sono i vantaggi; quello principale però riguarda il prezzo, infatti su Amazon i prodotti sono nella maggior parte delle volte meno cari di quelli presenti nei negozi.

Comprando prodotti venduti e spediti da Amazon o da terzi si avranno:

  • 30 giorni per rendere il prodotto;
  • 2 anni, cioè la garanzia legale; in questo lasso di tempo è possibile chiedere la sostituzione o il rimborso del prodotto eventualmente difettato.

Ecco perchè la nostra guida riguardo il “miglior regolabarba”, ad ogni offerta sarà associato il prezzo più basso presente su Amazon.it 

Miglior Regolabarba: economici (dai 30 ai 50 euro)

In questa fascia di prezzo troviamo regolabarba o tagliacapelli molto economici per un uso prettamente occasionale e casalingo senza poter avere pretese diverse.

Questo non significa che non possiamo ugualmente selezionare dispositivi di valore.

Philips BT5200/16

Miglior Regolabarba - Philips BT5200

CARATTERISTICHE. Rasoio di fascia economica ma con buone caratteristiche: ottimi materiali, diverse impostazioni di lunghezza, lame solide e taglienti ma smussate che lo rendono quindi delicato sulla pelle, il tutto con una struttura maneggevole.

Il Philips Series 5000 BT5200/16 si piazza bene come prodotto al top tra quelli di fascia media, adatto a chi cerca una rasatura standard senza troppe pretese ad un prezzo vantaggioso.

Il modello Philips Series 5000 BT5200/16 è adatto per chi cerca un taglio omogeneo, proponendo diverse misure di taglio, ben 17 con scatti progressivi di 0,2 mm.

Il pettine, in questo senso, fa un ottimo lavoro perché solleva i peli e li taglia velocemente, anche se a seconda del tipo di barba serviranno delle azioni di rasatura diverse.  Maggiore accortezza e pazienza sicuramente per le barbe che risultano essere dure e folte perché bisognerà effettuare più passate consecutive.

Se eccelle nel taglio, questo prodotto pecca un po’ nella precisione e quindi non ci si può aspettare una rifinitura eccellente. Il motivo?

  • Il rialzo è ingombrante e quindi poco maneggevole per inserirsi bene in alcune zone del viso più chiuse e delicate come ad esempio i peli vicino al naso.
  • Senza il pettine il taglio massimo di 10mm scende notevolmente fino a 0,4 mm permettendo di rifinire le imprecisioni lasciate dal pettine dando una buona sagomatura della barba.

OPINIONE. In definitiva per chi è consigliato questo modello di regolabarba?

  • A tutti coloro che desiderano una BARBA AD EFFETTO TRASANDATO e che non ricercano precisione e perfezione nella rifinitura dei particolari.
  • Adatto ad un uso quotidiano per rimanere in ordine senza troppe specifiche e pretese. Parliamo però di un regolabarba con lame solide che apportano un’ottima rasatura in modo del tutto delicato sulla pelle perché taglienti al punto giusto ma smussate in modo da non irritare la pelle.
  • Le lame non richiedono chissà quale manutenzione ma possono essere pulite facilmente sotto acqua corrente perché il regolabarba è impermeabile.

Batteria a litio incluso con una autonomia di 60 minuti con una ricarica di un’ora, lo rende pratico e comodo da usare anche in viaggio ma se serve, all’occorrenza, funziona anche tramite presa di corrente.

CONFEZIONE. In dotazione non ci sono molti accessori, solo il pettine regolatore e la spazzolina per la pulizia delle lame.

Ma come abbiamo già detto parliamo di un prodotto di fascia media ben indicato per chi non è alla ricerca di dispositivi sofisticati e costosi ma che diano una rasatura omogenea e tra le più standard e Philips Series 5000 BT5200/16 è sicuramente tra questi.

Philips QT4015

Miglior Regolabarba - Philips QT4015

CARATTERISTICHE. Modello economico ma funzionale. Il Philips QT4015 si distingue per la sua compattezza, dal design semplice ma pratico, dalla forma ergonomica che lo rende assai maneggevole e quindi veramente facile e piacevole da usare.

Si pone sul mercato con un prezzo vantaggiosissimo senza rinunciare ad ottime prestazioni e proprio per questo è uno dei modelli più venduti.

Lame. Caratteristica di spicco di Philips QT4015 sono le sue lame in acciaio inox e rivestite in titanio che non solo garantiscono un ottimo taglio ma assicurano anche una durata maggiore rispetto alle classiche lame in acciaio.

Una duplice funzione strategica per un prodotto di basso costo che punta a soddisfare un pubblico di clienti che cerca un rasoio che dia ottime performance di rasatura e senza molta manutenzione.

Le particolari lame, inoltre, hanno:

  • dei denti dai bordi arrotondati per una azione delicata sulla pelle, evitando graffi ed irritazioni, adatto quindi soprattutto per coloro che hanno pelli sensibili.
  • Per di più le lame si staccano e si sciacquano facilmente sotto il rubinetto, ma l’asso nella manica è la funzione aspirante: catturerà circa il 70% dei peli tagliati nell’apposito serbatoio che  può essere svuotato. Adatto quindi a chi odia pulire e raccogliere i peli che di solito rimangono nel lavandino.

In più il taglio minimo non è affatto male, arriva a 0,5 mm, rispetto ai 0,4 della media, e si può optare per ben 20 distinte posizioni di taglio, rispetto ai 17 offerti della maggior parte dei rasoi. Davvero un range di taglio non male per un regolabarba economico. La regolazione del taglio, inoltre, è sempre molto omogenea grazie al blocco della misura scelta che consente di mantenere sempre uniforme la lunghezza selezionata.

CONFEZIONE. Nonostante l’esiguo prezzo in dotazione si ha:

  • un ottimo kit di accessori
  • carica batterie; a tal riguardo la batteria ha un’autonomia di ben 90 minuti contro i 60 degli altri prodotti. Il compito di segnalare lo stato di carica della batteria è affidato ad una spia posta vicino il stato di accensione.
  • la classica spazzolina per la pulizia della testina
  • una pratica e comoda custodia da usare per poter portare con voi comodamente in viaggio il vostro regolabarba.

Insomma un prodotto davvero che stupisce per le sue funzionalità e le peculiarità, alcune delle quali difficili da trovare anche in prodotti ma maggiore qualità e ovviamente con un prezzo più elevato.

Ecco spiegato perché il Philips QT4015 è uno dei modelli più comprati e ricercati sul mercato: funzionalità, originalità e ottimo prezzo ne fanno i suoi punti di forza.

Philips BT5206/16

Miglior Regolabarba - Philips BT5206

Facciamo riferimento sempre alla Philips per un modello di regolabarba tra i più venduti, da considerarsi senza dubbio il migliore come rapporto qualità/prezzo.

CARATTERISTICHE. Il Philips BT5206/16 si contraddistingue per essere un rasoio efficiente, veloce e di precisione, affidabile e di qualità. Philips, infatti, risulta essere un marchio una garanzia nell’universo dei regolabarba, indicato da tutti come un marchio serio e garantito nella rasatura della barba.

Il modello BT5206/16 è davvero preciso perché garantisce ben 17 posizioni di taglio diverse fino a 7 mm di lunghezza massima garantita dall’uso del pettine.

Lame. Senza di esso invece si scende fino ad un taglio di 0,4 mm, la misura ideale per chi desidera un effetto ricrescita, o per chi vuole sistemare alla perfezione i contorni di barba e pizzetto. Un prodotto ottimo per chi mira alla precisione e alla meticolosità dei particolari del viso e che tende a mantenere sempre una stessa lunghezza di pelo.

Il range di taglio è veramente molto ampio:

  • può essere regolato a scatti di 0,2 mm in modo da scegliere il taglio e il look di barba e pizzetto con misure tutte diverse. Selezionata la lunghezza desiderata è possibile bloccarla e memorizzarla in modo da avere un rasoio che taglia sempre alla stessa misura senza avere, di volta in volta, variazioni di lunghezza.
  • Poco adatto invece a chi desidera sistemare e regolare lunghezze più consistenti visto che la lunghezza massima non va oltre i 7 mm.

OPINIONE. Il regolabarba Philips BT5206/16 soddisfa ampiamente coloro che amano avere sul viso un taglio omogeneo con un lavoro manuale abbastanza fluido; questo è possibile grazie all’estrema maneggevolezza del dispositivo quando si usa senza pettine.

  • Lascia infatti un po’ perplessi la rifinitura e la cura dei dettagli: il pettine risulta alquanto voluminoso, e leggermente ingombrante  dando un po’ di fastidio durante il lavoro di rifinitura, come ad esempio nella zona del naso.

Il rasoio può essere utilizzato sia con il cavo che con la batteria (50 minuti di autonomia). Facile la manutenzione: basta spazzolare le lame e, di tanto in tanto, sciacquarle sotto l’acqua corrente.

Miglior Regolabarba: media qualità (sopra gli 80 euro)

Il risultato offerto dai regolabarba superiori agli 80 euro è sicuramente soddisfacente: è possibile regolare la propria barba senza con questo danneggiare la pelle o subire fastidiosi traumi o arrossamenti dovuti a prodotti scadenti.

Il Moser Primat 1233, ad esempio, è un regolabarba affidabile che, da solo, testimonia come, anche ad un costo ragionevole, sia possibile effettuare un’ottima spesa per una grande soddisfazione nel breve come nel lungo periodo.

Moser Primat 1233

Tagliacapelli-Moser-Primat-1233-051

CARATTERISTICHE. Molto apprezzabile in questa fascia di prezzo è il Moser Primat 1233. Per chi non la conoscesse, Moser è una casa tedesca che propone regolabarba e tagliacapelli professionali e semi professionali di altissima qualità costruttiva ed affidabilità.

Questo non significa che i regolabarba da 25 euro siano dello stesso valore, ma comunque, mediamente, la casa è forse la migliore tra quelle più comuni in commercio.

Il Primat 1233, in particolare, è molto versatile e costituisce un grande investimento perché consente di smontare la testina.

Questo è ideale per: pulire correttamente il rasoio; cambiare il pettine per un utilizzo diverso (volendo anche per tosare gli animali); rivitalizzare il tagliacapelli quando, dopo qualche anno, in maniera fisiologica, i pettini risulteranno poco incisivi.

OPINIONE. Se nei primi anni, infatti, i taglicapelli risultano molto efficaci, dopo qualche anno andranno incontro ad un fisiologico tempo di obsolescenza.

Grazie alla possibilità di cambiare la testina, invece, il Moser risulta praticamente la miglior spesa possibile per questo tipo di dispositivi per la cura della persona.

Il motore è molto potente ed il cavo da 3metri robusto ne fanno un prodotto molto vicino a quelli professionali utilizzati anche dai barbieri. Il prezzo è ragionevolissimo.

Philips BT9297/15

CARATTERISTICHE. Philips BT9297/15 è il modello di rasoio che meglio si impone sul mercato, selezionato dai consumatori come uno dei migliori prodotti in commercio.

Un regolabarba che si impone per la sua precisione ed attenzione ai particolari senza rinunciare alla potenza. Un prodotto che promette un lavoro di accuratezza che pochi riescono a proporre e dal quale non potrete che rimanerne convinti.

Un regolabarba che si distingue per la sua particolare caratteristica di saper sagomare in modo perfetto le linee di barba e pizzetto.

  • Questo grazie al laser integrato che sa dare un riferimento preciso sul viso. Ogni rifinitura che vorrete dare alla vostra barba o al vostro pizzetto sarà presto fatta senza troppi intoppi ed incertezze.
  • Ottima riuscita anche per la definizione precisa e minuziosa dei contorni della barba.
    • Ci sono ben 17 regolazioni da 0,4mm a 7mm con scatti di 0.2mm.

Un rasoio che seppur con specifiche tecniche particolari risulta stabile e abbastanza maneggevole. Il proiettore laser può risultare all’inizio ingombrate ma dopo poco imparerete a sorvolare su questo particolare e apprezzando assolutamente la precisione e l’ottimo lavoro svolto.

RICARICA. Altro must di questo prodotto è la sua autonomia di lavoro. Infatti:

  • Philips BT9297/15 non ha bisogno di essere alimentato con cavo perché funziona benissimo anche in modalità cordless, tramite la batteria interna a litio che può essere ricaricata di volta in volta.
  • Un’autonomia davvero vantaggiosa in quanto una ricarica equivale a 80 minuti di lavoro continuo. Un rapporto tra autonomia e durata al top che rende questo prodotto di precisione ancora più ricercato e richiesto. L’alternativa cavo ormai rappresenta solo un piano di serie b per gli uomini abituati a “lavorare” sul loro viso in totale autonomia senza fili e cavi di torno.

Un design semplice, classico e funzionale lo rende facile da usare, senza curvature che possono risultare poco maneggevoli all’uso. Insomma parliamo di un classico regolabarba a cilindro, agile e preciso.

In dotazione anche due pettini: uno adatto per le zone più difficili da rifinire come il sottobaffo; l’altro per regolare tutta la barba in maniera rapida e precisa.

Manutenzione semplicissima: le lame non hanno bisogno di chissà quale pulizia, basta sciacquarle con l’acqua e non devono essere lubrificate.

Miglior Regolabarba: professionale (sopra i 100 euro)

Tra i miglior regolabarba sopra i 100 euro possiamo sicuramente trovare prodotti professionali o pensati per esigenze specifiche. In questa fascia di prezzo, senza dubbio, è possibile trovare buoni dispositivi che ci sentiamo di consigliare per longevità, design e funzioni.

Babyliss For Men SH510E

Miglior Regolabarba - Babyliss For Men SH510E

CARATTERISTICHE. Il costo può spaventare, ma questo prodotto è decisamente diverso (ed innovativo) rispetto ai precedenti; la novità principale riguarda il design e la struttura.

Le lame sono spesse il doppio rispetto ai normali regolabarba ed anche la velocità di rotazione delle lame consente un taglio del pelo migliore.

Permette molteplici regolazioni: da 0,4 a 12 mm; lo schermo LCD permette di decidere la misura di taglio preferita e viene mostrata anche la carica residua.

Questo regolabarba permette di essere utilizzato fino a 40 minuti; inoltre è utilizzabile anche sotto la doccia. Notevoli sono le funzioni aggiuntive:

  • Dispone della funzione di ricarica rapida.
  • La funzione Memoria ricorda l’ultima altezza di taglio utilizzata.
  • La funzione Cleaning automatica consente l’eliminazione facile dei peli residui.

Philips BT9297/15 Serie 9000

Miglior Regolabarba - Philips BT929715 Serie 9000

CARATTERISTICHE. Tra i miglior regolabarba, questo modello Philips è uno dei migliori presenti sul mercato; include molteplici funzioni, tra cui: sistema di guida laser, sistema Lift&Trim (solleva i peli allineandoli alle lame).

Ottima è anche la fattura dei materiali: lame 100% in acciaio inox e doppia affilatura sono ultra resistenti. Queste caratteristiche sono in grado di garantire una maggiore durabilità nel tempo.

Oltre ad essere un regolabarba impermeabile, si può utilizzare anche senza filo; infatti grazie alla batteria al litio è in grado di garantire fino a 80minuti di autonomia senza filo.

Sono disponibili ben 17 regolazioni, per selezionare la lunghezza di taglio: da 0,4 a 7 mm; la regolazione è semplice grazie ad un’apposita rotellina. Infine, la confezione include moltissimi accessori: testina standard, una testina per rifiniture di precisione, un pettine regolabarba e una custodia da viaggio.

Miglior Regolabarba: il modello “tutto fare”

Oltre ai modelli fin qui esposti, nella nostra guida riguardo il miglior regolabarba abbiamo deciso di inserire un modello “tutto fare”. Questa tipologia è anche detta “multigroom” infatti sono svolgono la stessa funzione di un regolabarba, rasoio elettrico ed anche tagliacapelli. Il modello migliore è:

Philips MG5730

Miglior Regolabarba - Philips MG5730

E’ il modello più indicato per chi desidera avere tutto in un apparecchio: regolabarba, tagliacapelli, rasoio per i peli di tutto il corpo.

Il costo di questo prodotto è irrisorio, ma non è sinonimo di economico; infatti all’interno della scatola di acquisto saranno molteplici gli accessori inclusi.

Può essere utilizzato sotto la doccia (essendo 100% impermeabile) e dispone di molteplici funzioni extra. La batteria ha una durata di 80 minuti dopo una ricarica di 16 ore.

Vediamo infine quanto precisa può essere la regolazione di:

  • 2 pettini per barbetta (1, 2 mm),
  • 1 pettine per barba regolabile (3-7 mm),
  • 3 pettini per capelli (9, 12, 16 mm)
  • 1 pettini per corpo (3 mm).

Il contenuto della confezione è piuttosto ricco, infatti comprende:

  • Rifinitore in metallo: questo permette di definire barba, collo e capelli; oppure allo stesso tempo può essere utilizzato per tagliare alla lunghezza minima i peli del corpo.
  • Rifinitore di precisione in metallo: per variare lo stile della barba
  • Rasoio di precisione: ideale per guance, mento e collo
  • Rifinitore per naso e orecchie,
  • Pettine per barba regolabile, 2 pettini per barbetta, 3 pettini per capelli, 1 pettine per il corpo

Miglior regolabarba: quali sono le migliori marche?

Le principali marche produttrici di regolabarba sono poche e le più conosciute: Philips, Braun, Panasonic e nient’altro. Philips dispone di una gamma di prodotti molto più completa, ma gli altri marchi si difendono.

  • Philips: è un marchio olandese attiva nel settore dell’elettronica; produce quasi tutto: dai televisori fino ai piccoli elettrodomestici.
  • Braun: è invece un’azienda tedesca specializzata nella produzione di piccoli elettromestici. Per qualsiasi evenienza sono disponibili molteplici centri di assistenza presenti sull’intero territorio nazionale.

Tra quelle altamente professionali possiamo trovare la Moser che, tuttavia, propone anche modelli ad un prezzo accessibile.

Conclusione

Non hai trovato il tuo miglior regolabarba? Non sai quale modello scegliere tra quelli proprosti? Scrivici un commento e nel più breve tempo possibile ti risponderemo!

Miglior spazzolino elettrico: prezzo, recensione, offerte (2019)

Considerando tutti i prodotti adatti alla cura e l’igiene della persona, gli spazzolini elettrici meritano un capitolo a parte. Ecco il perchè di una guida al miglior spazzolino elettrico, qui verranno raccolte recensioni, opinioni e prezzi dei migliori modelli presenti sul mercato.

Non si tratta più “solo” di estetica, ma di salute e per quanto concerne in particolare la salute del cavo orale, gli spazzolini elettrici si rivelano uno strumento a dir poco prezioso.  Partiamo dal presupposto che la corretta igiene orale avviene da sempre attraverso l’utilizzo di spazzolini da denti tradizionali.

  • E’ verosimile credere che in molte occasioni, il nostro dentista, abbia avuto modo e forse motivo per ricordare le tecniche di spazzolamento dei denti che dovremmo attuare, il numero delle volte in cui vanno lavati i denti, quando, come e via dicendo.

Fortunatamente, da più di qualche anno a questa parte, l’attenzione rivolta alla salute del cavo orale è entrata a far parte del pensiero comune. Oggi, infatti si dedica maggior tempo nello spazzolare i denti, nel controllare lo stato di salute delle gengive e, soprattutto, nel rivolgersi con costanza al dentista.

Miglior Spazzolino Elettrico – La Pulizia

Vediamo, brevemente, quali sono i risultati che possono offrire diversi metodi di approccio per la salute del cavo orale,  ottenibili con gli spazzolini elettrici e a tecnologia sonica o ad ultrasuoni.

  • MAGGIORE PULIZIA. Gli spazzolini elettrici offrono l’innegabile vantaggio di arrivare laddove non è permesso agli spazzolini tradizionali. Le testine sono studiate per “avvolgere” con le setole dente per dente, spingendosi a rimuovere placca e residui di cibo depositati, appunto, negli spazi interstiziali e spazzolando con cura ognuna della quattro facce del dente, compresa quella posta dietro, detta distale.
    • Inoltre, nei modelli attualmente in commercio troviamo l’opzione di poter gestire l’intensità dell’azione pulente, o affidarci al timer che ci segnalerà quando abbiamo raggiunto il tempo considerato ottimale per tale operazione.
    • Ci viene inoltre offerta una scelta sul tipo di pulizia: vogliamo lo sbiancamento? il massaggio gengivale? o una modalità più delicata per denti o gengive sensibili? Sceglieremo noi stessi come procedere di giorno in giorno.

Non solo, grazie allo studio dedicato al settore, si aggiungono oggi i perfezionamenti che noi approfondiremo in questa guida, quindi: cos’è uno spazzolino elettrico a tecnologia sonica?

Miglior Spazzolino Elettrico: tecnologia sonica o ultrasuoni?

Nella nostra guida al miglior spazzolino elettrico, andiamo ad analizzare due diverse tecnologie:

TECNOLOGIA SONICA. Uno spazzolino elettrico è sonico quando le testine che monta possono raggiungere un numero di micro-vibrazioni che varia da 12000 a 24000.

  • E’ facile comprendere come questa sua azione precisa garantisca una pulizia profonda data dalla rimozione di ogni elemento nocivo, rispetto al normale spazzolino elettrico.

Un altro aspetto riguarda la manualità richiesta: negli spazzolini elettrici è necessario posare la testina sulla corona del dente e lasciare che agisca facendola oscillare; negli spazzolini elettrici a tecnologia sonica tale procedura non è più strettamente necessaria perché  dal solo contatto fra testina e corona  avviene la procedura descritta.

  • Ovviamente anche negli spazzolini elettrici sonici troveremo le diverse opzioni come lo sbiancamento o il massaggio gengivale sopra descritto.

TECNOLOGIA ULTRASUONI. Per quanto concerne invece gli spazzolini elettrici a ultrasuoni cominciamo con lo specificare che non si tratta di un’evoluzione del precedente prodotto menzionato.

  • La tecnologia a ultrasuoni, per certi versi ricalca l’azione dei sonici è ovvio, ma si basa sull’emissione di onde sonore.
  • In questi modelli è stato necessario introdurre un segnale acustico per permettere di capire quando l’apparecchio è in funzione. Infatti gli ultrasuoni non sono udibili dall’orecchio umano.

Gli spazzolini elettrici a ultrasuoni possono raggiungere l’impressionante numero di 96 milioni di oscillazioni al minuto! La placca viene letteralmente frantumata, non solo, la struttura della carica batterica presente nel cavo orale trattato viene danneggiata, rimuovendo così la possibilità del formarsi delle carie.

  • Per la precisione data dalla conformazione delle stesse testine, questo apparecchio, è in grado di raggiungere il bordo gengivale effettuando una pulizia del tutto simile a quella garantita dall’igienista dentale.

Abbiamo appena accennato ai motivi per i quali anche i dentisti oggi ne incoraggiano l’impiego a casa. Vediamo allora cosa ci offre il mercato, qual’è il miglior spazzolino elettrico,  cosa offrono, cosa possono garantire e quanto tutto questo incontri il nostro favore.

Miglior Spazzolino Elettrico: che cosa considerare per l’acquisto?

I modelli di spazzolino elettrico sono davvero numerosi, ecco perchè la nostra guida al miglior spazzolino elettrico può essere utile. Vediamo perciò quali “parametri” considerare per la scelta:

  • POTENZA. La potenza è un buon parametro da considerare per capire la qualità di uno spazzolino elettrico. Essa viene emanata grazie ad un motore presente nel corpo dello spazzolino; in genere un prodotto più economico è in grado di garantire una velocità di 4500 giri al minuti mentre uno più costoso anche oltre gli 8500 giri al minuto.
    • Perciò uno spazzolino che sprigiona una maggiore velocità,  garantisce una maggiore pulizia della superficie dei denti.
  • CON BATTERIA O PILE. Gli spazzolini elettrici più costosi sono quelli ricaricabili, cioè quelli presentano una base per la ricarica; per questi modelli è sufficiente ricaricarli. Al contrario uno spazzolino elettrico con pile è più economico, ma allo stesso tempo richiede la sostituzione di esse quando sono scariche.
    • Consigliamo comunque, soprattutto per la loro comodità, spazzolini elettrici con batteria integrata.
  • FUNZIONI EXTRA. Pensiamo per esempio alla funzione per cui ogni 30 secondi vi avvertirà che è il momento di cambiare semi-arcata e raggiunti i 2 minuti raccomandati dai dentisti, vi avvertirà che è finita l’intera pulizia del cavo orale.
    • Altri spazzolini elettrici sono dotati di sensore di pressione.

Miglior Spazzolino Elettrico – Fascia di Prezzo 150-100 euro

Philips Sonicare Diamondclean

Miglior Spazzolino Elettrico - Philips Sonicare Diamondclean

Apriamo le danze con una punta di diamante della Philips, lo spazzolino elettrico Philips Sonicare Diamondclean.

Questo prodotto si colloca nella fascia alta riguardo al prezzo della sua categoria, comparato con gli analoghi spazzolini elettrici, sia chiaro però che i motivi validi ci sono tutti.

TECNOLOGIA. Primo fra tutti: parliamo di uno spazzolino elettrico a tecnologia sonica con i suoi 31.000 movimenti per minuto.

Presenta inoltre la caratteristica di aver setole appositamente studiate al fine di frantumare la placca raggiungendo punti difficili senza danneggiare le gengive.

Questo è reso possibile dalla forma di ogni singola punta delle setole, che riproduce la forma di un diamante appuntito; non solo, le micro-vibrazioni di cui abbiamo parlato prima inducono le ghiandole salivari a produrre maggior saliva che, mescolata al dentifricio in uso, va ad inserirsi negli spazi più stretti determinandone la pulizia.

Anche questo prodotto ci permette di scegliere la modalità di utilizzo e nel Philips Sonicare Diamondclean sono ben 5:

  • Clean: adatto alla pulizia di ogni giorno e più volte al giorno
  • Gum Care: utile nel massaggio gengivale
  • Sensitive: un’azione delicata rivolta a denti e gengive che presentino magari zone particolarmente sensibili
  • Polish: azione sbiancante che rende brillanti e lucidi i denti
  • White: per rimuovere quelle macchie antiestetiche che spesso si depositavo sulla superficie dei denti

EXTRA. Questo prodotto offre inoltre un’ulteriore opzione costituita dal timer, vediamo perché.

  • Immaginate di suddividere l’arcata inferiore e quella superiore in ulteriori due parti: avremmo quindi la parte destra dell’arcata inferiore, quella sinistra sempre dell’arcata inferiore e lo stesso per la parte superiore.
  • Philips Sonicare Diamondclean è pensato per suddividere l’azione pulente in 30 secondi per semi-arcata, al fine di garantire la protezione delle stesse gengive e dello smalto delle corone.
  • Quindi, ogni 30 secondi vi avvertirà che è il momento di cambiare semi-arcata e raggiunti i 2 minuti raccomandati dai dentisti, vi avvertirà che è finita l’intera pulizia del cavo orale.

CONFEZIONE. Nella confezione d’acquisto troverete già due testine e la peculiarità di un bicchiere, nel quale riporre in carica lo strumento stesso e dal quale… poter prendere l’acqua per i risciacqui.

E’ vero anche che questo prodotto monta una batteria ricaricabile agli ioni di  litio che ne permette un utilizzo pari a circa 3 settimane prima di doverlo ricaricare, e stabilisce un consumo di 2 W.

  • E’ dotato di un caricatore USB da viaggio, e una custodia per riporlo in modo sicuro e igienico.

CONCLUSIONE. Abbiamo stabilito sin dalla sua presentazione che questo prodotto appartiene alla fascia alta di costo; verosimilmente ci si aspetta un livello superiore rispetto ad altri prodotti.

  • Infatti, Philips Sonicare Diamondclean  offre la possibilità di effettuare una pulizia del cavo orale (quindi coinvolgendo denti e gengive in egual misura) che può essere tranquillamente comparata a quella garantita dal nostro dentista.
Miglior Spazzolino Elettrico - Philips Sonicare Diamondcleann

Ma a differenza di altri prodotti reperibili in commercio, oltre ovviamente all’aspetto prettamente estetico, questo prodotto si prefigge la cura in ogni sua sfumatura, a riprova di quanto appena scritto basti pensare che indica il tempo massimo di pulizia e questo avviene allo scopo di proteggere le gengive.

Quindi, sebbene l’azione svolta dal nostro apparecchio non sia aggressiva né invasiva e non possa ledere in alcun modo le mucose gengivali, comunque si pone l’accento sull’aspetto salutare della pulizia dei denti.

Questo avviene sia con lo studio volto alla forma della testina, sia con lo studio volto alle punte delle singole setole, sia con la stessa tecnologia sonica e i suoi benefici e, in ultima analisi, con il controllo dell’azione che l’utente stesso andrà a effettuare.

Oral B Genius 10000N

Continuiamo la guida al miglior spazzolino elettrico, con il fiore all’occhiello della Oral B, ovvero una garanzia. Lo spazzolino elettrico Oral B Genius 10000N si posiziona fra i prodotti di tutto rispetto per le caratteristiche che presenta.

TECNOLOGIA. Inoltre Oral B Genius 10000N presenta un’ulteriore caratteristica costituita dalla tecnologia di rilevazione del viso.

Si tratta di un’app che mette in collegamento lo spazzolino elettrico con il nostro smartphone e ci permette di monitorare tutta l’azione che compiamo, avvertendoci laddove avessimo tralasciato una zona.

L’ampia gamma di utilizzo che garantisce, pensate un po’, arriva a comprendere la lingua, vediamole:

  • Pulizia Quotidiana: ovviamente adatta alle operazioni di pulizia quotidiane e costanti
  • ProClean: per ottenere una tipologia di pulizia più avanzata e approfondita
  • Protezione Gengive: dedicato al beneficio massaggio delle gengive
  • Sbiancante: chiaramente preposto a lucidare e rendere brillanti i denti
  • Denti Sensibili: per effettuare una pulizia di denti e gengive rispettando la sensibilità della persona

Oral-B 10000N dispone infine segnalatore Visivo LED con 12 colori.

CONFEZIONE. Viene venduto con 4 testine e il supporto che andrà attaccato allo specchio per lo smartphone; ha una custodia rigida da viaggio che conterrà l’attacco USB per la ricarica sia dello spazzolino elettrico che del nostro telefono cellulare, permettendo così la massima libertà specie in viaggio.

Miglior Spazzolino Elettrico - Oral B Genius 9000

CONCLUSIONE. Con questo prodotto abbiamo inserito un apparecchio che appartiene alla serie di spazzolini elettrici, ma ne ridefinisce i confini.

Oral B Genius 10000N si colloca come abbiamo detto nella fascia alta del prezzo perché questo spazzolino elettrico offre una rosa di opzioni e di relativo utilizzo che lo rendono superiore alla media reperibile in commercio.

Miglior Spazzolino Elettrico – Fascia di Prezzo 100 euro in giù

Philips Sonicare Healthywhite+

Miglior Spazzolino Elettrico - Philips Sonicare Healthywhite

Con questo prodotto siamo ancora nella fascia alta del prezzo, ma ancora una volta, valuteremo insieme il perché.

TECNOLOGIA. Philips Sonicare Healthywhite+ è uno spazzolino elettrico a ultrasuoni e abbiamo già spiegato cosa comporti l’utilizzo di questa precisa tecnologia avanzata. Arriva alla bellezza di 62000 vibrazioni, consentendo una pulizia profonda come pochi.

E’ importante specificare le vibrazioni soniche  dell’apparecchio vengono prodotte da un generatore a impulsi elettromagnetici, questo significa che la pulizia dei denti, sebbene avvenga in modo delicato, si rivela estremamente profonda e soprattutto efficace.

Le caratteristiche che troviamo in questo apparecchio solo le seguenti

  • Clean: adatta alla pulizia di ogni giorno e quindi più frequente
  • Clean&White: funzione con 30 secondi aggiuntivi al tempo preimpostato, adatta ad un’azione sbiancante quindi per rimuovere le macchie di cibi e bevande, che spesso si depositano sulla superficie.

EXTRA. Inoltre offre la possibilità di impostare la modalità di azione potendo scegliere fra intensità bassa, media o alta.

  • Ancora, Philips Sonicare Healthywhite+ permette di controllare il tempo di permanenza nei diversi quadranti delle due arcate, avvertendovi quando si sono raggiunti i 30 secondi dopo i quali è bene cambiare superficie da trattare.

Anche questo prodotto, in ottemperanza alle linee guida suggerite dai dentisti, imposta come tempo massimo di azione pulente 120 secondi, terminati i quali vi avvertirà dell’avvenuta pulizia.

Un ulteriore caratteristica è rappresentata dall’avviso dell’usura della testina, elemento fondamentale per continuare ad effettuare una pulizia ottimale.

CONCLUSIONE. Numerosi gli aspetti che collocano questo prodotto come il miglior spazzolino elettrico per rapporto qualità/prezzo.

Abbiamo visto le possibilità concesse dalla tecnologia a ultrasuoni nel contrastare efficacemente la placca batterica presente nel caso orale.  Infatti con 62000 movimenti al minuto anche questo prodotto entri a pieno titolo fra quelli impiegati per la salute e l’igiene di denti e gengive.

Questo prodotto, unitamente all’importante azione che svolge, presenta anche altri vantaggi, come la batteria al litio che regala una durata di 3 settimane prima di richiedere una ricarica.

Ciliegina sulla torta, l’elegante custodia da viaggio che consente di trasportare il nostro spazzolino elettrico comodamente ovunque si debba andare.

Miglior Spazzolino Elettrico – Fascia di Prezzo 50 euro in giù

Oral-B Pro 750

Miglior spazzolino elettrico - Oral-B Pro 750

Con questo prodotto siamo nella fascia bassa dei prezzi, infatti ci attestiamo intorno ai 30-40 euro di spesa per questo modello.

TECNOLOGIA. Grazie alla tecnologia pulente 3D, lo spazzolino applica movimenti di oscillazione, rotazione e pulsazione. Questo permette una rimozione completa della placca.

A differenza del modello più costoso, esposto in precedenza, questo spazzolino elettrico presenta una sola modalità di utilizzo, cioè quella denominata:

  • Pulizia Quotidiana: ovviamente adatta alle operazioni di pulizia quotidiane e costanti.

NON comprende perciò le altre modalità di utilizzo come: ProClean, Protezione Gengive, Sbiancante, Denti Sensibili e Nettalingua.

BATTERIAEssendo uno spazzolino ricaricabile (cioè presenta una batteria integrata),  Oral-B PRO 750 completamente carico può durare fino a 5 giorni . 

La batteria integrata è abbastanza capiente infatti è da 2.500 mah.

EXTRA. Come i modelli più costosi anche questo spazzolino elettrico presenta sul manico un timer; questo emetterà un segnale acustico ogni 30 secondi per avvisarti di passare alla semiarcata successiva. 

Infine presenta anche una custodia dove riporre lo spazzolino nel caso lo si volesse portare con sè, per esempio per un viaggio.

Spazzolino Elettrico Ricaricabile ATMOKO

Spazzolino Elettrico Ricaricabile ATMOKO

Lo spazzolino elettrico della ATMOKO ha un ottimo rapporto qualità – prezzo in virtù di diversi fattori positivi che andiamo a vedere insieme di seguito in maniera analitica:

  • Igiene orale: la vibrazione ad alta frequenza, raggiungendo fino a 40800 colpi al minuto, consente di pulire tra le fessure dei denti ed ottenere, così, una pulizia accurata. Sicuramente, rispetto agli spazzolini tradizionali, quelli elettrici richiedono cura e pazienza, ma il risultato è diverso.
  • Ricarica USB e batteria di buona durata: batterie al litio da 650mAh ricaricabile tramite base in dotazione, un po’ come gli smartphone con ricarica senza fili.
  • 5 modalità di utilizzo: bianco, pulito, sensibile, lucido, massaggio, per adattarsi alle diverse condizioni di denti e gengive. Se la bocca è in buono stato di salute, si potrebbe non notare una netta differenza tra le varie modalità.
  • Certificazione di impermeabilità IPX7: facile da risciacquare, può essere usato perfino sotto la doccia. Attenzione: la base non è impermeabile.
  • 6 testine: lo spazzolino può essere usato da più persone e dispone già di diverse testine di ricambio.
  • Garanzia a vita: le setole blu su entrambi i lati dello spazzolino diventeranno gradualmente bianche dopo tre mesi continuativi di utilizzo, ricordandoti di cambiarle per proteggere meglio i denti. Questa è l’indicazione di massima fornita dall’azienda, ma io sto testando lo spazzolino da appena un mese e non posso confermarlo.
    ATMOKO promette una garanzia a vita e risponde alle email entro 24 ore. Non ne ho avuto bisogno finora, ma sono rimasto colpito dall’idea.

Il prezzo è veramente basso e ne fa una soluzione interessantissima per chi vuole comprare uno spazzolino elettrico ad un costo ragionevole, così da capire quantomeno se possa abituarvisi.

Di seguito il box per l’acquisto da Amazon.

Miglior Spazzolino Elettrico – Il parere dei dentisti

Va detto, a onor del vero, che fino a qualche anno  fa gli stessi dentisti non si dichiaravano favorevoli all’utilizzo di spazzolini elettrici o idropulsori, in quanto ne rilevavano un potenziale pericolo per le eventuali micro-lesioni gengivali.

Problematica spesso sottovalutata ma in grado, purtroppo, di determinare l’insorgenza di malattie del cavo orale anche molto serie.

Rimaneva così il problema legato alla formazione della placca, responsabile di più problemi a carico delle gengive e, non ultimo, permaneva la presenza della carica batterica all’interno del cavo orale, comportando l’insorgenza di carie, parodontosi, alitosi e altre ancora.

  • Naturalmente, essendo importante una pulizia profonda e sicura, ciò che poteva fare il paziente era solo rivolgersi con più frequenza allo specialista. Si affrontavano così sedute di igiene dentale e pulizia per scongiurare il pericolo di problematiche serie quanto dolorose.

Importante sottolineare il seguente concetto: ricorrere all’aiuto prezioso di strumenti adatti alla cura di denti e gengive non sostituisce in nessun modo l’importanza di una vera e propria collaborazione con il nostro dentista di fiducia.

  • Eseguire una meticolosa pulizia, nei tempi e nei modi corretti, permette la prevenzione di malattie anche serie, ma le visite e i controlli dallo specialista devono avvenire in tutti i casi. Verosimilmente, acquisendo strumenti e metodi giusti, avremmo la soddisfazione di sentirci dire che i nostri denti stanno benissimo.

Ne consegue che la domanda che dovremmo porci è : “sono disposto ad affrontare una spesa per uno spazzolino elettrico per risparmiare dal dentista domani?” Se la risposta è sì, scegli il miglior spazzolino elettrico, tra quelli inclusi nella nostra guida.

Conclusione

Come abbiamo visto in questa guida, è possibile trovare diversi spazzolini elettrici in base alla fascia di prezzo scelta.

In commercio troveremo quindi spazzolini elettrici perfetti per le nostre esigenze ad un costo basso oppure alto. L’importante è scegliere uno spazzolino elettrico in grado di restituirci la certezza di aver agito a pro della nostra salute.

Hai già scelto il miglior spazzolino elettrico? Se sei ancora indeciso scrivici un commento qui sotto, il team di Coseperlacasa ti risponderà nel più breve tempo possibile!

Elettrostimolatore: i migliori modelli in commercio (2019)

Per quale ragione l’elettrostimolatore riscuote tanto successo? Quando pensiamo alla cura della persona non ci riferiamo più, ormai, solo ad una questione  legata a salute e benessere, spesso infatti questi concetti si legano indissolubilmente ad un fattore puramente estetico.

Questo è il motivo per il quale, negli ultimi tempi, ha conquistato sempre più terreno l’uso degli elettrostimolatori a scopo estetico. Parliamo di prodotti specifici, il cui impiego deve essere necessariamente consapevole e accompagnato dalla conoscenza dell’argomento.

Quindi, con questa guida, l’intenzione è presentare l’elettrostimolatore, il suo uso corretto, le sue utilità e, non ultimi, i suoi limiti. Facile intuire che un elettrostimolatore non può essere consigliato a chiunque.

Come prevedibile, esiste una categoria di persone cui viene sconsigliato se non addirittura vietato. Vediamo allora di capire come funziona e a cosa serve e a chi…

Elettrostimolatore: a cosa serve?

L’ elettrostimolatore è un apparecchio che nasce come elettromedicale, in grado di massimizzare il risultato mediante l’applicazione di elettrodi, posizionati direttamente su uno o due muscoli alla volta.

  • Il suo utilizzo in ambito medico è mirato al trattamento del dolore, come postumi di un trauma o come riabilitazione post traumatica.

In passato, questo tipo di prodotto era ad esclusivo dominio di professionisti dello sport, o di fisioterapisti, quindi disponibile prevalentemente nei centri medici di riabilitazione e fisiokinesiterapia.

  • Fortunatamente, oggi, questa opportunità è alla portata di chiunque e a ricorrervi sono anche persone la cui sedentarietà, o la cui forma fisica, richiedono un intervento mirato, specie in alcune zone del corpo.

L’uso di un elettrostimolatore comporta la stimolazione diretta di un muscolo, eccitandone le cellule nervose attraverso, appunto, l’applicazione degli elettrodi. L’apparecchio è quindi in grado di generare impulsi a bassa frequenza che hanno lo scopo di contrarre il muscolo.

In sostanza riproduce alla nostra massa muscolare ciò che accade durante un allenamento fisico. Pensiamo, per esempio, a coloro che non hanno materialmente il tempo per frequentare una palestra, o dedicarsi allo sport come vorrebbero. E’ facile comprendere come l’utilizzo di un apparecchio come questo possa regalare migliorie in ambito estetico quanto medico.

Elettrostimolatore: Pro e contro

BENEFICI. Riassumiamo in un elenco pratico i benefici apportati dall’utilizzo di questo apparecchio:

  • riabilitazione del tono muscolare concentrando l’azione sull’area designata
  • possibilità di mantenere una forma fisica tonica pur non avendo il tempo di dedicarsi all’attività fisica
  • supporto per il trattamento dei dolori muscolari di media entità.

CHI NON PUO’ UTILIZZARLO? E, come anticipato, riportiamo anche i casi in cui l’uso di un elettrostimolatore è controindicato, perché é importante sia chiaro quali sono le categorie di persone che non possono ricorrere all’uso di questi apparecchi:

  • donne in gravidanza, accertata o presunta, soprattuto nella zona dell’addome o vicino ad esso
  • persone con malattie cardiache di qualsivoglia entità
  • pazienti portatori di pacemaker
  • bambini
  • pazienti con tromboflebite attiva in corso o episodio trombotico in atto
  • in presenza di processi febbrili
  • da non usare in caso di emorragie o in prossimità di ferite
  • pazienti epilettici, ipersensibili
  • pazienti oncologici.

TIPOLOGIE. Generalmente questi apparecchi si dividono in 3 grandi categorie:

  • categoria sportiva
  • categoria estetica
  • categoria infortunio

In relazione alla tipologia di problema che vogliamo affrontare sceglieremo l’elettrostimolatore più adatto a noi.
Potremmo reperirli nei negozi elettronica o in quelli specializzati, come nei punti vendita di articoli sanitari, o potremmo compiere la nostra scelta dai vastissimi prodotti offerti in internet.

Vediamo allora alcuni fra i migliori modelli.

Elettrostimolatore – Il migliore

Tesmed Max 830

Elettrostimolatore - Tesmed MAX 830CARATTERISTICHE. Apriamo la nostra rassegna con un articolo che gode da sempre del pieno consenso da parte degli acquirenti, quindi di chi lo ha in uso.

Siamo nella fascia alta di prezzo per la categoria di appartenenza.

Tesmed Max 830 è dotato di 20 elettrodi e 20 canali. Definito come uno dei migliori elettrostimolatori muscolari professionali del settore, si presta perfettamente all’uso domiciliare.

Dotato di programmi personalizzabili e supportato dall’impiego di un sistema di onde sequenziali brevettato, Tesmed Max 830 si colloca fra i prodotti che puntano all’altissima qualità dell’offerta.

Alcune fra le sue principali caratteristiche sono:

  • lo stesso utilizzatore la cui azione di propaga dal basso verso l’alto, puntando a favorire la micro circolazione sanguigna dell’organismo;
  • 20 programmi modificali per intensità e durata degli stessi: fra rilassanti, drenanti, estetici e moltissimi altri;
  • massima potenza per offrire 220 tipi di trattamento differenti.

Vediamo il tutto nel dettaglio…

  • dimensioni dell’articolo: 12,8 x 5,8 x 1,8 cm
  • batterie: 1 Litio Ioni (inclusa)
  • 8 elettrodi 50 x 50 – 8 elettrodi 50 x 100 – 8 elettrodi 70 x 120
  • Potenza: 150 hz

PROGRAMMI. Potremmo contare su 20 programmi che offrono la possibilità di intervenire sulla loro durata e sulla loro frequenza, quindi personalizzabili secondo esigenze individuali. Fra questi 20:

  • 5 appartengono alla categoria WAIMS-SYSTEM, quindi si tratta di programmi mirati a trattamenti precisi, quali: linfodrenaggio, defaticamento, recupero attivo, rilassamento.
  • ulteriori 15 che offrono trattamenti specifici come: decontratturanti, tonificanti, aerobici, drenanti, sviluppo tono muscolare, anticellulite ecc.

Potremmo inoltre contare su un’ulteriore gamma di altri 79 programmi preimpostati che, a loro volta, si suddividono in:

  • Fitness: potenziamento massa, stretching, aerobico, anaerobico, riscaldamento
  • Per gli sportivi: decontratturante, forza massimizzata, massimale e resistente, recupero attivo, resistenza aerobica, riscaldamento, tonificazione,
  • Per l’estetica: modellamento, rassodamento, tonificazione, drenaggio, cellulite, definizione muscolare.

Non è ancora finita con Tesmed Max 830 perché nell’impressionante gamma di utilizzo che offre compaiono anche programmi di supporto, i trening, validissimi per una preparazione mirata a differenti discipline, come:

  • nuoto, corsa, basket, pallavolo, tennis,calcio, ciclismo, sci…

OPINIONE. Tesmed Max 830 segna il passo fra gli elettrostimolatori muscoli professionali ad uso domestico.

Le opinione di coloro che ne fanno uso sono favorevolissime, sia che si voglia considerare il numero di elettrodi disponibili, o i 99 diversi livelli di intensità applicata, i programmi personalizzabili o quelli preimpostati, il design discreto e maneggevole i ben 220 tipi di risultati raggiungibili.

Elettrostimolatore – Ottimo rapporto qualità/prezzo

Tesmed Max 7.8 POWER

Elettrostimolatore - Tesmed Max 7.8 POWERCARATTERISTICHE. Ritroviamo ancora Tesmed nella nostra ricerca, ma questa volta con un prodotto che si colloca nella fascia dei prezzi medi, pur conservando la garanzia implicita del marchio.

Tesmed Max 7.8 POWER è “l’ultimo nato” di casa Tesmed, potente, una vera garanzia nelle sue performance, in grado di farci ottenere i risultati sperati in tempi brevi.

Ecco la scheda tecnica di Tesmed Max 7.8 POWER

  • batteria: ricabile inclusa
  • elettrodi: adesivi, non necessitano di gel
  • potenza: 150 hz
  • tipologia di onde utilizzate: rettangolare bifasica
  • output: 4
  • tempo di carica: 8 ore circa ad apparecchio completamente scarico (sebbene dopo 3 ore sia possibile utilizzarlo già)
  • elettrodi: 12

PROGRAMMI.  Troveremo 125 diversi trattamenti mirati a tonificare tutti i muscoli del corpo.

  • Dal trattamento per: addominali, giro-vita, bicipiti, tricipiti, pettorali, allenamento sportivo
  • E ancora: recupero massa muscolare, anticellulite, modellamento, rassodamento intensivo di tutto il corpo

Per il massaggio tens contiamo su 4 canali per accedere a 20 programmi diversi sia per intensità che per frequenza. Si consiglia di consultare il manuale in dotazione all’articolo perché viene spiegato dettagliatamente ogni passaggio, per esempio:

  • come posizionare correttamente gli elettrodi in base al risultato che cerchiamo
  • che tipologia di programma servirà al nostro obiettivo
  • la durata del singolo trattamento
  • i giorni previsti per ottenere i risultati voluti e i giorni massimi di trattamento continuativo

In questo modo, attenendoci passo passo al corretto uso del nostro apparecchio, interverremo, per esempio, su problematiche come:

  • gambe pesanti, rassodamento, linfodrenaggio, rassodare esterno coscia, trattamento per la cellulite ad ogni stadio, rassodamento glutei, addome rilassato

Tesmed Max 7.8 POWER è un prodotto da poco in commercio, ciò nonostante coloro che già lo hanno acquistato, esprimono pareri positivi.

Particolarmente apprezzati i trattamenti rivolti alla tonificazione muscolare intensiva, che fanno la differenza su addominali troppo rilassati o interno coscia.

OPINIONE.  Il “neonato” di casa Tesmed ricalca, per certi versi, il top della gamma, Tesmed Max 830 di cui abbiamo già parlato.

Comparando i due fiori all’occhiello della casa Tesmed, il modello Max 830 presenta un numero di trattamenti superiori rispetto al Max 7.8 POWER che, a sua volta però, presenta invece un numero maggiore di programmi dedicati ai massaggi tens.

Entrambi contano sulla stessa potenza.

Elettrostimolatore – Il più economico

FITPAD Apparato Elettrostimolatore Addominali & Macchina Fitness

Elettrostimolatore - FITPAD Apparato Elettrostimolatore

CARATTERISTICHE. Entriamo ora nella categoria di prodotti inseriti nella fascia medio/bassa di costi inerenti gli elettrostimolatori. Con questo elettrostimolatore ci si può dedicare alla cura del proprio corpo in ogni momento della giornata.

Perfettamente in grado di svolgere le sue funzioni sia che siate seduti, in piedi o in movimento.

E’ utile quando abbiamo bisogno di rilassarci o di tonificare i muscoli del corpo, come risulta efficace se intendiamo bruciare grassi quindi perdere peso.

Realizzato in morbido silicone può essere impiegato anche dalle persone che presentano ipersensibilità cutanea, come gli allergici.

I suoi risultati sono particolarmente visibili per il rassodamento di fianchi, addome, cosce, interno coscia e interno braccia.

SCHEDA TECNICA. 

  • peso del prodotto: 499 gr
  • dimensioni del prodotto: 50 x 50 x 10 cm
  • gel-pad: 6 sostituibili
  • batteria: a bottone (CR2032)
  • Trova particolare impiego per quanto riguarda la tonificazione muscolare corporea, la perdita di peso, il mantenimento della forma fisica desiderata, quanto per potersi rilassare attraverso il suo massaggio.

Nel concepire un elettrostimolatore come FITPAD viene posta molta attenzione all’aspetto legato alla salute, infatti viene specificato dettagliatamente quali categorie di persone non ne devono far uso.

Nelle istruzioni allegate (supporto che si consiglia di leggere sempre e per ogni prodotto della categoria acquistato) troviamo un elenco per il suo utilizzo ottimale e sicuro.

Viene sconsigliato l’utilizzo per le donne in gravidanza o ai giovanissimi e ancora:

  1. parti del corpo sottoposte a chirurgia plastica
  2. parti del corpo con particolari problemi circolatori
  3. parti del corpo tatuate
  4. parti del corpo prossime al cuore, come il torace stesso
  5. l’addome in concomitanza al ciclo mestruale

OPINIONE. Questo prodotto per la cura della persona presenta il vantaggio di poter essere usato davvero ovunque.

Sotto agli abiti risulta praticamente invisibile e, in questo modo, può essere applicato alle fasce muscolari che vogliamo trattare, per poi continuare a dedicarci ad altro, mentre gli elettrodi lavorano al nostro posto.

Dato il suo prezzo, alla portata e nella categoria medio/bassa, come abbiamo anticipato, e le caratteristiche che presenta, FITPAD diviene un alleato di tutto rispetto nel nostro percorso per raggiungere la forma fisica che desideriamo.

Conclusione

La motivazione che porta a voler acquistare un elettrostimolatore muscolare, com’è prevedibile, è sempre molto personale. Tutto dipende dal risultato che intendiamo raggiungere.

  • Se siamo sportivi, particolarmente attenti alla forma fisica o al mantenimento di quella raggiunta, adoperare un elettrostimolatore farà la differenza di sicuro.

Fortunatamente non è più un prodotto riservato agli “addetti ai lavori”; oggi, infatti, a ricorrervi sono sempre più persone e per i motivi più disparati. Gli elettrostimolatori muscolari presentano, sostanzialmente, due precisi settori di utilizzo:

  • per la salute, laddove lo si impieghi per un recupero fisico;
  • per l’estetica, laddove lo si voglia per ottenere una forma fisica migliore.

Il consiglio più obiettivo che si deve dare è che venga compiuta una scelta ponderata, soppesandone i risvolti. Tenendo conto delle caratteristiche dei differenti modelli, degli utilizzi cui vengono destinati, quindi delle stesse potenzialità potremo accedere ad una vasta gamma di prodotti concepiti intorno alle nostre esigenze.

E’ molto importante ricordare e sottolineare ancora una volta che viene raccomandata la lettura per intero delle istruzioni contenute in ogni confezione.

  • Conterranno indicazioni preziose per quanto concerne il corretto utilizzo, la modalità di applicazione degli elettrodi e i punti del corpo precisi dove andranno posizionati.

Inoltre, seguendo le istruzioni, sarà chiaro quale risultato otterremo attenendoci ai diversi tipi di programma offerti, tutti mirati al benessere o al perfezionamento della forma fisica.

Miglior epilatore luce pulsata – Opinioni e Prezzi dei migliori (2019)

Avere gambe e braccia sempre lisce e perfettamente depilate è il sogno di coloro che vogliono un corpo sempre curato. Ecco il perchè della nostra guida al miglior epilatore luce pulsata: un metodo alternativo che nel tempo si sta molto diffondendo.

Soprattutto con l’approssimarsi della stagione fredda,  non si presta più molta attenzione alla cura del proprio corpo, così quello della depilazione può rappresentare un tasto davvero dolente.

Spesso per pigrizia, per comodità o semplicemente per ritmi di lavoro troppo intensi, il tempo a disposizione per andare dall’estetista è davvero molto poco. Nonostante tutto, capita spesso di trascurarsi o di farsi cogliere impreparati. 

Miglior epilatore luce pulsata: che cos’è?

Il simbolo della bellezza, ormai da secoli è lei: Cleopatra; simbolo per eccellenza di femminilità e seduzione. Non tutti però, sono a conoscenza del fatto che la Regina d’Egitto, per essere sempre impeccabile e per depilarsi, era solita usare la ceretta allo zucchero.

Da oggi potete dire addio a cerette, creme depilatorie, rasoi ed alti metodi dolorosi e poco efficaci. Per risolvere il problema alla radice è possibile optare per l’acquisto del miglior epilatore luce pulsata presente in commercio, un dispositivo, in grado di garantire risultati duraturi e professionali direttamente a casa.

Ma cos’è un epilatore a luce pulsata? Questi dispositivi funzionano davvero? Ci sono controindicazioni nel loro utilizzo? L’epilatore a luce pulsata fa male? Quali sono i migliori epilatori presenti in commercio?

  • Nonostante queste apparecchiature siano ormai molto diffuse, si fa ancora molta confusione riguardo la sua efficacia ed il tipo di tecnologia utilizzata.

Quello della luce pulsata è uno dei trend più in voga degli ultimi anni, così, sempre più donne ma anche molti uomini, scelgono questi macchinari per l’eliminazione dei peli superflui. La luce pulsata rappresenta un’ottima alternativa rispetto all’epilazione laser, un sistema quest’ultimo un pochino più rapido ma anche molto più costoso.

  • La luce pulsata, sviluppata e sperimentata già nei primi anni del 2000, rientra tra le tecniche di depilazione permanente e si basa sull’utilizzo di impulsi luminosi ad alta intensità. 
  • Essi colpiscono i peli fino alla radice. Questa tecnica, non è invasiva ed è particolarmente indicata per la rimozione di peli anche molto spessi, scuri e resistenti.

Miglior epilatore luce pulsata: com’è fatto?

Gli epilatori prodotti negli ultimi anni sono sempre più avanzati e performanti. Come sono fatti perciò?

  • Sono caratterizzati da una lampada in vetro dotata di un sensore in grado di rilevare la tonalità della pelle. Questa lampada, emana un impulso luminoso di luce riscaldata che colpisce il pelo fino al bulbo.
    • La melanina del pelo assorbe l’energia ed il calore emanato dalla lampada provocando, così un progressivo indebolimento del bulbo. Questo ne rallenta la ricrescita nel tempo, il tutto senza provocare danni alla pelle.
  • Questi macchinari sono, infatti, caratterizzati da un sistema di raffreddamento interno che riduce in automatico il calore nel momento in cui avviene il passaggio sulla pelle, proteggendola da eventuali scottature.

Uno dei principali vantaggi dell’epilazione a luce pulsata è proprio la possibilità di trattare, contemporaneamente, più zone estese come braccia e gambe.

Come scegliere il miglior epilatore luce pulsata?

In passato per effettuare un trattamento di epilazione a luce pulsata bisognava recarsi unicamente
presso una clinica dermatologica o presso un centro estetico, sostenendo nella maggior parte dei casi costi piuttosto elevati.

Da qualche anno, sono disponibili sul mercato epilatori per uso domestico, maneggevoli e anche molto facili da usare, che garantiscono risultati analoghi a quelli che si potrebbero ottenere presso un salone di bellezza abilitato. L’epilatore a luce pulsata rappresenta senza dubbio il giusto compromesso in termini di risultati e rapporto qualità prezzo.

Tuttavia, per scegliere il miglior epilatore luce pulsata bisogna considerare alcuni aspetti tecnici fondamentali come:

  • l’impulso luminoso, fattore determinante dal quale dipende il successo del trattamento. È dunque essenziale scegliere un epilatore in grado di generare lunghezze d’onda tra i 590 e i 1200 nm. In caso contrario non possono essere definiti macchinari di buona qualità;
  • il tempo di rilassamento termico. Durante un trattamento l’impulso generato dalla lampada deve essere inferiore al tempo di rilassamento, per consentire ai tessuti della pelle di raffreddarsi. Il margine al quale bisogna attenersi è di circa 50 ms, in caso di utilizzo di dispositivi con TRT più lunghi si corre il rischio di arrecare danno alla pelle.
  • I parametri di fluenza, ovvero l’energia prodotta dalla lampada per un inquadramento di 2 cm² (intorno ai 7-10 cm). In caso di valori troppo elevati, anche in questa situazione si creano danni alla pelle, mentre, nel caso di valori troppo bassi, i risultati potrebbero essere inefficaci.

Miglior epilatore luce pulsata: come utilizzarlo

Per un risultato ottimale è importante utilizzare il miglior epilatore luce pulsata sulla pelle pulita e sui peli appena tagliati (uno massimo due millimetri), questo perché sui peli corti è presente una maggiore concentrazione di melanina, che rende il bulbo pilifero più esposto e sensibile all’azione della luce.

Ogni zona del corpo, ha bisogno di essere sottoposta a più sedute e ad un gran numero di flash prima di arrestare significativamente la ricrescita dei peli. Sono necessarie circa 5 o 6 sedute con intervalli di 3 settimane una dall’altra.

IMPORTANTE! Prima di iniziare il trattamento è importantissimo indossare degli occhiali protettivi che preservino gli occhi dagli impulsi luminosi. Chi si sottopone al trattamento utilizza, inoltre, un gel rinfrescante che permette alla lampada di scivolare meglio sulla pelle evitando inoltre che si riscaldi eccessivamente.

Nei giorni e nelle settimane successive al trattamento di epilazione a luce pulsata, è assolutamente vietato esporsi in modo eccessivo ai raggi solari. Per questo è consigliabile iniziare il trattamento nel periodo invernale.

Abbiamo elencato alcuni tra i migliori epilatori a luce pulsata in commercio. Una guida dettagliata che vi consentirà di trovare quello più adatto alle proprie esigenze personali.

Miglior epilatore luce pulsata: fascia prezzo tra 400 e 200 euro

In questa fascia di prezzo, rientrano i prodotti migliori; infatti presentano caratteristiche e funzionalità maggiori rispetto agli epilatori a luce pulsata più economici.

Philips Lumea Advanced SC1997/00

Miglior Epilatore Luce Pulsata - Philips Lumea Advanced SC1997

Con il miglior epilatore luce pulsata della linea Philips avrete una pelle sempre liscia e perfetta ogni giorno, pensato proprio per essere utilizzato comodamente a casa propria.

CARATTERISTICHE. Il dispositivo Lumea Advanced è indicato per eliminare i peli, anche dal viso. Caratterizzato da una lampada al quarzo, assicura più di 250.000 impulsi luce, sufficienti per garantire oltre 8 anni di trattamenti.

Questo epilatore a luce pulsata è dotato di 2 accessori e di una finestra d’applicazione grande di 4 cm². Il trattamento previsto per due mezze gambe è di 15 minuti. È indicato su tutti i tipi di pelle e su tutti i tipi di peli.

CONSIGLI PER L’USO. Prima di usare il dispositivo è consigliabile effettuare un test su una piccola zona ed attendere 24 ore. Se nelle ore successive non si manifestano allergie o irritazioni si può procedere con il trattamento completo.

Per prepararsi alla seduta, bisogna prima rimuovere i peli. Ecco cosa contiene la confezione d’acquisto:

  • una testina per il corpo e per zone delicate (viso, ascelle e bikini), con filtro per la luce;
  • panno in microfibra;
  • adattatore;
  • una valigetta da viaggio

La tecnologia utilizzata da IPL di Lumea previene la ricrescita dei peli fino a ben 8 settimane. Il dispositivo garantisce fino al 92% di peli in meno in sole 3 settimane dal primo utilizzo.

Il vero potenziale di questo epilatore a luce pulsata è il sensore SmartSkin; esso segnala in automatico la luminosità più adatta alla propria pelle. In seguito è sufficiente premere il pulsante on/off per confermare che si desidera utilizzare l’intensità consigliata.

Braun Silk-expert Pro 5 PL5014

Nella nostra guida al miglior epilatore a luce pulsata non poteva di certo mancare un prodotto dal marchio Braun.

Un’eccellenza anche in questo settore. Vediamo di seguito le principali caratteristiche ed un opinione sul Braun Silk-Expert Pro 5 PL5014.

CARATTERISTICHE. Seppur rappresenti un epilatore a luce pulsata abbastanza costoso, questo modello è tra i migliori sul mercato soprattutto per le tante funzionalità di cui dispone.

Innanzitutto il sensore SensoAdapt rappresenta un’importante innovazione, poichè grazie ad esso l’epilatore  si adatta in maniera automatica e costante alla tonalità della pelle.

In pratica attraverso questo sensore viene rilevata continuamente la tonalità della pelle (che è appunto differente nelle varie zone del corpo), ed adatta l‘intensità dell‘impulso di luce.

  • Non bisogna comunque avere paura per le zone più sensibili, infatti la modalità delicata ed extra-delicata permette di ridurre il livello di energia e sono adatte a chi utilizza il dispositivo per la prima volta sulle aree sensibili.

E’ un epilatore molto potenze, infatti attraverso i 400.000 impulsi di luce rappresenta tra i più potenti sul mercato. Questo garantisce la rapidità del trattamento. Secondo Braun infatti: bastano infatti meno di cinque minuti per trattare entrambe le gambe al livello di potenza più basso.

OPINIONE. Il costo è di certo elevato, e può non renderlo accessibile a tutti; ma se volete un epilatore a luce pulsata che rispetti le vostre aspettattive, questo prodotto fa a caso vostro.

Ciò che rende ancora più speciale questo prodotto è l’app Braun Silk·expert Pro. Installando questa applicazione sul vostro smartphone è possibile  tenere traccia dei propri progressi.

L’epilatore viene fornito con un’apposita custodia ed un rasoio Venus Extra Smooth.

Remington IPL6750 i-Light Prestige

Miglior Epilatore Luce Pulsata - Remington IPL6750 i-Light Prestige

Quello di cui vi parliamo è uno degli ultimi modelli di epilatori a luce pulsata della linea Remington. Questo dispositivo è particolarmente apprezzato dai consumatori per l’efficacia e la velocità dei risultati.

Chi ha acquistato e provato l’epilatore Light Prestige, ha riscontrato un sostanziale diradamento dei peli nelle zone trattate.

CARATTERISTICHE. L’epilatore a Luce Pulsata Remington IPL6750 disponibile nei colori bianco/rosa è clinicamente testato, approvato e raccomandato anche dai dermatologi italiani.

Questo macchinario utilizza una tecnologia Pro Pulse, creata appositamente da Remington; grazie ad intenso impuso di luce, clinicamente testato, l’epilatore colpisce il pelo direttamente alla radice.

Inoltre è dotato di:

  • lampadina infinity, con modalità sia singola sia multi-flash;
  • 5 livelli di intensità;
  • sensore integrato per rilevare la pigmentazione della pelle;
  • accessorio corpo (con finestra di 3 cm²), viso (con finestra di 2 cm²), zona Bikini (di 2 cm²)
  • un voltaggio universale;
  • un elegante e comoda valigetta
  • garanzia 2 anni.

Miglior Epilatore Luce Pulsata – Fascia di prezzo sotto i 100 euro

Epilatore LuckyFine per viso e corpo

Miglior Epilatore Luce Pulsata - Epilatore LuckyFine per viso e corpo

CARATTERISTICHE. L’epilatore dell’azienda Mask fashion rappresenta una valida alternativa ai trattamenti effettuati presso un centro estetico abilitato. Il dispositivo è comodo e semplice da utilizzare.

Grazie alla sua forma ergonomica e al suo peso leggero è molto maneggevole e facilmente trasportabile ovunque. L’epilatore va utilizzato sulla pelle rasata, asciutta e priva di deodoranti. I trattamenti effettuati su zona ampie come petto e gambe può durare dai 30 ai 40 minuti.

A differenza di altre lampade, l’epilatore Lucky Fine può essere utilizzato senza occhiali protettivi o gel di contatto. Una raccomandazione molto importante è quella di evitare il trattamento sulle labbra e sugli occhi.

OPINIONE. L’epilatore Lucky Fine è adatto sia per donne sia per uomini con pelle chiara e media e può essere utilizzato su ogni parte del corpo, gambe, braccia, ascelle, inguine, viso, schiena, spalle e petto.

Il macchinario è dotato di:

  • un sensore di rilevazione cutanea della pelle, con blocco automatico in caso di pelle troppo scura;
  • tecnologia innovativa HPL (Home Pulsed Light);
  • una ricarica sostitutiva.

Imetec Bellissima Zero

Miglior Epilatore a Luce Pulsata - Imetec Bellissima Zero

CARATTERISTICHE. L’epilatore è dotato di una tecnologia brevettata e clinicamente testata. Il macchinario, per rallentare la crescita dei peli superflui utilizza un tipo di vibrazione acustica, ovvero, sfrutta la combinazione di due energie simultanee.

L’impulso luminoso genera l’energia sottoforma di vibrazione acustica che potenzia il risultato indebolendo pian piano il follicolo pilifero.

Imetec Bellissima Zero è anche attento alla tua salute, grazie al doppio sistema di protezione Skin Colour Sensor. Questo consente l’emissione dell’impulso di luce solo su determinate tipologie di pelle (cioè con carnagione adatta).

Riassumendo, si tratta di un epilatore con una tecnologia diversa rispetto a quelli proposti in precedenza; questa è certamente la causa del minor costo: poco meno di 100 euro.

OPINIONE. Si tratta comunque di un prodotto sicuro e clinicamente testato; ad assicurare tutto ciò c’è anche l’esperienza di un importante marchio come Imetec. L’epilatore Imetec Bellissima Zero, perciò è dotato di

  • 5 livelli di energia luminosa;
  • 50.000 impulsi di luce;
  • emissione automatica dell’impulso con sistema a rapido scorrimento per un trattamento facile e veloce (Automatic Fast System);
  • sensore di rilevazione cutanea della pelle;
  • sistema di Skin Touch Sensor con emissione dell’impulso solo a contatto con la zona da trattare;
  • sistema di attivazione ad emissione continua o a singolo impulso.

Scegliere il miglior epilatore luce pulsata adatto alla propria pelle

Ogni pelle è differente e per questo motivo, i trattamenti di epilazione a luce pulsata non sono uguali per tutti. A seconda del tipo di pigmentazione della pelle e a seconda del tipo di pelo, il trattamento varia.

  • Coloro che hanno una pelle chiara e allo stesso tempo peli molto scuri, otterranno risultati più immediati.
  • Al contrario chi ha una pelle piuttosto scura o un pelo troppo chiaro avvertirà sulla pelle, una maggiore sensazione di calore e di conseguenza una maggiore resistenza del pelo agli impulsi di luce emanati.

Bisogna così scegliere l’epilatore a luce pulsata dotato di un ampio sistema di rilevazione di più tonalità della pelle.

I trattamenti con l’epilatore a luce pulsata fanno male?

Quando si decide di effettuare un trattamento a luce pulsata ci si pone sempre la sessa domanda: la luce pulsata fa male? I trattamenti per la rimozione effettuati mediante tali macchinari, provocano un dolore molto lieve, molto più contenuto rispetto ad altri metodi di depilazione come la ceretta.

  • Il pizzicorio o la sensazione di dolore che si avvertono sulla pelle al passaggio della lampada dipende principalmente dal tipo di luce e dalla colorazione della pelle.

In genere, più la pelle sarà chiara con peli scuri, meno dolore si avvertirà. Alcune zone come il viso è più sensibile rispetto a gambe e braccia.

Luce Pulsata e Laser: sono la stessa cosa?

Innanzitutto bisogna dire che la luce pulsata, così come la intendiamo oggi, è diversa dal laser; infatti la luce pulsata non è un laser ma è un fascio luminoso. Inoltre possiamo dire che il laser è più selettivo (per esempio si utilizza per determinate parti del corpo) e colpisce solo il follicolo!

Invece la luce pulsata per fare lo stesso effetto del laser necessita di appositi filtri, questi sono diversi a seconda della zona da trattare. Attenzione però l’utilizzo del laser oppure della luce pulsata deve essere deciso dal medico; questo deve avvenire in base anche alla zona del corpo ed allo scopo per cui si utilizzano queste tecnologie.

Le macchine usate in centri estetici oppure in studi medici sono diverse. Il campo d’azione delle estetiste è limitato da un apposito Decreto Legislativo (il 110/2011) per quanto attiene a luce pulsata, soft laser (depotenziati) e laser defocalizzati.

Conclusione

Ok, la nostra guida al miglior epilatore luce pulsata termina qui! Se però non hai ancora scelto il modello adatto a te, scrivici nei commenti; il team di Coseperlacasa ti risponderà nel più breve tempo possibile!

Migliori Arricciacapelli: prezzi, offerte e recensioni (2019)

Stai cercando un nuovo arricciacapelli? Perfetto, questa è la guida pensata per permettere di acquistare i migliori arricciacapelli presenti nel mercato.

I prodotti reperibili in commercio di uno di quegli articoli che sfido a non trovare nella casa di una donna, specie se ha capelli lisci. Effettivamente la motivazione che porta all’acquisto di un arricciacapelli è il desiderio di cambiare, di tanto in tanto, il proprio look.

Nel tempo anche l’arricciacapelli ha subito modifiche che ne hanno migliorato le prestazioni ma, soprattutto, i nuovi prodotti presenti in commercio oggi hanno la prerogativa di non rovinare le ciocche.

Aspetto, questo, che un tempo non appariva così importante; oggi, fortunatamente, possiamo ricorrere all’uso di arricciacapelli senza temere di inaridire, se non bruciare letteralmente, i capelli.

Va precisato però che per ottenere un risultato perfetto e, contemporaneamente, salvaguardare la nostra capigliatura vanno presi in considerazione alcuni fra gli elementi che ci permetteranno una scelta ponderata. Fra questi c’è sicuramente anche l’acquisto di un ottimo asciugacapelli approfondito anche in una nostra guida.

Migliori Arricciacapelli: le differenze

Vediamo, per cominciare, quali siano le sostanziali differenze di due fra i prodotti maggiormente acquistati:

  • l’arricciacapelli a spazzola  (comunemente chiamato anch’esso ferro arricciacapelli). Se pensavate che fossero la stessa cosa vi stavate sbagliando. In realtà, per arricciacapelli, si intende una sorta di “spazzola” , la cui forma rotonda o piatta che sia, consente di intrappolare ciocca per ciocca.
    • L’arricciacapelli è ideato in modo per cui, una volta intrappolata al suo interno la ciocca nella sua lunghezza, emetta flussi di aria a temperatura controllabile e proceda ad una vera  messa in piega.
    • Alcuni modelli,  i più avanzati, emetteranno ioni negativi. Questo procedimento avrà due effetti precisi:
      • eliminerà l’elettricità statica
      • donerà brillantezza e lucentezza ad ogni singola ciocca
  • il ferro arricciacapelli tubolare  (la cui struttura è tubolare per intero). Ha invece una struttura diversa: ogni singola ciocca nella sua lunghezza verrà arrotolata manualmente intorno alla struttura tubolare del ferro. Il ferro riscalderà la ciocca e, tenuto in posa per un brevissimo periodo, donerà il risultato di un boccolo.
    • Attualmente in commercio possiamo trovare ferri arricciacapelli con la struttura tubolare in ceramica che presenta il vantaggio di condurre il calore per tutta la lunghezza del tubo.
    • Questo permetterà di distribuire la ciocca arrotolata lungo il tubo stesso, ottenendone una piega su tutta la lunghezza.

Queste sono le sostanziali differenze inerenti i due diversi prodotti che potremmo trovare in commercio; ora invece valuteremo quegli articoli che riteniamo essere i più significativi.

Migliori Arricciacapelli – Fascia di prezzo sotto i 150 euro

Golden Curl GL506

Migliori Arricciacapelli - Golden CurlCARATTERISTICHE. L’ouverture della nostra guida l’affidiamo ad un ferro arricciacapelli professionale di ultima generazione; il suo prezzo si colloca nella fascia alta della categoria.

Si tratta di un ferro tubolare in grado di arricciare le ciocche avvolte in modo naturale, restituendo un risultato privo di increspature.

La sua parte tubolare è progettata per restituire il calore impostato su tutta la lunghezza della ciocca che stiamo trattando. Non solo, prerogativa molto importante è data dal rilascio di ioni negativi.

Il ferro infatti, a contatto con il fusto del capello, rilascia ioni che, penetrati nella struttura del fusto rilasciano calore imprigionandolo al suo interno.

Inoltre l’emissione di ioni negativi, come abbiamo visto, abbatte l’effetto crespo che, purtroppo, a volte caratterizza certi trattamenti. Vediamo le caratteristiche principali:

  • peso del prodotto a imballo: 821 gr
  • diametro del cilindro arricciante: da 18 a 25 mm
  • temperatura massima: 200
  • tecnologia: ioni negativi

OPINIONE. Come abbiamo spiegato in apertura, esistono due modi per ottenere ricci perfetti, naturali e morbidi; uno di questi è ricorrere al ferro tubolare arricciacapelli.

Golden Curl risponde perfettamente alle esigenze di chi lo ha in uso, soprattutto perché non si limita ad acconciare ciocca per ciocca ma ne conserva le caratteristiche proteggendo il capello.

E’ un prodotto professionale che viene messo a disposizione di ogni singolo consumatore, con la velocità e la cura di un prodotto professionale. Pratico, veloce, affidabile, maneggevole grazie al cavo che ruota su stesso permettendo un ampio movimento del polso, ricorrendo al suo uso il risultato garantito è un riccio morbido e vitale.

Migliori Arricciacapelli – Fascia di prezzo sotto i 100 euro

Fypo Arricciacapelli Automatico

Migliori Arricciacapelli - FypoCARATTERISTICHE. Procediamo con la guida ai migliori arricciacapelli e arriviamo al “nuovo arrivato” in quanto ad arricciacapelli a “spazzola”.

Con Fypo Arricciacapelli Automatico ci occuperemo di un prodotto che compare nella fascia alta dei prezzi per la sua categoria.

La sua copertura esterna è resistente al calore, questo permette un utilizzo nel tempo senza fastidiose sensazioni nell’impugnarlo. La prerogativa di questo arricciacapelli è quella di procedere autonomamente: sarà sufficiente eseguire semplicissime manovre.

  • La ciocca di capelli che desideriamo trattare andrà inserita fra le due parti della “spazzola” che, una volta richiusa su stessa procederà in autonomia ad arricciarla facendola passare attraverso la filettatura che l’arrotolerà.

Il supporto di un comodissimo display ci indicherà il tempo di posa e la temperatura selezionata, raggiunti i quali, un segnale acustico ci avvertirà di rilasciare la ciocca.

  • Fypo ci consentirà di impostare la temperatura in base alla tipologia di capelli che abbiamo, un timer interromperà il processo ad arricciamento avvenuto.

SCHEDA TECNICA. Tutto ciò che dobbiamo fare noi è applicare il nostro arricciacapelli a ciocche completamente asciutte e possibilmente pettinate. Vediamone alcune fra le caratteristiche e le raccomandazioni sul corretto uso.

  • peso del prodotto all’imballo: 699 gr
  • livelli di temperatura: regolabile in range da 140° a 230°
  • tempo di applicazione: regolabile in 4 tempi (8″, 10″, 12″, 15″)
  • tempo di riscaldamento: 1 minuto, omogeneo
  • materiale interno: ceramica
  • tecnologia Anti-Groviglio: processore per rilasciare la ciocca automaticamente
  • Sicurezza: autospegnimento dopo 1 ora di inattività

Abbiamo visto che il tempo di applicazione dell’arricciacapelli è regolabile, questi sono i parametri riconducibili ai secondi di utilizzo in posa:

  • 8″ : otterremo ricci naturali
  • 10″: otterremo ricci più morbidi
  • 12″: otterremo un riccio dalle spirali più strette
  • 15″: otterremo ricci fitti e dalle spirali molto strette

Abbiamo anche visto che Fypo ci offre la possibilità di intervenire sulla temperatura che desideriamo e nell’elenco che segue ne riassumiamo i punti:

  • 140° a 160°: la temperatura è adatta ad un capello fino, delicato o trattato
  • 160° a 180°: la temperatura si addice ad un capello normale
  • 190° a 210°: la temperatura adatta ai capelli mossi e spessi nella struttura
  • 210° a 230°: la temperatura è adatta a capelli mossi, ondulati, dalla struttura molto spessa.

OPINIONE. Con questo arricciacapelli ci concediamo la certezza di aver agito in rispetto dei nostri capelli.

Infatti il punto di forza è dato dal controllo del tempo di posa e la temperatura che ci serve per ottenere il risultato che vogliamo avere. Ricordiamo che per impostare, come per controllare, il tempo e la temperatura possiamo ricorrere all’ausilio del display.

La struttura interna in ceramica farà il resto perché questo materiale ha la peculiarità di surriscaldarsi in modo omogeneo. In tal modo, una volta rilasciata la ciocca, avremo un ricciolo omogeneo e, cosa fondamentale, non sfibrato. Fypo promette un risultato estetico preciso e, contemporaneamente, adatta la procedura al nostro capello.

ARINO Ferro Vapore Curling Iron

Migliori Arricciacapelli - ARINO FerroCARATTERISTICHE. Con questo prodotto ci spostiamo nella fascia media per i prezzi di categoria. Si tratta di un arricciacapelli a “spazzola” con una particolarità: la sua piastra interna, quella preposta all’arrotolamento della ciocca, emette anche vapore.

Facile comprendere come questa sua peculiarità offra un risultato sui ricci rendendoli ancora più morbidi.

Un prodotto altamente performante grazie alle caratteristiche tecniche che lo rendono in grado di incontrare ogni esigenza.  Come, per esempio, il tempo impiegato per raggiungere la temperatura desiderata che si attesta ad 8 secondi soltanto.

Inoltre la temperatura del rivestimento interno, in ceramica, offre la possibilità di venire impostata secondo preferenze.

In relazione alla temperatura potremmo impostare il tempo di posa che in Arino Ferro Arricciacapelli A Vapore si suddivide in 3 tipologie:

  • 8 secondi: crea un effetto a grandi onde nella capigliatura
  • 10 secondi: dona caratteristici boccoli
  • 12 secondi: crea un effetto a riccio stretto
  • Vediamo ora ulteriori particolarità:

Vediamo in dettaglio altre caratteristiche tecniche:

  • peso del prodotto in imballo: 780 gr
  • tecnologia per il riscaldamento rapido: in 8 secondi
  • tempo di posa richiesto: 8″; 10″; 12″.
  • temperatura interna min/max: range da 190° a 230°
  • funzioni sicurezza: arresto automatico dopo un periodo di 60 minuti di inattività.
  • display: LCD

OPINIONE.  Arino Ferro Arricciacapelli a Vapore è un prodotto che soddisfa le aspettative di coloro i quali intendono ottenere risultati professionali in casa propria.

La sua tecnologia ha come obiettivo il rispetto della capigliatura e del risultato stesso. La piastra interna è in ceramica e sappiamo come questo costituisca l’elemento determinante nella scelta di ormai moltissimi consumatori.

Ricorrendo all’uso del vapore, questo arricciacapelli, si aggiudica il consenso dei consumatori, infatti, come riportato nei commenti espressi, il risultato finale è quello di una cascata di riccioli morbidissimi.

Salon Curling CkeyiN

Migliori Arricciacapelli - Salon Curling CkeyiNCARATTERISTICHE. Con questo prodotto ci troviamo ancora nella fascia media di prezzo per categoria e considereremo un ferro arricciacapelli a vapore automatico.

Salon Curling CkeyiN ha pensato ad un arricciacapelli che funziona in automatico prendendosi la ciocca e arrotolandola autonomamente al suo interno.

Il materiale con cui è stato progettato al suo interno, ovvero la piastra che arrotola e riscalda la ciocca di capelli, è in ceramica tormalina.

Quest’ultima appartiene ad un gruppo di minerali e, unitamente all’impiego di ceramica, rende l’azione di riscaldamento non dannosa per il fusto dei nostri capelli.

Un altro punto a favore di questo arricciacapelli è il cavo, davvero lungo con i suoi 2 mt e con la sua capacità di rotazione su se stesso fino a compiere 360°.

Il ferro arricciacapelli a vapore Salon Curling CkeyiN ricorre anch’esso all’impiego del vapore che, ricordiamolo, permette di ottenere un risultato finale ricco di brillantezza e morbidezza per ogni singolo riccio.

Vediamone i dettagli:

  • peso dell’articolo: 689 gr
  • impostazioni di temperatura: 3 (190°; 210°; 230°-)
  • materiale per la conducibilità termica: ceramica tormalina
  • tensione: 110-230v
  • potenza: 29 watt

OPINIONE. Questo ferro arricciacapelli a vapore presenta un ottimo rapporto qualità/prezzo e, di proposito, sono state analizzate le caratteristiche tecniche del prodotto e ciò che consente di fare.

Si tratta di un articolo il cui utilizzo permette la sicurezza di non danneggiare mai la struttura dei capelli. L’impiego di materiali come la ceramica tormalina garantiscono la protezione del fusto anche se, la ciocca di capelli, verrà sottoposta all’azione data dalla temperatura.

Un altro elemento importante è rappresentato dal display che concede il controllo dell’arricciacapelli attraverso la giusta impostazione.

Ferro Arricciacapelli Remington

Migliori Arricciacapelli - Remington CI5319CARATTERISTICHE. Con un ferro tubolare  abbiamo aperto la nostra guida ai migliori arricciacapelli e con uno analogo vogliamo chiuderla. Con Remington Ferro Arricciacapelli siano a pieno titolo nella fascia bassa dei prezzi.

Si tratta di un arricciacapelli tubolare, quindi come abbiamo già spiegato, si stratta di un prodotto che arriccerà la nostra ciocca quando noi l’avremmo avvolta sul tubo.

La struttura stessa è in ceramica, ottima conduttrice di calore; questo significherà il rispetto per il nostro capello. L’elemento tubolare dove andrà posizionata la ciocca di capelli  ha un diametro di 19 mm.

Elemento importante è proprio il diametro della stessa struttura tubolare di un arricciacapelli, perché è responsabile dell’effetto finale che vogliamo ottenere. E’ dotato di una funzione per il riscaldamento veloce e può raggiungere, se impostato a temperatura massima, i 210°.

Vediamo alcune caratteristiche nel dettaglio

  • Spegnimento automatico di sicurezza dopo 60 minuti di non utilizzo
  • Garanzia di 3 anni
  • diametro tubo: 19mm
  • materiale rivestimento: ceramica
  • tempo per raggiungere temperatura 140° a 210°
  • lunghezza del cavo: 1.8 mt con una rotazione completa di 360°
  • impugnatura: antiscivolo

OPINIONE. Questo ferro arricciacapelli tubolare può considerarsi un prodotto adatto all’uso quotidiano, infatti il rivestimento in ceramica tormalina protegge il fusto dei capelli senza renderli secchi o sfibrati.

Questa sua caratteristica è concessa dall’impiego dei materiali con i quali la sezione tubolare è stata progettata.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla lunghezza del cavo che permette, unitamente alla rotazione che può effettuare a 360°, di eseguire un’arricciatura in modo agevole e completo.

Conclusioni

Ricorrere all’uso di un arricciacapelli è un’azione che, prima o poi nel tempo, ogni donna ha compiuto. Oggi, fortunatamente, non è più necessario trascorrere ore da un parrucchiere per ottenere un look completamente diverso.

In quest’ottica, l’acquisto di un prodotto di bellezza come un ferro arricciacapelli, costituisce un vantaggio in termini di tempo e denaro.

Abbiamo presentato le caratteristiche di alcuni fra i modelli presenti in commercio al fine di agevolare una scelta. Non resta che stabilire quale possa essere il migliore per la nostra capigliatura.

Miglior Asciugacapelli: classifica, recensioni ed opinioni (2019)

Stai cercando un asciugacapelli? Sei nel posto giusto, questa è la guida giusta per scegliere il miglior asciugacapelli presenti sul mercato. Una guida arricchita da preziose recensioni ed opinioni su ciascun modello.

Con ogni probabilità, l’asciugacapelli, è uno di quei prodotto che tutti abbiamo cambiato più volte nella vita.

Accadeva, un tempo, che si effettuasse un nuovo acquisto solo quando si fosse rotto quello che avevamo in uso. Oggi anche per gli asciugacapelli, o più comunemente phon, è cambiata l’esigenza del consumatore.

Basti pensare anche ai tantissimi apparecchi per i capelli che si vedono sui diversi scaffali: arricciacapelli, piastre, ecc.

Miglior asciugacapelli: come scegliere il modello giusto?

Come è facile immaginare, però, non è tutto qui e altri elementi risultano importanti, come la potenza del prodotto stesso o la differenza dei materiali con cui viene realizzato. Ne esistono di diverse tipologie che forse avrete sentito nominare più volte, perché in commercio davvero la scelta è vastissima sugli asciugacapelli.

Come abbiamo anticipato gli asciugacapelli in commercio sono numerosissimi, per rendere semplice un acquisto è bene procedere facendo un distinguo sui modelli che potremmo trovare.

Allora è utile riepilogare brevemente in cosa consistono le differenze più significative fra i modelli, spiegando in modo semplicistico alcuni aspetti tecnici di un asciugacapelli:

  • ioni negativi: ed eccoci al primissimo scoglio. Perché, per un po’ di tempo, ci si interrogò sulla loro reale efficacia. Ebbene, possiamo adesso sostenere che gli asciugacapelli a ioni negativi sono effettivamente efficaci e apportano le migliorie promesse.
    • Il principio è semplicissimo: l’asciugacapelli a ioni non asciuga l’acqua dal capello, ma la frantuma in micro particelle che verranno assorbite dal fusto, rendendolo maggiormente morbido. L’impatto, specie sulle punte, lo si noterà dopo un po’ di tempo, ma sono assicurati.
    • Va detto, a onor del vero, che il tempo medio impiegato per l’asciugatura con un asciugacapelli a ioni è ridotto rispetto a quanto ne richiede qualsiasi altro modello; altro elemento che gioca a loro favore, specie per chi ha capelli lunghi o molto folti.
  • griglia in tormalina: quando parliamo di “griglia” ci stiamo riferendo all’estremità del phon, ovvero la parte dalla quale esce il getto di aria. La griglia è posta all’interno del corpo tubolare e il materiale, o le fattezze con cui viene progettata, cambia il risultato finale.
    • Una griglia in tormalina avrà la peculiarità di aumentare esponenzialmente la produzione di ioni negativi che, come abbiamo detto, presenta notevoli vantaggi in termini di salute e del cuoio capelluto e dei capelli stessi.
    • Il risultato infatti avrà la tendenza a regalarci capelli più morbidi e lucenti, che si traduce in “capelli sani”.
  • griglia in ceramica: la griglia in ceramica, invece, ha la prerogativa, importantissima, di distribuire la fonte di calore emessa. L’intento è quello di evitare ogni forma di surriscaldamento della cute e di danneggiamenti al cuoio capelluto.
    • Vero anche che, evitando di stressare i capelli nella loro lunghezza, ci guadagniamo in termini di salute e lucentezza degli stessi.
  • Gli accessori in dotazione fanno la differenza specie in base alla tipologia di capigliatura che abbiamo.
  • peso: un altro parametro che ai più potrebbe risultare irrilevante. Pensate all’atto di asciugare i capelli, al tempo che spesso dobbiamo impiegare con il prodotto sospeso a mezz’aria: davvero è facile intuire quanto il peso di un asciugacapelli sia determinante.
    • Sia che si vogliano acconciature che richiedono cura, sia che si sfoggi una chioma lunga e magari  folta, il particolare del peso del nostro prodotto cambia completamente l’impegno che ci richiederà.

Ok ora siamo arrivati nel fulcro della nostra guida al miglior asciugacapelli, cominciamo perciò a valutare bene alcuni prodotti che potrebbero fare al caso nostro.

Miglior asciugacapelli – Fascia di prezzo sopra i 100 euro

Elchim 8th Sense Icy Silver

Miglior Asciugacapelli - Elchim 8thApriamo la nostra rassegna con un vero e proprio “must”: Elchim 8th Sense, un prodotto tutto italiano. Ci troviamo nella fascia alta del prezzo riscontrato nella categoria e sarà interessante scoprirne i motivi.

Forse non tutti sanno che sono stati individuati ben 8 tipi di capello diversi fra loro, questo comporta che ogni tipologia presenti esigenze diverse. I capelli, infatti, si presentano: fini, doppi, lisci, mossi, ricci, afro, corti, colorati.

  • La prima caratteristica che interesserà sapere è che questo prodotto si adatta ad ogni tipo di capello. Questo ci permetterà di non dover nemmeno stabilire quale sia il nostro, potendo ricorrere all’uso di questo asciugacapelli prescindendo addirittura dalle nostre esigenze.

CARATTERISTICHE.  Elchim 8th Sense Icy Silver si colloca fra i prodotti ad uso professionali, rispetto al peso medio di questi prodotti però, pesa circa 100 gr in meno. Inoltre:

  • potenza: 300 – 2100W _ 220 – 240V
  • colore: Icy Silver / nero & silver
  • lunghezza del cavo: 220 cm

Importante rilevare che, contrariamente alla maggior parte di prodotti analoghi, questo preciso modello di phon permette di impostare la velocità del flusso caldo emesso in una gamma che comprende ben 8 modalità crescenti.

L’impugnatura ergonomica, la notevole lunghezza del cavo e l’occhiello posto all’estremità consentono libertà di movimento durante l’uso dell’asciugacapelli.

  • Inoltre, sempre sulla stessa impugnatura, compaiono due tasti: quello posto più in basso per impostare la temperatura che varia da “caldo” a “caldissimo; quello posto più in alto invece regolerà la potenza del flusso di aria emessa.

OPINIONE.  La peculiarità di questo asciugacapelli è rappresentata dalla possibilità di impostarne l’uso secondo nostra volontà. Il connubio “tecnologia ionica- griglia in ceramica” sappiamo appartenere ad un prodotto di alta qualità.

Ecco perchè il prezzo è di certo sopra i 100 euro, ma la qualità dei materiali e le caratteristiche integrate ci dicono che questo è tra i miglior asciugacapelli presenti sul mercato.

Possiamo perciò concludere la nostra valutazione ritenendo, questo, un asciugacapelli ad uso professionale, la cui intuitività, però, ne consente l’uso domestico con grandi vantaggi.

Miglior asciugacapelli – Fascia di prezzo sotto i 100 euro

Parlux Advance Light Ionic & Ceramic

Miglior Asciugacapelli - Parlux ProfessionaleCARATTERISTICHE. Come suggerisce il suo stesso nome questo asciugacapelli a ioni negativi si avvale del supporto della grigia in ceramica.

Il punto di forza di Parlux Advance Light è rappresentato dalla grande maneggevolezza, la silenziosità e la potenza del suo motore K- ADVANCE. Prerogativa che all’acquirente restituisce velocità e minor consumo energetico. Vediamone la scheda tecnica:

  • peso dell’articolo: 18 gr
  • potenza: 2200 watt
  • lunghezza del cavo: 3 mt
  • impostazioni modalità temperatura: 4
  • impostazione velocità: 2 tasti
  • tecnologia: ionica/ceramica
  • colpo di aria fredda: istantanea

La tecnologia impiegata, essendo appunto ionica con griglia in ceramica, consente di abbattere il problema legato all’elettricità statica che spesso, purtroppo, tende a rendere la capigliatura crespa e dall’aspetto spento.

Il colpo di aria fredda, indispensabile per fissare le acconciature in piega senza appesantire il capello, viene erogato in modo istantaneo. Questo ci permette di passare immediatamente dalla modalità aria calda al colpo di aria fredda, senza inutili attese con le spazzole in posa.

OPINIONE. Con questo prodotto entriamo nella fascia media dei prezzi per categoria; l’asciugacapelli Parlux Advance Light si adatta perfettamente all’uso domestico incontrando il favore di chi lo ha in uso.

Risulta essere pratico, molto maneggevole, silenzioso nonostante sia leggerissimo. La lunghezza del cavo permette un’ampia libertà di movimento e contribuisce a renderlo maneggevole come abbiamo detto.

Importante rilevare che l’asciugacapelli Parlux Advance Light pone l’accento anche su un aspetto ambientale, garantendo un basso impatto a livello di consumi energetici.

Karmin Salon Pro 2000W

Karmin Salon Pro asciugacapelliCARATTERISTICHE. Ora un modello davvero eccellente e con un rapporto qualità prezzo perfetto.

Karmin si è fatto strada nel mondo della bellezza già da qualche tempo, e la sua qualità ormai ha conquistato moltissime persone.

Fatto in pura ceramica per avere un mantenimento ed una lavorazione del calore davvero ottimale.

Per Karmin la salute del capello viene prima di tutto.

Ma vediamo insieme alcune caratteristiche tecniche:

  • peso dell’articolo: 907 gr
  • potenza: 2000 watt
  • lunghezza del cavo: 3 mt
  • impostazioni modalità temperatura: 3
  • impostazione velocità: 2 tasti
  • tecnologia: ionica/ceramica
  • colpo di aria fredda: istantanea

Con le sue tecnologie consente di asciugare i capelli in breve tempo ed allo stesso tempo anche averne cura.

Infatti, la ceramica, consente di avere una maggiore lucentezza e morbidezza del cuoio capelluto.

OPINIONE. Davvero un ottimo modello in cui prezzo e qualità viaggiano in perfetta sintonia.

Osservando le sue caratteristiche ed i risultati che esso ha sui capelli non si direbbe mai che ha un costo al di sotto dei 100 euro.

Sicuramente consigliato.

Rowenta CV7930 Silence AC Sensor Premium Care

Miglior Asciugacapelli - Rowenta CV7930CARATTERISTICHE. Ed eccoci approdare nella fascia media dei prezzi per categoria, con un asciugacapelli che sembra non solo incontrare ma, addirittura, prevedere il bisogno del consumatore.

Rowenta Silence AC Sensor si presenta con un sensore di movimento posto nella parte posteriore dell’asciugacapelli. Quando verrà impugnato l’asciugacapelli si azionerà da solo.

  • Monta un motore riservato ai modelli professionali, raggiunge infatti i 2300 watt.

La sua tecnologia Hydra Protect si prende cura letteralmente della capigliatura perché ne mantiene la naturale idratazione, integrando l’azione con il rivestimento in Cheratina di Cashmere e Olio di Argan.

Naturalmente la sua tecnologia sfrutta l’emissione di ioni negativi. Vediamone i dettagli:

  • peso dell’articolo: 1 kg
  • potenza massima: 2300 watt
  • regolazione velocità: 2 impostazioni
  • temperatura: 4 livelli di impostazione
  • getto aria fredda: presente
  • materiale della griglia: Cheratina di Cashmere
  • tecnologia: ioni negativi

OPINIONE.  Si tratta indubbiamente di un asciugacapelli che offre la risposta alle molteplici esigenze che possiamo incontrare. Risulta maneggevole, pratico, silenzioso ma, nello stesso tempo, non delude in quanto a potenza ed efficienza.

  • Ci sono sei differenti combinazioni date dalle impostazioni fra potenza e temperatura del flusso d’aria emessa.

Nella confezione di acquisto sono previste inoltre:

  • 1 concentratore dello spessore di 6 mm appena
  • 1 diffusore indispensabile per le persone con i capelli ricci.

Miglior asciugacapelli – Fascia di prezzo sotto i 50 euro

Remington AC5999 Asciugacapelli Professionale

Miglior Asciugacapelli - Remington AC5999 CARATTERISTICHE. Ci occupiamo ora di un prodotto inserito nella fascia medio/bassa del prezzo per categoria.

Il motore AC standard con 2300 Watt di potenza rende il phon più resistente rispetto agli altri asciugacapelli.

Il rivestimento del prodotto lo rende di facile utilizzo grazie alla presa che risulterà stabile; non da meno il design che sa incontrare il gusto estetico.

Il punto di forza di questo asciugacapelli, oltre alla citata potenza regolabile, risulta essere il diffusore in dotazione. Particolarmente adatto a chi ha una capigliatura riccia che richiede determinate accortezze.

Infatti le protuberanze particolarmente accentuate di cui è dotato l’accessorio consentono di convogliare il flusso di aria senza che il risultato sia quello di aggrovigliare i capelli.

Vediamo in dettaglio la scheda tecnica:

  • Colpo d’aria fredda per fissare la piega
  • potenza: 2300W EU
  • motore: DC Professionale- 2300W Power
  • tipologia di velocità: 2 (pulsare nero)
  • intensità di calore: 3 (pulsante rosso)

OPINIONE.  Questo modello di asciugacapelli punta tutto sulla professionalità; curato nei dettagli che vanno dalla potenza del motore alla forma ergonomica stessa.

Pensiamo per esempio al caso in cui si ricorra all’uso del diffusore, momento in cui la potenza del motore e la potenza di emissione del flusso di aria fanno la differenza per abbattere i tempi di utilizzo.

Non da meno, poter contare su una tecnologia a ioni presente in un prodotto maneggevole e potente costituisce quella “sorpresa” che, secondo il parere di chi lo ha in uso, lo rende un asciugacapelli considerevole.

Imetec Power To Style S8 2100

Miglior Asciugacapelli - Imetec Power to StyleCARATTERISTICHE. Chiudiamo in bellezza la nostra guida al miglior asciugacapelli, con un modello il cui prezzo appartiene alla fascia bassa della categoria considerata.

Un prodotto dall’eccellente rapporto rapporto qualità/prezzo, potente e leggerissimo. Permette una combinazione data dalla potenza del flusso d’aria e dalla temperatura che si snoda in 3 diversi tipologie.

Vediamone alcune fra le caratteristiche tecniche

  • peso dell’articolo: 500 gr
  • potenza: 2100W
  • funzione aggiuntiva: Fast Drying
  • combinazione Flusso/Temperatura: 3 modalità
  • colpo di aria fredda: presente
  • impugnatura: ergonomica

OPINIONE.  Imetec ha pensato ad un prodotto dalle caratteristiche basiche, ma dotandolo delle tecnologie necessarie per renderlo un acquisto perfetto, specie per quanto riguarda, appunto, il rapporto qualità prezzo.

Il punti di forza è dato dal connubio che si crea fra la sua sorprendente leggerezza e la potenza del prodotto stesso.

Va segnalata come unica “pecca” la mancanza di un diffusore come spesso, incomprensibilmente, accade nelle confezioni di acquisto. Questo ne riduce l’impiego in quanto è adatto solo alle pettinature lisce o alle messe in piega statiche.

Miglior asciugacapelli: altre curiosità

I fattori dei quali dobbiamo tener conto per effettuare un acquisto conveniente, come visto, sono diversi.

La tecnologia, messa a punto e offerta oggi dai prodotti del mercato, segna una differenza nei risultati che intendiamo ottenere. Ecco che la mancanza di un diffusore potrebbe costituire un problema, come, la presenza di ulteriori accessori può invece determinarne la scelta da parte dell’acquirente.

Possiamo stabilire che, allo stato attuale dei prodotti considerati, i parametri più importanti risultano ancora essere le tecnologie che rispettano la salute del cuoio capelluto, come dei capelli stessi.

Certo, poter contare su una presa ergonomica, un basso consumo energico, un cavo decisamente più lungo o una griglia in ceramica e la possibilità di intervenire sul rapporto potenza/temperatura, alla resa dei conti, va a costituire ulteriore motivo per la nostra scelta.

Conclusione

Hai trovato la nostra guida al miglior asciugacapelli utile? Come avevamo già anticipato in apertura della nostra guida, acquistare un asciugacapelli potrebbe sembrare una scelta semplicissima.

Se hai altre domande, scrivici qui sotto nei commenti. Il team di Coseperlacasa nel più breve tempo possibile ti fornirà una risposta.

Miglior rasoio elettrico

Miglior rasoio elettrico – Offerte, prezzi e consigli (classifica 2019)

Come scegliere il miglior rasoio elettrico? Quante tipologie di rasoi elettrici esistono? Che cosa considerare per l’acquisto? Sono molteplici le domande a cui risponderemo in questa nuova guida.

Prima però dell’acquisto di un rasoio elettrico, bisogna considerare molteplici parametri: qualità della lama, tipologie di testina, durata della batteria e molto altro. Non dimenticate però la principale funzione di un rasoio elettrico: radere! Questa è la principale differenza rispetto a tutti gli altri piccoli elettrodomestici per la cura della persona: tagliacapelli, regolabarba (di cui ti abbiamo parlato nella nostra guida ai migliori regolabarba che ti consiglio di leggere), multigroom ecc.

Un altro fattore da tenere in considerazione (forse il più importante) è la tua tipologia barba. Per esempio rasoi molto economici faranno fatica a radere una barba molto dura, a causa della loro scarsa potenza; oppure altre tipologie di rasoi potrebbero irritarti la pelle.

Come scegliere il miglior rasoio elettrico?

Quanto descritto prima era solo un’introduzione, ora è necessario approfondire le caratteristiche di ogni singolo prodotto.  Ecco un elenco di cosa considerare prima dell’acquisto del miglior rasoio elettrico:

  • Batteria. Alcuni rasoi non posseggono neanche una batteria; infatti possono essere utilizzati solo con il filo della corrente collegato.  Ad oggi però anche i modelli più economici sono rasoi portatili, con una batteria inclusa; per evitare spiacevoli inconvenienti sarebbe meglio scegliere un modello che possiede indicazioni riguardo lo stato di carica della batteria. Tieni conto infine, la batteria di un rasoio non può durare più di 1 ora
  • Wet & Dry. Ti interessa un rasoio che possa essere utilizzato sotto la doccia? Tieni presente che questa caratteristica potrebbe tornarti utile soprattutto se hai una pelle molto sensibile.
  • Display “informativo”. Alcune tipologie di rasoi elettrici sono in grado, attraverso un apposito display, di segnalare quando è necessario pulire oppure cambiare le testine
  • Custodia da viaggio. Può sembrare un accessorio quasi insignificante, ma acquistarla separatamente può comportare un certo costo; tieni presente infatti che nel caso dovessi portartelo con te è sempre meglio riporre il rasoio in un luogo sicuro per evitare danni.
  • Qualità della lama. E’ l’elemento più importante del rasoio, ricordati infatti che questa è la parte che effettua il taglio vero e proprio; perciò la qualità dei materiali della lama deve essere valutata con attenzione. Infatti metalli di scarsa qualità portano a irritazioni o a tagli fatti male; i materiali più utilizzati sono di certo l’acciaio inox inossidabile (infatti non dovrà mai ossidarsi) oppure il titanio (dona un minore peso al rasoio).
  • Budget. Quanto detto prima, potrebbe essere riassunto in unico punto: dipende dal tuo budget! Ricorda il prezzo fa la qualità del prodotto che acquisti!

Quante tipologie di rasoi elettrici esistono?

Non sono finiti gli elementi da considerare, infatti dedichiamo un apposito paragrafo per rispondere a domande molto comuni: quale tipologia di rasoio scegliere? Quante tipologie esistono?

Anche questo è un fattore chiave da tenere in considerazione prima dell’acquisto del miglior rasoio elettrico; infatti una persona può preferire una tipologia piuttosto di un’altra oppure gli interessano di più le caratteristiche di un modello rispetto ad un altro.

Perciò, distinguiamo due diverse tipologie di rasoio elettrici:

  • Rasoi a Testine. Il principale vantaggio di questo rasoio è la testina adattabile; infatti essa si adatta alla forma del viso rendendo anche più semplice (ed efficiente) il taglio. La testina vera e propria è formata da alcuni elementi di taglio circolari al cui interno ruotano delle lame circolari. In genere la maggior parte dei modelli Philips dispone di testine rotanti, a differenza dei modelli Braun.
  • Rasoi a Lamina. A differenza del modello precedente, le testine di questo rasoio non si adattano alla conformazione del viso; infatti risultano essere più statiche. Il principio di funzionamento è molto semplice: sono presenti delle lamine bucherellate, nei cui fori “si incastra” il pelo che verrà tagliato. Un’altra differenza è il movimento da effettuare durante la rasatura: è necessario effettuare dei movimenti lineari, come con un rasoio usa e getta.

Miglior Rasoio Elettrico – Fascia di Prezzo sotto i 100 euro

In questa fascia di prezzo, per quanto economica, si trovano già buoni prodotti, spesso anche versatili ed utilizzabili in diverse condizioni.

Partiamo subito: valuta liberamente le varie alternative perché troverai sicuramente il rasoio elettrico ideale per te.

SO WHITE ED1 – Mini Rasoio Elettrico di Xiaomi youpin

Mini rasoio Xiaomi

Questo mini rasoio Xiaomi è un dispositivo veramente interessante, un prodotto economico e soddisfacente. Per un prezzo tra i 15 ed i 30 euro, infatti, si può avere un rasoio davvero particolare.

Quando l’ho testato, non credevo nelle sue potenzialità: avevo la barba lunga e, nel passarlo, sentivo solo strappare i peli. Poi ho insistito e, con una ricarica, sono riuscito ad eliminare quasi del tutto una barba che, ripeto, era davvero lunga.

Lo consiglierei? Sì, ma non a tutti: è indicato soprattutto per i viaggi o per chi vuole tenerlo lì ed usarlo con costanza.

Vediamo insieme quali sono le sue peculiarità: è senza fili, non lascia cadere alcun pelo (che restano al suo interno), è piccolo e maneggevole, fa poco rumore, si può usare quotidianamente anche mentre si guarda la tv, ha una batteria che copre una rasatura, rispetto ad altri rasoi non irrita la pelle. Veramente è strano pensare di poter tenere un rasoio sulla scrivania ed usarlo mentre fai altro.

Le cose negative: si impiega tanto tempo, ma si può usare quotidianamente senza irritare il viso. Non è ideale per chi usa i rasoi anche per i capelli ed ha poco tempo o magari è abituato a fare la barba di rado.

Per il prezzo cui viene venduto rappresenta sicuramente un’alternativa da tenere per i viaggi o altre esigenze (chi ha poco spazio e cerca un prodotto bello esteticamente che, usato con costanza, assicura comunque un ottimo risultato).

Di seguito il link all’acquisto.

Braun Series 3 ProSkin 3040s Wet & Dry

Miglior Rasoio Elettrico - Braun Series 3 ProSkin

Un buon rasoio a poco prezzo? Braun Series 3 è il modello che fa per voi perché offre il giusto compromesso tra un prezzo e prestazioni.  Design semplice, ottime prestazioni per buoni risultati, risultando efficace sulla barba e delicato sulla pelle. E’ IL MODELLO PIU’ VENDUTO SU AMAZON.

Tutte interessanti le caratteristiche che contraddistinguono questo modello che ne fanno uno dei più venduti per il buon rapporto qualità prezzo.

Gli elementi di taglio, infatti,  sono altamente specializzati e studiati per essere sensibili alla pressione. Un sistema rasante che si presenta composto da 2 elementi: 2 testine a lamina ed un rifinitore centrale che rendono il taglio più preciso e che si adatta alla forma del viso.

CARATTERISTICHE. Altre importanti caratteristiche sono:

  • funzione Wet&Dry: la comodità di poter utilizzare il Series 3 sia sotto la doccia, a secco oppure con gel o schiuma da barba per chi non ama avere fastidiose irritazioni sulla pelle.
  • attraverso il sistema SensoFoil assicura una rasatura accurata, profonda e delicata grazie a 3 elementi di rasatura specializzati che lavorano insieme per protegge la pelle.
  • A questo si aggiunge il Micro Comb che in combinazione con il sistema precedente fa davvero la differenza. ProSkin infatti è in grado di catturare più peli già con la prima passata, proponendo una rasatura veloce senza rinunciare al comfort per la pelle perché questo speciale sistema riduce il rischio di irritazioni in quanto non è necessario effettuare più passate.

RICARICA. Anche questo modello, come gli altri della Braun, si ricarica con batteria a litio dando un’autonomia di ben 50 minuti di rasatura elettrica senza fili. Esiste però anche la possibilità di effettuar una ricarica rapida di 5 minuti, sufficiente per una rasatura completa.

  • E’ un sistema che contraddistingue, in generale, tutti i modelli Braun, un aiuto valido per le urgenze o per chi dimentica di mettere il prodotto in carica. In aiuto dei più distratti il display LED, avvisa se il rasoio è scarico.

Altra caratteristica di punta quella della precisione integrata. Dal retro del rasoio è possibile far scorrere un rifinitore di precisione extra-large per modellare le basette e rifinire la barba prima di procedere alla rasatura

OPINIONE. Concludendo, si tratta di un rasoio semplice e facile da usare, comodo in diverse situazioni, offre una rasatura perfetta senza irritazioni, senza dimenticare che la batteria sembra non scaricarsi mai. Ottimo prezzo, ottima qualità garantita dal marchio per eccellenza della rasatura.

Philips AquaTouch S5420/06

Miglior Rasoio Elettrico - Philips AquaTouch S542006

CARATTERISTICHE. Molto diverso al modello precedente, soprattutto per la tipologia di lame. Le testine rotanti infatti  sono in grado di muoversi in 5 direzioni; questo a differenza di un rasoio a lamina permette di seguire perfettamente il contorno di viso e collo.

  • Anche il contorno delle testine è stato pensato per evitare arrossamenti o tagli indesiderati della pelle; infatti i profili attorno alle testine sono protetti da una particolare guaina.

Philips AcquTouch permette inoltre di radersi in perfetta tranquillità anche sotto la doccia: sia con schiuma da barba che senza. A completare le caratteristiche di questo rasoio c’è la batteria al litio; quest’ultima infatti permette di radersi fino a 45 minuti.

RICARICA. I tempi di ricarica inoltre, sono molto brevi: 1 ora per la carica completa; esiste però anche la modalità “turbo” cioè una carica veloce di 5 minuti per radere piccole parti del viso. Il display infine mostra il grado di carica della batteria.

Il display però ricorda anche quando è necessario cambiare le testine di rasatura oppure quando bisogna pulire il rasoio per ottenere le migliori prestazioni di rasatura.

OPINIONE. Nella nostra guida al miglior rasoio elettrico, questo è adatto per chi è alla ricerca di un prodotto con testine rotanti, comodo, pratico, a basso prezzo e marchiato Philips (cioè una garanzia).

Panasonic ES-LT2N-S803

Miglior Rasoio Elettrico - Panasonic ES-LT2N-S803

CARATTERISTICHE. Nella nostra guida al miglior rasoio elettrico, questo Panasonic garantisce flessibilità! Infatti le 3 lame sono in grado di seguire perfettamente i contorni del viso; questo rasoio Panasonic inoltre permette di radersi comodamente anche sotto la doccia grazie al sistema Wet&Dry.

Grazie ad un apposito sensore, il rasoio è in grado di rilevare le diverse densità della barba; il motore inoltre autoregola la sua potenza, questa può addirittura arrivare fino a 13.000 giri/ min, garantendo un’ottima rasatura anche per le barbe più folte.

Terminato l’uso, il rasoio diventa facilissimo da pulire; infatti grazie ad una particolare tecnologia, in grado di garantire micro vibrazioni, permette di espellere tutti i peli.

A completare la confezione di questo rasoio elettrico è presente un’apposita custodia per permettere il trasporto del rasoio. L’ultimo accessorio riguarda il display che visualizza il grado di carica della batteria.

Moser Primat 1233

Tagliacapelli-Moser-Primat-1233-051

CARATTERISTICHE. Sebbene non si tratti di un vero e proprio rasoio elettrico ma di un taglia capelli, il Primat 1233 della Moser assicura un risultato eccellente per chi necessita solo di accorciare capelli e peli lungo tutto il corpo.

Il Primat 1233, però, mi piace soprattutto per un fattore: questo, come altri modelli della stessa casa produttrice tedesca, dopo anni di utilizzo, permette di cambiare la testina riuscendo, così, ad avere un rasoio praticamente nuovo.

Grazie a questa soluzione, si può usare un unico dispositivo per qualsiasi esigenza e, con un investimento iniziale tra gli 80 ed i 100 euro, si può poi essere coperti per decenni con il semplice cambio costante della testina.

Quando questa, dopo qualche anno (sebbene adeguatamente pulita ed oleata) inizia a “strappare” piuttosto che radere dolcemente, allora bisognerà optare per il cambio.

OPINIONE. Questi rasoi, inoltre, prevedono questo cambio rapido anche per altri due motivi: per una più semplice pulizia e per usare il potente corpo motore, grazie al cambio dei pettini, anche per tosare i cani.

Questo taglia capelli ha il cavo lungo 3M ed è veramente molto affidabile e performante. Il taglio del pelo avviene con il semplice passaggio in maniera efficace e delicata senza alcun trauma.

Miglior Rasoio Elettrico – Fascia di Prezzo 100-200 euro

 

Questi rasoi elettrici di fascia media assicurano una buona rasatura e si avvicinano, più di quelli precedenti, ad un risultato professionale.

Solitamente i rasoi elettrici tra i 100 ed i 200 euro sono quelli maggiormente preferiti per un utilizzo casalingo che, comunque, rispetti la pelle e sia, allo stesso tempo, pratico, affidabile e veloce.

Braun Series 5 5030s

Miglior Rasoio Elettrico - Braun Series 5 5030s

Ancora una volta la Braun si conferma leader indiscussa anche per quei prodotti che costano meno ma che garantiscono un buon rapporto qualità prezzo. Il Braun 5030s garantisce risultati eccellenti su tutti i tipi di barba, anche su quelle dure e folte e sulle pelli sensibili.

È certamente un modello che ha fama mondiale perché si impone sul mercato ad un prezzo competitivo rispetto agli altri modelli senza venir meno ad un ottimo e delicato taglio.

Il modello appartiene alla Serie 5, dedicata ai rasoi entry level, pensati per rivolgersi ad una vasta gamma di utenti e rispondere alle necessità più diverse.

CARATTERISTICHE. Questo rasoio, infatti,  è stato pensato per mettere a disposizione dell’utente diverse funzioni, tant’è che il dispositivo si mostra quasi simili ad una lametta. Velocità e qualità nel taglio sono garantiti, a cui si associa un’azione di rasatura che non lascia irritazioni. Infatti:

  • La speciale tecnologia FlexMotionTec, tramite le lamine mobili che oscillano fino a 40°, permette al rasoio una maggiore aderenza alla pelle, per un’azione più veloce ed immediata eliminando tutti i peli in poche passate.
  • Anche i peli più difficili da radere infatti non sono certo un problema: grazie alla funzione UltraActiveLift i peli piatti e corti vengono sollevati e poi tagliati, senza nessuna difficoltà anche nelle zone più difficili, come il collo e il mento per una rasatura che dura più a lungo. È possibile, inoltre, aumentare anche l’aderenza del rasoio sulla pelle.

Anche per questo modello non si rinuncia a caratteristiche sempre al top:

  • impermeabile al 100% può essere risciacquato per una rapida pulizia;
  • rifinisce con precisione baffi e basette;
  • è realizzato con materiali di alta qualità per restituire all’utente precisione, ergonomia ed una tenuta perfetta anche con il bagnato;
  • gode di un’autonomia di 45 min con batteria a litio che consente anche la funzione di ricarica veloce, per cui con soli 5 minuti di carica è possibile utilizzare il rasoio per una rasatura completa.

Il prezzo, relativamente contenuto, fa si che il kit di accessori sia poco ampio. Insieme al rasoio elettrico Braun Series 5 è in dotazione un cappuccio in plastica per la protezione delle lame e  una sacchetta morbida.

È evidente come non venga proposta una vera e propria custodia protettiva da viaggio o la base di appoggio igienizzante che utile lubrificare e pulire il rasoio.

OPINIONE. Se cercate un buon prodotto, adatto a tutte le barbe, con una spesa contenuta senza badare a troppi accessori e avere troppe pretese senza dubbio questo prodotto è quello che fa per voi.

Philips S9031/13 Shaver Series 9000

Miglior Rasoio Elettrico - Philips S903113 Shaver Series 9000

CARATTERISTICHE. Adatto per chi vuole una rasatura molto precisa! Infatti grazie alle lame di precisione V-Track i peli vengono tagliati nel miglior modo possibile cioè: le lame guidano il pelo (anche di dimensioni diversi e quelli in orizzontale) nella migliore posizione.

A questo si aggiungono le testine Contour Detect in grado di muoversi in ben 8 direzioni, queste permettono di seguire le linee del viso. Inoltre con la funzione Wet & Dry è possibile inoltre radersi anche sotto la doccia, con o senza schiuma.

All’interno della confezione è incluso anche un rifinitore ad aggancio; questo permette di personalizzare ancora di più il proprio stile: barba di 3 giorni (cioè 0,5 mm) fino a una barba corta di 5 mm.

RICARICA. Il rasoio può essere utilizzato come cordless, garantendo ben 50 minuti di rasatura senza ricarica; per rimanere sempre informato sullo stato della carica è disponibile un apposito display, il quale mostra:

  • indicatore della batteria a tre livelli e del blocco da viaggio
  • lo stato di pulizia
  • necessità di sostituire le testine di rasatura.

Panasonic ES-LV65-S803

Miglior Rasoio Elettrico - Panasonic ES-LV65-S803

CARATTERISTICHE. Rispetto al Panasonic recensito precedentemente, questo modello presenta ben 5 lame garantendo una rasatura ancora più precisa; a questo si aggiunge il potente motore, il quale può arrivare fino a 14.000 giri al minuto.

  • Non è finita qui, infatti grazie ad un apposito sensore il rasoio rileva le differenze di densità della barba: dove c’è la barba più spessa il taglio della lama sarà più potente, al contrario nella zona dove la barba è più sottile.

Come la maggior parte dei rasoi elettrici, questo Panasonic presenta la comoda funzione: Wet&Dry; può essere cioè utilizzato sotto la doccia, con o senza la schiuma da barba.

RICARICA. L’autonomia della batteria è di ben 45 minuti (la carica completa si ha in 1 ora); un apposito display LCD si può conoscere lo stato di carica della batteria e  l’eventuale necessità di pulizia delle lame.

Infine nella struttura di questo rasoio Panasonic è presente un apposito “trimmer a pop-up“; questo è essenziale per tagliare o definire baffi e basette.

Braun 799 Wet and Dry

Miglior Rasoio Elettrico - Braun 799 Wet and Dry

Qual’è il miglior rasoio elettrico? Di certo il modello 7-799 Wet and Dry è senza dubbio il rasoio più venduto in assoluto sul mercato perché è considerato il migliore di sempre.

Certamente Braun 799  costituisce un must nel campo della rasatura ed il centro di forza della casa produttrice. Ma perché? Scopriamo insieme.

CARATTERISTICHE. Braun Series 7 viene definito il rasoio intelligente perché con poche passate e brevi pressioni restituisce una rasatura delicata ma efficiente, lasciando la pelle liscia senza provocare irritazioni anche sulle pelli più sensibili.

Grazie alla tecnologia Sonica intelligente questo modello Braun riesce a radere anche i peli più corti e sottili, adattando la potenza e la velocità di rasatura in base al tipo di barba.

Unico modello, inoltre, che permette di scegliere tra tre tipi diversi di rasatura (sensibile, normale ed intensa) che consentono di scegliere a seconda della zona del viso da radere.

E ancora non è finita qua: Braun Series 7 grazie alle sue caratteristiche tecniche riesce a catturare i peli piatti, anche nelle zone più difficili da raggiungere e anche tutti i peli più profondi grazie a speciali fori ergonomici. Di grande aiuto anche le testine oscillanti che permettono al rasoio di modellarsi alla forma del viso e raggiungere così tutte le parti senza difficoltà.

OPINIONE. Insomma una rasatura all’avanguardia che non delude mai. E lo stesso accade anche per il design, l’ergonomia e i materiali. Maneggevolezza, leggerezza, praticità e comodità che non vengono mai meno:

  • l’impugnatura è antiscivolo, le rifiniture sono curate,
  • lo stile è tecnologico e moderno,
  • i materiali sono di alta qualità,
  • il funzionamento è potente ma non rumoroso,
  • il display si illumina ed è informativo. Cosa chiedere di più?

Inclusi nel prezzo anche un kit di accessori abbastanza ricco che completano in modo soddisfacente il Braun Series 7: il cavo di alimentazione, il pennellino per la pulizia, una custodia da viaggio e la base funzionale per attivare la funzione Clean&Charge per pulire, lubrificare e caricare il rasoio.

Un rasoio che sicuramente non è economico ma che ha ben pochi rivali sul mercato. Davvero consigliato perché definito dagli utenti una vera certezza.

Miglior Rasoio Elettrico – Fascia di Prezzo 200 euro in su (TOP)

La guida al miglior rasoio elettrico si conclude con al recensione di 3 modelli TOP, cioè modelli professionali ed assolutamente ottimi nelle prestazioni nonché curati nel design e longevi.

Per completezza, affidabilità e funzioni, infatti, questi rasoi sono senza dubbio i migliori e, nel medio-lungo periodo, il loro acquisto assicurerà la massima soddisfazione.

Braun Series 9 9299s

rasoio Braun Series 9 9299s

Nella nostra guida al miglior rasoio elettrico, Braun Series 9 9299s  è il rasoio perfetto per chi cerca un modello al top. Uno dei modelli più avanzati e qualitativi sul mercato, per una rasatura impeccabile e più profonda, senza avere irritazioni.

Braun da sempre ha mostrato grande efficacia nel produrre rasoi ad alte prestazioni ma con questo ultimo modello si è davvero superata.

CARATTERISTICHE. La grande novità del Braun Series 9 9299s  è la sua SyncroSonic TM: una particolare tecnologia che restituisce una rasatura efficace già dal primo passaggio.

Questo è possibile grazie ad uno speciale sistema che attiva oltre 10.000 micro movimenti al minuto che riescono, così, a rimuovere più peli, rispetto agli altri prodotti, fin dalla prima rasatura.

Nello stesso tempo questa tecnologia intelligente dona piacere alla rasatura rendendola più precisa e delicata. Nessun problema neanche con barbe difficili ed incolte: la speciale testina è dotata di 3 elementi di taglio specializzati, ognuno dei quali con un preciso compito per la rasatura.

Questo modello infatti riesce ad effettuare tagli diversi in base alle necessità e ai diversi punti del viso: allinea e taglia i peli che crescono in direzioni diverse e solleva e taglia i peli nelle zone più difficili come collo e mento.

TECNOLOGIE. Attraverso la SyncroSonic TM la Braun, con il Series 9, può vantare un prodotto eccezionale, arrivando ad avere un primato in tutto il mondo attuando una vera e propria rivoluzione nel mondo della rasatura.

A questa nuova tecnologia si associa anche un’altra funzione non indifferente:

  • l’Intelligenza reattiva, perfetta per far adattare il rasoio alle forme del tuo viso ed alle tue necessità
  • il sistema avanzato di Clean&Charge che è in grado di attuare ben 5 funzioni diverse, riponendo semplicemente il rasoio nella stazione di pulizia. Ma non parliamo solo di funzioni che si occupano solo dell’igienizzazione della testina, della lubrificazione del rasoio e della sua asciugatura ma, da solo, riesce ad identificare il programma di pulizia e la ricarica del rasoio. 5 funzioni in 1 che si attivano con un solo pulsante, comodo e veloce.

Neanche i dettagli deludono. Design ergonomico e molto elegante, curato nei minimi particolari per adattarsi perfettamente alla mano e al suo movimento durante la rasatura.

  • Il tutto con materiali di alta qualità
  • Anche la batteria è di alto livello in quanto ti garantisce un uso di 50 minuti senza filo

E potremmo continuare ancora nell’elenco di tante altre caratteristiche e funzioni intuitive, pratiche ed intelligenti che rendono questo rasoio davvero un top di gamma.

Philips Series 9000 S9161/42

Miglior Rasoio Elettrico - Philips Series 9000 S916142

CARATTERISTICHE. Nella guida al miglior rasoio elettrico, questo è di certo uno dei più avanzati!

Infatti rispetto a tutti gli altri rasoi Philips, il nuovo Shaver Series 9000 permette un taglio più avanzato, ma soprattutto migliore!

TECNOLOGIE. La tecnologia Contour Detect permette di radere il viso seguendo i contorni del viso: mento, collo ed anche tutte le altre parti più difficili; accanto a questo sistema sta il cosiddetto VTrack, questo guida i peli verso la posizione di taglio migliore.

Come molti dei rasoi già visti, in questo modello è incluso il sistema Wet&Dry; è possibile perciò utilizzarlo sia sotto la doccia, sia con la schiuma che senza.

Utili accessori sono:

  • rifinitore di precisione: perfetta per baffi e basette.
  • display che indica: livello della batteria, stato di pulizia oppure la necessità di sostituire le testine.

RICARICA. La batteria dura 50 minuti e la carica completa può essere raggiunta in 1 ora circa; non dimenticare però che il rasoio può essere ricaricato in breve tempo per rasature lampo.

Panasonic ES-LV9N-S803

Miglior Rasoio Elettrico - Panasonic ES-LV9N-S803

CARATTERISTICHE. La particolare testina (Multi-Flex 3D), con un sistema di 5 lame, permette di catturare e tagliare la barba nei punti difficili; questo è anche possibile grazie all’estrema flessibilità che la struttura del rasoio garantisce.

Le lame sono ben 5 e queste sono:

  • Lamina di rifinitura – Le lamine esterne catturano con precisione i peli più duri.
  • Lamina di sollevamento rapido – Ideale per la barba sotto il mento.
  • Lama a pettine – Per i peli i peli più lunghi tralasciati dalla lame esterne.
  • Lame affilate e ravvicinate

Un particolare sensore inoltre rileva la densità della barba; in base alla tipologia di barba (folta o sottile) il movimento della testina cambia: potente oppure delicato.

Rispetto a tutti gli altri rasoi, qui Panasonic ha posto particolare attenzione anche al design; materiali di alta qualità consentono durabilità nel tempo, ma anche ergonomia.

RICARICA. Il tempo di caricamento della batteria è di circa 1 ora; un apposito display fornisce informazioni riguardo lo stato della carica.  Ricordati che nella confezione è inclusa anche la base per la carica e la pulizia della testina.

Miglior Rasoio elettrico: un modello “innovativo”

Questo rasoio sfugge dalla rigida classificazione appena vista in quanto presenta delle peculiarità utile ed innovative. Andiamo subito a scoprirlo insieme.

Philips OneBlade

Miglior Rasoio Elettrico - Philips OneBlade

Nella nostra guida al miglior rasoio elettrico, inseriamo anche questo modello totalmente innovativo e molto diverso dalle due principali tipologie, cioè a testine o a lame.

CARATTERISTICHE. Oltre che ad essere un rasoio elettrico permette di regolare e rifinire la barba; la tecnologia di taglio è totalmente diversa rispetto ai precedente. Philips OneBlade si tratta di una rivoluzionaria tecnologia elettrica per la cura della barba.

Questa tecnologia permette movimenti rapidissimi delle lame (200 tagli al secondo) garantendo comunque una perfetta cura della pelle evitando arrossamenti o tagli della pelle.

La barba può essere regolata grazie a 3 pettini: 1 mm per barba di 1 giorno, 3 mm per un look barba di 3 giorni e 5 mm per una barba effetto incolto. Come tutti gli altri rasoi elettrici ha una batteria integrata, che garantisce 45 minuti di carica.

Unico difetto è la necessità di una lunga carica: ben 8 ore.  Comunque OneBlade dispone della funzione Wet&Dry, cioè è resistente all’acqua, ed è quindi facile da pulire.

OPINIONE. Concludendo: non è di certo il miglior rasoio elettrico, ma è di certo adatto per chi non vuole spendere (il costo è veramente bassissimo) molto denaro e non pretende funzioni strabilianti.

Miglior rasoio elettrico – Il modello per corpo + viso

Anche il rasoio elettrico presente in questa categoria viene analizzato isolatamente perché, per un costo ragionevole, riesce ad essere molto pratico e versatile.

Andiamo a vedere insieme il perché delle mie parole.

Philips S5050-64

Miglior Rasoio Elettrico - Philips S5050-64

CARATTERISTICHE. Questo Philips S5050-64 è il miglior rasoio elettrico per chi desidera radere sia il corpo che il viso. Infatti con poco più di 80 euro, avrete un normale rasoio Philips ed anche un rifinitore adatto per le zone del corpo più sensibili.

La testina del rasoio assicura una rasatura perfetta e rapida, infatti essa è in grado di muoversi in 5 diverse direzioni.

Al rasoio si può anche applicare il rifinitore di precisione SmartClick, esso è particolarmente adatto per  regolare i baffi e rifinire le basette.

RICARICA. La ricarica della batteria si completa in circa 8 ore e l’autonomia di utilizzo è di circa 30 minuti; è bene specificare che il rasoio funziona solo senza filo. Inclusa nella confezione viene incluso anche una comoda custodia da viaggio.

Infine la confezione include il BodyGroom Serie 1000, cioè il rifinitore per il corpo.  Esso dispone di una lama bidirezionale e può radere fino ad una lunghezza di 0,5 mm. Può essere utilizzato anche sotto la doccia (è impermeabile al 100% ) e funziona attraverso delle semplici batterie AA (in genere adatta per 2 mesi di utilizzo).

Conclusioni ed assistenza per eventuali dubbi

Hai letto tutta la nostra guida riguardo il miglior rasoio elettrico? Non hai trovato il tuo modello preferito? Scrivici un commento qui sotto per avere alcune informazioni/consigli in più.