Migliori condizionatori fissi: prezzi e recensioni – 2020

2

I migliori condizionatori fissi di questo 2020: abbiamo messo a punto una lista con le migliori alternative, così da darti la possibilità di scegliere ciò che preferisci senza sbagliare.

Ormai da diversi anni, in quasi tutte le case è possibile trovare un condizionatore fisso, ossia un apparecchio in grado di raffreddare (e talvolta anche di riscaldare) l’aria.

Senza dubbio per affrontare le alte temperature dell’estate, un condizionatore fisso può davvero fare la differenza e rendere la casa un ambiente piacevole dove trascorrere del tempo o rinfrescare uffici altrimenti invivibili.

Infatti, anche bar, ristoranti, cinema ed attività di ogni genere ne possiedono uno.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su questo utilissimo apparecchio.

Perché scegliere i condizionatori fissi

I condizionatori possono essere fondamentalmente fissi o portatili, con un ampio ventaglio di vie di mezzo.

Tuttavia, la differenza fondamentale risiede nella natura fissa o mobile dell’elettrodomestico.

Queste due tipologie, sebbene assolvano la stessa funzione, ossia intervenire sulla temperatura di un ambiente alzandola o abbassandola, presentano delle differenze notevoli.

I condizionatori fissi sono caratterizzati da un ingombro maggiore rispetto ai modelli portatili e da un’installazione che deve essere effettuata da un tecnico o da una persona esperta.

I condizionatori portatili, invece, non necessitano di alcuna installazione e possono essere trasportati con facilità da una stanza all’altra. A tal proposito abbiamo predisposto un’apposita guida al miglior condizionatore portatile.

Di contro, però, i modelli portatili sono generalmente meno efficienti e non hanno la stessa resa di un condizionatore fisso.

Quest’ultimo, infatti, una volta installato correttamente, può durare anni ed anni e garantire sempre un lavoro soddisfacente.

Condizionatori fissi: raffrescatori e a pompa di calore

Con il termine “condizionatori fissi” spesso si intono sia i “raffrescatori” e sia i condizionatori a pompa di calore.

Attenzione quando ne acquistate uno a verificare questa dicitura molto importante.

I raffrescatori, come indica il nome stesso, possiedono la sola funzione di raffreddamento, per cui si utilizzano soltanto in estate per rendere le stanze più fresche.

I condizionatori a pompa di calore svolgono solitamente una triplice funzione: rinfrescano, riscaldano e deumidificano l’ambiente, così da poter essere utilizzati in ogni stagione.

Condizionatori fissi: split e monoblocco

I condizionatori fissi, a loro volta, possono essere split o monoblocco.

I modelli split sono quelli più comuni, ossia quelli costituiti da un’unità interna ed una esterna, il cosiddetto motore.

Per poterli installare è necessario avere uno spazio idoneo e, se abiti ad un piano alto e non hai un balcone, sarebbe meglio sentire il parere di chi dovrà montarlo prima di procedere con l’acquisto.

Avendo un’unità posizionata all’esterno, questi modelli risultano decisamente più silenziosi rispetto ai monoblocco.

I condizionatori monoblocco, infatti, hanno come peculiarità l’essere costituiti da una sola unità che comprende il circuito frigorifero, il compressore e la ventola.

Poi troviamo uno o due tubi che trasportano l’aria verso l’esterno e vengono posizionati idealmente in apposite fessure create sul vetro della finestra o del balcone.

I monoblocco dunque, da una parte sono semplici e veloci da utilizzare ma d’altra parte riescono a raffreddare ambienti medio/piccoli ed inoltre sono rumorosi.

Le caratteristiche dei migliori condizionatori fissi

Prima di procedere all’acquisto di un condizionatore è ne sapere quali sono i principali fattori da tenere in considerazione affinché lo si possa definire di buona qualità.

Potenza e classe energetica

Generalmente la potenza di un climatizzatore viene espressa in BTU/h ed è fondamentale approfondire l’argomento.

I BTU/h vanno da 5.000 a 18.000 ed hanno un peso influente sul costo dell’elettrodomestico, all’aumentare degli stessi, aumenta anche il prezzo.

Ma pensare di risparmiare acquistandone uno poco potente ed utilizzandolo in una stanza grande, è un errore.

Ci sono dei parametri di riferimento, ad esempio per un ambiente fino a 25 m² è indicato un condizionatore da 5.000 BTU/h, per uno da 35 a 50/60  m² meglio optare per 12.000 BTU/h, mentre se la stanza è davvero grande e supera i 50  m² ci si dovrebbe orientare su uno da 18.000 BTU/h.

La classe energetica degli elettrodomestici va dalla D alla A+++, che è la classe più efficiente.

Sebbene il costo di una classe maggiore possa essere leggermente più alto, col tempo si rientra ampiamente nella spesa considerando che un condizionatore di classe A+++ può consumare sino al 40% rispetto ad uno di classe B.

La tecnologia Inverter

Un’altra caratteristica che i migliori condizionatori fissi dovrebbero avere è la tecnologia Inveter.

L’Inverter è un dispositivo che agisce all’interno del motore per far sì che quando il condizionatore è acceso vi sia sempre funzionamento, anche quando si è raggiunta la temperature desiderata.

Contrariamente all’ormai obsoleta tecnologia on-off ed a quanto si possa pensare, l’Inverter permette un risparmio energetico dovuto al fatto che vi è sempre un costante ma bassissimo flusso di elettricità.

Quando il motore è costretto ad accendersi e spegnersi più volte in poco tempo, non solo consuma più corrente ma è anche sottoposto ad una maggiore usura.

I migliori condizionatori fissi, la nostra selezione 2020

Condizionatore Ariston 3381274 PRIOS R32, modello split

Migliori condizionatori fissi - Ariston 3381274

Apriamo la nostra selezione con un condizionatore caldo/freddo modello split di Ariston.

Tra le caratteristiche principali troviamo una potenza di 12.000 BTU che lo rende idoneo a rinfrescare al meglio una stanza fino a 45 m².

La classe energetica è A++ ed il basso impatto ambientale è dato anche dal gas refrigerante utilizzato, ossia un R32 e dalla tecnologia Inverter di cui dispone.

Inoltre, qualora dovessero esserci delle perdite di gas, questo condizionatore è dotato di un sensore di perdite che mostra il guasto tramite un messaggio sul display.

Un’altra funzione molto interessante è la funzione autopulente che elimina le impurità dallo scambiatore esterno, così da ridurre eventuali interventi di manutenzione sul condizionatore.

Il modello in questione è compatibile con il kit wi-fi acquistabile separatamente che permette di gestire tutte le funzionalità del dispositivo comodamente dal proprio smartphone.

Gli utenti che lo hanno acquistato ne hanno apprezzato particolarmente la silenziosità sia dell’unità interna e sia di quella esterna, l’ottimo rapporto qualità/prezzo e la funzione booster che permette di raggiungere in poco tempo la temperatura impostata.

Questo climatizzatore costa circa € 430.

Condizionatore Hisense Easy Smart CA35YR01G, monosplit

Migliori condizionatori fissi - Hisense Easy Smart CA35YR01G

Il secondo condizionatore che abbiamo selezionato è un modello monosplit di Hisense, il CA35YR01G.

Anche in questo caso troviamo 12.000 BTU di potenza, tecnologia Inverter, gas refrigerante R32 e la classe energetica corrispondente è la A++.

Se sei alla ricerca di un prodotto completo, ma senza spendere una fortuna, ecco ciò che fa per te.

Aria calda, fredda ed anche deumidificatore, tutto con un solo acquisto!

Le funzioni di cui dispone sono davvero tante e tutte utili.

C’è lo “speciale riavvio a 8°”, un programma che funziona grazie al rilevatore di temperatura della stanza di cui dispone il climatizzatore.

Consiste nell’avvio automatico del dispositivo quando la temperatura scenderà al di sotto degli 8°, scongiurando così danni all’abitazione soprattutto se si tratta di case di montagna, spesso esposte al freddo intenso.

Sempre in base alla temperatura dell’ambiente, la funzione Smart è in grado di impostare i parametri di umidità e temperatura ideali in un determinato momento.

Fa troppo caldo e vorresti che la stanza si raffreddasse in fretta? Niente panico, con Super Cooling vi è un aumento della capacità di raffreddamento del 25%!

Tutti questi programmi, unitamente all’ottima qualità del climatizzatore, sono stati molto apprezzati da chi lo ha provato.

Attualmente è possibile acquistarlo ad € 421,88.

Climatizzatore fisso ARGO Ecowall 9, modello split

Condizionatori fissi migliori - ARGO Ecowall 9

Passiamo ora ad uno dei migliori condizionatori fissi con una potenza leggermente inferiore rispetto agli altri illustrati, ossia ARGO Ecowall 9 da 9000 BTU.

Se la stanza in cui verrà installato il condizionatore non è molto grande, non serve acquistarne uno molto potente e che, di conseguenza, consuma un po’ di più.

Questo modello targato ARGO raffredda, riscalda e deumidifica l’ambiente, il tutto sempre tenendo conto dell’efficienza energetica data dalla tecnologia Inverter, dalla classe A++ e dal gas refrigerante R32.

Il display è retroilluminato ma è possibile disattivarlo durante la notte se non si gradisce che vi siano delle luci accese.

Inoltre, sul display vengono mostrate anche le informazioni relative ad eventuali problemi grazie alla funzione “auto-diagnosi”.

I programmi di cui dispone sono tantissimi, abbiamo “eco” che garantisce un’ottimizzazione dei consumi ed una maggiore silenziosità del dispositivo.

“Cold draft prevention” agisce quando si utilizza l’aria calda e fa sì che l’aria fuoriesca soltanto dopo essersi ben riscaldata, evitando l’iniziale fuoriuscita di aria ancora fredda.

Oltre a tutto questo, gli utenti hanno valutato positivamente anche lo stile minimal ed elegante.

Il prezzo? € 359,00.

Olimpia Splendid 01494, modello monoblocco

Vediamo adesso uno dei migliori condizionatori fissi modello monoblocco, ossia l’Olimpia Splendid 01494.

Come visto in precedenza, questa tipologia è caratterizzata dall’assenza di un’unità esterna, essendo formata appunto da un solo blocco che racchiude tutti gli elementi utili.

Per quanto concerna la potenza, troviamo 2.7 kW in modalità raffreddamento e 2.5 kW in riscaldamento, un motore con sistema Inverter e la classe di efficienza energetica è la A.

Il dispositivo è controllabile tramite telecomando ma anche con lo smartphone per mezzo dell’app “Olimpia Splendid Unico” se si acquista separatamente il kit unico Wi-fi B1015.

A chi lo ha acquistato è piaciuto molto l’aspetto legato alla silenziosità, pur essendo appunto un modello monoblocco.

Attualmente è in vendita al costo di € 991,50.

Conclusione

Adesso conosci tutti i dettagli utili per poter effettuare un acquisto consapevole, non ti resta che scegliere il migliore condizionatore fisso in base a quelle che sono le tue esigenze e le tue aspettative!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui