Come fare i capelli riccissimi? 15 trucchi infallibili!

0
Come fare i capelli riccissimi

Come tutte le ragazze con i capelli ricci sanno, non è facile modellarlo. Dalle radici crespi alle punte indisciplinate, i capelli ricci resistono sicuramente alla cura. Ma è tempo che tu smetta di combattere con i tuoi capelli e impari a mantenerli in posizione.

Se hai provato i prodotti idratanti e hai asciugato i capelli in mille modi diversi ma ancora non raggiungi il tuo scopo, ti insegniamo alcuni trucchi per domare i tuoi capelli senza sacrificarli.  Dopotutto, i capelli ricci sono splendidi e devono essere messi in mostra.

Oltre a seguire questi semplici consigli, per chi non possiede capelli ricci di natura, è possibile creare capelli ricci utilizzando un attrezzo noto e cioè l’arricciacapelli. E’ molto semplice da utilizzare ed in commercio ne esistono davvero tanti modelli.

Come fare i capelli riccissimi: 15 trucchi

Di seguito ti suggeriamo tutti i trucchi e consigli per avere dei capelli ricci perfetti. Dopo la lettura dell’articolo non avrai più alcuna difficoltà. Goditi i tuoi magnifici capelli.

1. Conosci il tuo tipo di capelli

La prima cosa che devi scoprire è il tipo di capelli in base alla densità. Per scoprirlo, strappati con cura un pelo dalla testa. 

Al tatto se non lo senti o lo senti leggermente tra le dita, questo significa che hai i capelli fini. Al contrario se toccandoli senti dei capelli forti e ruvidi, significa che hai dei capelli folti. Conoscere il tipo di capelli è essenziale per trovare i prodotti giusti e i metodi di manutenzione più appropriati.

2. Scopri come sono i tuoi ricci

Come i diversi tipi di capelli, ci sono anche diversi tipi di ricci: ondulati, ricci o a spirale. I capelli mossi tendono ad avere riccioli sciolti con “S”. Non è né riccio né liscio, è nel punto centrale. 

I capelli ricci sono più chiusi rispetto ai capelli con le onde, ma meno di quelli con l’arricciatura a spirale. Infine, i ricci a spirale sono come molle, a forma di zigzag e iniziano molto vicino alle radici.

3. Come curi i tuoi capelli?

È tempo che analizzi la tua routine di cura. Lo shampoo e balsamo sono alla base dei tuoi riccioli. Per il miglior risultato, cerca prodotti che siano idratanti e riparatori e che non contengano solfati.  

I capelli ricci hanno bisogno di molta più idratazione, quindi se lo nutri sotto la doccia, migliorerà il suo aspetto.

4. Applicare lo shampoo sul cuoio capelluto

Quando ti lavi i capelli, assicurati di applicare lo shampoo sul cuoio capelluto per evitare che le punte si secchino. Lava i capelli solo quando ne hai bisogno.

5. Porta il tuo condizionatore al livello successivo

Uno dei modi più semplici per avere i capelli idratati è quello di lasciare il balsamo sui capelli durante la notte

Dopo aver applicato il balsamo sotto la doccia, indossa una cuffia da doccia per tenerlo “acceso”. Quando ti alzi i capelli schiarisci i capelli in caso contrario, pettinali come al solito.

6. Ricicla la tua vecchia camicia

Se ti asciughi con l’asciugamano quando esci dalla doccia, i tuoi ricci si arricciano all’istante, a causa del tessuto ruvido dell’asciugamano. 

Cambia l’asciugamano con una vecchia camicia per asciugare i capelli. Il tessuto della camicia è molto più morbido e asciugherà i capelli evitando l’effetto crespo.

7. Usa il pennello giusto

Ricordalo ogni tipo di capello ha bisogno di una spazzola specifica, a meno che tu non voglia sembrare un leone, usa una  grande spazzola a paletta. Le setole naturali sono grandi nemici dei riccioli mentre rompono i riccioli e li arricciano.

8. Fai attenzione ai prodotti che usi

I gel styling tipicamente contengono alcol. Applicare una piccola dose, poiché questo tipo di prodotto asciuga molto i capelli.

9. Non evitare il lavaggio

Dai prodotti in eccesso all’inquinamento, dozzine di fattori possono influenzare i nostri capelli creando problemi disastrosi. 

Normalmente, si consiglia di lavare meno questo tipo di capelli, tuttavia è meglio lavarli quando ne hai bisogno. Se non lo fai, i tuoi capelli inizieranno ad assorbire peggio la colorazione, le estremità potrebbero iniziare a rompersi e la crescita dei capelli verrà interrotta.

10. Il grande trio

Per i ricci spessi e stretti, la cosa migliore da fare è usare balsamoolio e crema.  Applicare questi prodotti sui capelli umidi sarà la soluzione migliore. Ti aiuterà a proteggere i capelli, idratarli e nutrirli, creando ricci perfetti.

11. Usa il balsamo giusto

Usa un balsamo che, oltre a nutrire, riesca a districare i capelli. Questo tipo di capelli tende ad aggrovigliarsi più degli altri, quindi è essenziale districare bene sotto la doccia per ottenere ricci perfetti. 

La prossima volta che ti lavi i capelli, usa un balsamo per ammorbidire e idratare i capelli.

12. Dal basso verso l’alto

Districare i capelli non deve essere un incubo. Quando hai i capelli umidi, pettina i capelli con uno spazzolino largo dal basso verso l’alto. In questo modo sarai in grado di rimuovere i grovigli invece di tirarli verso il basso e aumentarli, rompendo le estremità dei capelli.

13. Routine notturna

Prima di andare a letto, metti una sciarpa di seta sulle radici. In questo modo, ti assicurerai che i riccioli nella zona della radice non si schiaccino quando dormi. Quando ti svegli, avrai ricci perfetti dalla radice alla punta.

14. Pettina i capelli quando sono bagnati

Non provare a modellare i tuoi ricci con i capelli asciutti. Se li pettini quando sono bagnati, puoi creare ricci più definiti con una durata più lunga.

15. Quando tagli i capelli

La prossima volta che vai nel tuo salone, chiedi al tuo parrucchiere di utilizzare un asciugacapelli.  Ricorda infatti che i capelli asciutti e bagnati assumono trame e lunghezze completamente diverse ed è più facile da mantenere asciutto, quindi il risultato è quello che ti aspetti.

Conclusione

Abbiamo raccolto 15 semplici consigli per capire come ottenere capelli riccissimi. Cerca di seguire il maggior numero possibile di questi semplici trucchi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui