Latte macchiato: ricetta per farlo a casa come al bar

0

Il latte macchiato spesso è confuso con il caffè latte, ma c’è una bella differenza tra le due bevande simbolo della colazione italiana.

Come la definizione stessa indica, è una bevanda a base prevalentemente di latte e appunto, macchiato con del caffè. Il liquido che eccede nel gusto è il latte, mentre il secondo deve essere un accompagnatore, il cui compito è spezzare nella quantità e intensità, il sapore del latte.

Ma si può gustare un buon latte macchiato solo al bar? Probabilmente i baristi sono degli artisti nella preparazione del latte macchiato con tutte le sue caratteristiche, ma anche a casa puoi prepararti la tua colazione preferita senza necessariamente dover andare al bar.

Potrebbe capitare di non andare al bar per qualunque motivo, o magari semplicemente la mattina con la fretta degli impegni della giornata non hai il tempo per la tua tappa al bar.
Ecco come prepararlo a casa.

Alzati dieci minuti prima e preparati la colazione da consumare comodo e senza fretta in cucina o in soggiorno con calma.

Latte macchiato come al bar: leggi la ricetta

Se stai leggendo questa pagina probabilmente sei interessato a scoprire la ricetta perfetta per il tuo latte macchiato da preparare a casa come quello del bar. Mettiti comodo e leggi i nostri semplici ma efficaci passaggi.

Ingredienti

  • Latte intero
  • Crema di latte
  • Caffè espresso
  • Zucchero se gradito
  • Cioccolato e cacao in polvere per decorare se graditi

La prima cosa fare è preparare un espresso con una buona macchinetta elettrica del caffè. Non utilizzate però la tazzina ma un recipiente leggermente più ampio che tenga caldo il tuo caffè.

Nel frattempo versa il latte in un recipiente per scaldarlo sul gas, oppure in alternativa potete usare la lancia della macchinetta del caffè. Ricordatevi però che il latte macchiato non prevede la schiuma, elemento che caratterizza il cappuccino.

Riscaldate il latte immergendo la lancia quasi fino sul fondo del recipiente. Quando raggiungete la temperatura ideale, siete quasi pronti per completare il vostro latte macchiato.

Come si serve il latte macchiato

Per servirti il latte macchiato come al bar, preparate un bel bicchiere lungo in vetro senza colore. Versate sul fondo il vostro latte caldo, attenzione a non rovesciare in modo veloce il latte.

Eseguite la stessa azione con il caffè espresso, si consiglia di versarlo sul latte in modo lento.
Adesso dovete preparare la crema di latte che completerà il vostro latte macchiato.

Crema di latte

Il segreto per preparare un buon latte macchiato si trova nella crema di latte che va versata nel terzo e ultimo strato.

Prendete un recipiente adatto alla lancia della macchinetta del caffè, quindi resistente al calore. Inserite dentro la dose del latte che vi serve. Azionate la lancia prima di immergerla all’interno del latte per fare uscire l’acqua in eccesso.

Dopo inserire nel latte e ricordate di non andare oltre un centimetro sotto la superficie del latte. Potete leggermente muovere in alto e in basso la lattiera in modo che si creino delle bolle di aria e la crema di latte si componga soffice e compatta.

  • La lancia non deve entrare nel liquido in posizione perpendicolare, ma deve essere obliqua rispetto al latte.

Durante il montaggio della crema di latte, vedrete che questa aumenta di volume e quindi sarà necessario muovere il recipiente in modo che il latte non fuoriesca.
Dovete semplicemente seguire l’andamento del latte e muovere verso il basso il contenitore, in questo modo si monterà e otterrete una perfetta crema per il vostro latte macchiato.

Suggerimenti

Molti pensano che per il latte macchiato in casa basti usare del caffè rimasto il giorno prima o con del caffè allungato. Se volete gustare una preparazione buona come quella del bar, preparare un vero espresso degno di questo nome.

Che emani il classico aroma di caffè, che sia intenso di gusto e forte, proprio come deve essere un buon caffè espresso.

Noterete la differenza di sapore se non seguite questo suggerimento. Se il caffè non è della giusta qualità e consistenza, la bevanda avrà un sapore lento e annacquato.

Crema di latte senza macchinetta del caffè

Preparare il latte macchiato buono come quello del bar senza la macchinetta elettrica con la lancia a vapore, si può fare con metodi alternativi. In commercio ci sono alcuni accessori utili per montare la crema, uno di questo è il frullino da latte.

Riscalda il liquido in un pentolino e quando la temperatura è quella giusta, immergi il frullino nel latte caldo e lo attivi per qualche secondo.

  • Quando vedi la schiuma in superficie, hai ottenuto la crema.
  • In alternativa per creare una buona crema con schiuma soffice e delicata, puoi usare il frullino per i dolci che tutti hanno in casa. Come anche il frullatore a immersione. Sono tutti accessori che usati correttamente, possono regalarti una crema adatta per il tuo latte macchiato.

Questi metodi possono sembrare complicati, ma in realtà ci vogliono solo pochi minuti per realizzare il tutto. Il procedimento sembra più lungo a raccontarsi che a farlo.
Bastano solo dieci minuti, provare per credere.

Conclusioni e curiosità sul latte macchiato

Il latte macchiato non deve essere confuso con le altre perle eccezionali tipiche della colazione italiana. Se ami il latte e il suo sapore deciso sicuramente questa è la bevanda capace di metterti in moto ogni mattina.

Navigando nel web abbiamo trovato una curiosità interessante sul latte macchiato. Quando lo bevi, la schiuma in alto densa e soffice è più fredda del liquido caldo del latte che arriva alle labbra appena inizi a bere il tuo latte macchiato.

Cosa accade. Un ricercatore ha lavorato sul perché la crema, il latte e il caffè si sfiorano ma non si miscelano. Ha scoperto che quando i liquidi di diverse intensità di calore s’incontrano, non si miscelano l’un con l’altro.

Ecco che si manifesta quell’effetto visivo che colpisce. Il latte alla base, il caffè come secondo strato centrale e sopra e la crema di latte perfetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui